Martin Compston: chi è, vita privata, biografia

Conosciamo meglio Martin Compston, attore che vedremo prossimamente in The Rig.

Martin Compston è un attore scozzese nonché un ex calciatore professionista.

Martin Compston: biografia e carriera

Nato l’8 maggio 1984 da una famiglia cattolica, è il più giovane di due figli ed è cresciuto a Greenock, in Scozia. Ha frequentato la St Columba’s High School a Gourock e fin da subito ha esplicitato il suo talento nel calcio, giocando nelle giovanili dell’Aberdeen e firmando poi con il Greenock Morton, club professionistico locale.

Ha giocato poi anche per i Greenock Juniors.

Ma un’altra sua grande passione, diversa dalla prima, è poi emersa nel corso del tempo: quella per il mondo della recitazione. Ha così cominciato a bazzicare nel settore, presentandosi all’audizione per ilolo protagonista in Sweet Sixteen, film che ottiene ottimi riscontri al Festival di Cannes e lo consacra come attore e come vera e propria celebrità in Scozia. La perforamance attoriale di Compston piace a tal punto da valergli il premio nella categoria Most Promising Newcomer ai British Independent Film Awards.

Martin Compston è però anche molto noto per aver interpretato l’ispettore dell’Unità anticorruzione Steve Arnott nella fiction della BBC Line of Duty (dal 2014 al 2021!) e per il suo ruolo nella serie televisiva della BBC Monarch of the Glen. In seguito è apparso in tre film: A Guide to Recognizing Your Saints con Robert Downey, Jr.; Red Road e True North. Per ciascuno di questi titoli ha continuato a ricevere nomination e riconoscimenti.

Martin Compston ha recitato anche nel film Soulboy del 2010, accanto a Craig Parkinson, nel film horror The 4th Reich e nel thriller Piggy. Lo abbiamo poi visto nel ruolo di protagonista in The Wee Man, diretto da Ray Burdis e nella miniserie ITV The Ice Cream Girls. Più recentemente ha recitato nella serie tv scozzese In Plain Sight e nella serie tv The Nest, del 2020, accanto a Sophie Rundle.

Nel 2021 Martin Compston è stato infine scritturato per il ruolo centrale di Fulmer Hamilton nel thriller di Amazon Prime Video intitolato The Rig. Si tratta di una serie tv composta da sei episodi che debutterà sulla piattaforma di streaming – dopo una lunga attesa – il 6 gennaio 2023. Sentiremo quindi parlare nuovamente di lui all’inizio di questo 2023, con il lancio del prodotto su Amazon Prime Video. La serie confermerà la bravura fino ad ora acclamata di Martin Compston? Gli varrà forse altri premi?

Martin Compston: The Rig, vita privata, curiosità

Per quanto riguarda la vita privata del celebre attore scozzese, invece, sappiammo che Martin Compston si è sposato nel 2016 con un’attrice americana: Tianna Chanel Flynn. Dal 2020 i due risiedono in quel di Las Vegas.

Nel giugno del 2022, Martin Compston è stato coinvolto in una vicenda abbastanza spiacevole: infatti sui social è apparso un video che lo ritraeva sul palco durante una manifestazione di tifosi del Celtic e l’attore è stato accusato di canto settario salvo poi smentire il tutto e uscirne apparentemente bene.

Per quanto riguarda lo schieramento politico di Martin Compston, invece, sembra che l’attore sia un sostenitore del Partito Nazionale Scozzese.

Scritto da Francesca Aliperta
Categorie Vip
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
Contentsads.com