Mascherine chirurgiche: utilizzi e dove ordinare

Le mascherine chirurgiche proteggono dalle infezioni e dai germi.

Durante questo periodo d’isolamento, per uscire è fondamentale usare le mascherine chirurgiche per proteggersi dai germi, batteri e anche funghi. Ecco quali usare e tutti gli utilizzi e dove ordinarle.

Mascherine chirurgiche

In questo periodo di emergenza sanitaria per via del Coronavirus, si parla sempre più spesso di mascherine e come usarle per proteggersi da germi, batteri e anche funghi.

Sono diventate molto importanti proprio perché proteggono dal contagio e dalle infezioni. Sono uno strumento di fondamentale importanza e sono usate per proteggersi dal droplet, le goccioline di saliva sospese nell’aria che si emettono con gli starnuti, la tosse, durante una chiacchierata.

Le mascherine chirurgiche hanno il compito di evitare la dispersione del droplet facendo da filtro in entrata e, quindi, proteggere ognuno da infezioni, ecc. Hanno soprattutto un uso specialistico e sono utilizzate dagli operatori che lavorano in ospedale o in ambulatorio a stretto contatto con i soggetti che sono ammalati o che devono essere sottoposti a intervento e operazione.

Si raccomanda l’uso di queste mascherine soprattutto per tutti coloro che hanno sintomi quali tosse e starnuti. Devono indossarle anche coloro che lavorano con il pubblico e sono a stretto contatto, soprattutto nel campo dei generi alimentari. Aiutano a bloccare la diffusione delle goccioline proteggendo chi le indossa, ma anche coloro che sono nelle vicinanze onde evitare infezioni e contagi.

In pronto soccorso, secondo quanto affermano gli esperti del settore, bisogna indossarle insieme ai guanti proprio per proteggere se stessi e anche gli altri.

Le mascherine chirurgiche devono indossarle anche coloro che vanno a fare la spesa, comunque in luoghi a stretto contatto con il pubblico. Molto importante indossarle in quanto il virus entra nelle mucose e, di conseguenza, nel corpo.

Mascherine chirurgiche: utilizzi

All’inizio della crisi sanitaria che sta coinvolgendo tutti gli italiani e, non solo, tantissimi si sono premurati di comprare le mascherine proprio per proteggere se stessi e gli altri dalla diffusione e dal contagio.

Un uso corretto è necessario proprio perché aiuta a bloccarne la diffusione e stare bene. Sono utili soprattutto nel momento in cui è necessaria e obbligatoria mantenere la distanza tra le persone.

Si consiglia di usarle e indossarle soprattutto in luoghi pubblici, come fare la spesa, ecc. Indossarle mentre siete da soli in macchina non è consigliato, in quanto secondo gli esperti del settore, perdono la loro efficacia. Con il termine mascherine chirurgiche si definiscono dei dispositivi medici di ottima qualità che devono essere conformi alla salute e alla sicurezza rispettando il marchio CE.

Per indossare e rimuovere in modo corretto le mascherine chirurgiche si consiglia di attenersi alle seguenti regole che possono sicuramente aiutare:

  • Lavatevi molto bene le mani con acqua e sapone o con un disinfettante a base alcolica più volte al giorno
  • Il lato della mascherina di colore bianco deve essere rivolto verso l’interno
  • Deve aderire molto bene al viso coprendo attentamente sia il naso che la bocca
  • Al momento dell’utilizzo non toccate la mascherina.

Per toglierla le raccomandazioni sono più o meno le stesse e bisogna:

  • Rimuovere le fasce o slegare i lacci
  • Toglierla e buttarla subito
  • Igienizzare le mani dopo averla toccata.

Mascherine chirurgiche Amazon

Per chi deve proteggersi dal virus, le mascherine chirurgiche sono sicuramente il tipo di protezione adatto. Dal momento che sono esaurite, sappiate che sul sito di Amazon è possibile trovarle approfittando di promozioni e offerte. Cliccando sulla foto è possibile visualizzare alcuni articoli in merito. Ecco una breve classifica delle mascherine chirurgiche maggiormente apprezzate e vendute sul noto e-commerce.

1)QinJiaLesd 50 pezzi

Una maschera chirurgica a tre strati, antivento. Dotata di visiera per proteggersi e proteggere. Antipolvere e antisaliva, adatta per gli adulti. SI consiglia di lavare molto bene le mani prima d’indossarla in modo da non contaminarla. Bisogna posizionarla tra la bocca e il naso appoggiandola molto bene. Un modo per proteggere sia la vostra salute che quella delle persone accanto a voi. In vendita con il 4% di sconto ed è il prodotto maggiormente venduto.

2)Aprondad maschera chirurgica monouso

Una confezione da 50 pezzi per una maschera realizzata in cotone. Antipolvere e antivento a tre strati. Realizzata in un tessuto molto morbido e spesso, senza coloranti, priva di qualsiasi odore e non causa irritazione. Fornisce protezione e comfort. Aderenza delicata sulla pelle e molto facile da usare. Offre e garantisce la massima traspirabilità. Va bene sia per adulti che bambini.

3)Mascherina facciale Blitzwolf 50 pezzi

Monouso, traspirante e confortevole a tre strati. Realizzata con un tessuto molto morbido e particolarmente delicata sulla pelle. Lo strato filtrante blocca la polvere, antivento. Coprono naso, bocca e menta e garantiscono una protezione totale e completa.

Oltre alle mascherine chirurgiche, si consiglia anche di lavarsi le mani con un buon disinfettante.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Patty Pravo: vita privata e curiosità sulla cantante

Ruota addominale: l’ideale per allenarsi a casa

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.