Isola, svelati gli audio segreti ascoltati dalla D’Urso

Gli audio segreti dell'Isola dei Famosi, che la D'Urso aveva commentato come "gravissimi" metteranno in difficoltà gli autori del reality.

Striscia La Notizia svela gli audio segreti dell’Isola dei Famosi, gli stessi che erano stati fatti ascoltare in anteprima a Barbara D’Urso durante la sua trasmissione. Oggi quegli audio fanno scoppiare l’ennesima bomba sullo sfortunatissimo reality show di Alessia Marcuzzi: le nomination sarebbero pilotate dagli autori, che non lascerebbero davvero ai naufraghi la libertà di esprimere la propria preferenza sui compagni da mandare al televoto.

Gli audio segreti dell’Isola

Le voci che ancora una volta si levano contro la produzione dell’Isola dei Famosi sono quelle di Chiara Nasti e Nadia Rinaldi. La prima, fashion blogger ventenne originaria di Napoli, è stata sull’Isola soltanto una settimana, ma ha già in passato ha vuotato il sacco su tutto quello che ha visto e sentito all’Isola, confermando indirettamente le affermazioni della Henger. Le dichiarazioni di Chiara Nasti erano state registrate da Striscia attraverso un microfono nascosto, ma non erano state rese pubbliche in versione integrale.

Solo adesso infatti il tg satirico di Antonio Ricci ha deciso di rendere noti alcuni passaggi che andrebbero a confermare una testimonianza di Nadia Rinaldi, della quale sono state registrate altre dichiarazioni riservate.

Nello specifico Nadia Rinaldi ha affermato che Andrea Marchi, uno degli autori dell’Isola dei Famosi, si recava periodicamente sull’Isola per informarsi sulle intenzioni dei naufraghi in merito alla nomination. In base alle loro risposte approvava o vietava la nomination, imponendo quindi il volere della produzione.

Nello specifico Nadia avrebbe affermato che gli autori impedivano la nomination di Filippo, il quale secondo il loro volere avrebbe dovuto rimanere sull’Isola ancora per un po’. A soffrire di questa preferenza per Filippo fu in particolare Amaurys Perez, il quale confidò agli altri naufraghi di sentirsi molto in colpa a nominare uno di loro anziché Filippo – come sarebbe stata sua intenzione – ma che non gli lasciavano altra scelta.

audio segreti dell'Isola

La conferma di Chiara Nasti

La versione di Nadia è stata confermata dalle parole di Chiara Nasti, la quale ha spiegato che anche lei un autore della trasmissione aveva chiesto chi avesse intenzione di nominare. Quando la Nasti aveva fatto il nome di Nardi, l’autore le aveva detto di evitare di nominare Filippo, che sarebbe arrivato a essere “nominabile” soltanto da un certo punto del programma in poi.

I guai per la produzione dell’Isola

Il regolamento di un reality prevede che la regia si limiti a registrare gli avvenimenti e le reazioni dei concorrenti senza interferire mai, limitandosi a porre delle condizioni affinché certi avvenimenti si verifichino e affinché i concorrenti siano costretti a comportarsi in una certa maniera o a superare delle sfide, come nel caso dell’Isola dei Famosi.

Come ha fatto notare Valerio Staffelli parlando con Nadia Rinaldi, se gli autori dell’Isola avessero deciso di influenzare così pesantemente il corso del reality, non si potrebbe nemmeno parlare ancora di reality, dal momento che ci sarebbe una sorta di copione non scritto a cui i concorrenti sarebbero obbligati ad attenersi.

A sostegno della sua tesi, Staffelli ha sottolineato che in effetti Filippo Nardi era molto stupito del risultato del televoto, come se il suo posto sull’Isola fosse in qualche modo garantito.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Luca Onestini e Raffaello Tonon, un libro è la nuova sfida

Robbie Williams, un disturbo minaccia la sua salute mentale

Leggi anche
  • mina settembre chi eChi è Mina Settembre, il personaggio creato da Maurizio De Giovanni

    Nata dalla penna dello scrittore Maurizio De Giovanni, Mina Settembre è una assistente sociale che si trova alle prese con omicidi e indagini.

  • the prom netflixThe Prom su Netflix: il musical per Natale da vedere assolutamente

    L’11 dicembre The Prom ha debuttato su Netflix, ma perché è il musical perfetto da vedere a Natale? Scopriamolo insieme.

  • Mrs America: recensione serie tvMrs America, storia di donne contro donne: recensione della serie tv

    Mrs America, recensione della miniserie del 2020: storia di donne che combattono tra donne negli Stati Uniti degli anni ’70.

  • cosa guardare su netflix ottobre 2020Cosa guardare su Netflix a ottobre 2020: tutte le nuove uscite

    Cosa guardare su Netflix a ottobre 2020? Tutti i film, le serie tv e i documentari in uscita.

Contents.media