Notizie.it logo

Maria De Filippi, pioggia di critiche per la borsa Givenchy

Maria De Filippi

Maria De Filippi possiede una borsa Givenchy: per il popolo del web si tratta di un affronto a chi non può permettersela.

Maria De Filippi ama indossare capi e accessori costosi: beccata a fare shopping con una borsa griffata dal prezzo esorbitante, Queen Mary è finita (di nuovo) nel mirino degli haters. La sua colpa? Comprare accessori costosi e addirittura volerli indossare! Dove comincia la libertà dei personaggi pubblici e dove termina quella dei telespettatori?

Maria De Filippi loves Givenchy

La regina indiscussa di Canale 5 è sempre rimasta fedele a se stessa: nel corso degli anni Maria ha mantenuto un look sobrio e a volte addirittura mascolino, non ha mai cambiato colore o taglio di capelli e non ha mai concesso nulla di eccessivo alla vanità.

Fece addirittura storia, all’epoca in cui Maria fu chiamata a condurre il Festival di Sanremo, l’imposizione della conduttrice sui cambi di look durante la serata: Maria indossò un numero ridottissimo di abiti, dimostrando di volersi concentrare esclusivamente su quello per cui era stata chiamata, cioè mettere in campo sulla Rai la professionalità di cui da anni dava prova in Mediaeset.

Ovviamente però nessuno è immune alle tentazioni e, anche se non ama sbandierare il costo dei propri outfit, Maria De Filippi ama acquistare accessori e abbigliamento di qualità (dato che se lo può permettere).

Recentemente è stata pizzicata dai fotografi per le strade dello shopping di Roma e, in quell’occasione, portava al braccio una costosissima borsa Givenchy che ha fatto scandalo.

Il modello in questione, una sobria borsa da spalla in pelle nera, era stata abbinata a un outfit total black assolutamente sportivo e informale, composto da un semplice maglioncino dolcevita e un paio di skinny jeans.

Peccato che la borsa fosse estremamente riconoscibile e che sul catalogo Givenchy sia venduta per 1.180 Euro. Proprio sul prezzo della borsa di Maria De Filippi si sono accaniti coloro che ritengono di cattivo gusto da parte dei VIP sfoggiare la propria ricchezza.

Il caso del maglioncino Dior

Non è la prima volta che Queen Mary è oggetto di critiche per le sue scelte di abbigliamento griffato.

Tempo fa Maria venne fatta oggetto delle stesse accuse per aver indossato durante una registrazione di Uomini e Donne un maglione Dior che superava i 1000 Euro di valore.

In quel caso, esattamente come accadrà per la vicenda dello shopping in Givenchy, Maria non diede alcuna soddisfazione a coloro che l’avevano attaccata via social, scegliendo di ignorare le accuse e di non dare alcuna spiegazione sull’uso che fa del proprio denaro.

Le polemiche sulla vita dei VIP

Quando si verificano episodi del genere c’è sempre da chiedersi da quale parte sia la ragione. Per quale motivo personalità notissime del mondo social e televisivo come la rampante Taylor Mega può affermare candidamente di condurre uno stile di vita ben sopra la media e Maria De Filippi, una professionista serissima e affermata, non può “concedersi” un bene di lusso che ha il diritto di acquistare?

La moda, e in particolare l’alta moda, ha costi proibitivi, che rendono “esclusivi” i prodotti delle maison.

Esclusivo vuol dire proprio questo: che molti rimangono esclusi dal possesso di una borsa Givenchy, ma di certo questo non rende colpevole chi può acquistarla.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche