I vestiti più famosi Alberta Ferretti

Alberta Ferretti è una stilista di moda italiana e sarta. Disegna per Alberta Ferretti e Philosophy di Alberta Ferretti. Il suo showroom è a Milano, Italia, ma il suo studio si trova nel villaggio di Cattolica, in provincia di Rimini, Italia.

Nel 1968, Alberta Ferretti apre la sua prima boutique di piccole dimensioni, chiamata Jolly, a Cattolica.

Ha progettato una prima collezione nel 1973, ed è stata co-fondatore di Aeffe (it) (un produttore di abbigliamento e distributore) nel 1976. Ha iniziato mostrando collezioni stagionali sulle passerelle di Milano, Italia, nel 1981. Ha lanciato Ferretti Jeans Filosofia nel 1989, rinominato Philosophy di Alberta Ferretti nel 1994. Nel 1994 ha rinnovato un castello del XIII secolo in hotel Palazzo Viviani a Montegridolfo.

Uno dei suoi abiti più famosi è stato un abito lungo e taglio a quadretti, in azzurro pallido.

Una falda ha mostrato un abito di maglia beige appena sopra il ginocchio. Le sue interpretazioni della toga per la produzione erano diverse. Erano abiti semplici, alcune delle quali corti e drappeggiati.

Ferretti è conosciuta per i suoi disegni che caratterizzano torsione, e le tecniche di drappeggio. Il suo stile si avvale di un look a strati sottili, a volte mostrando un accenno di garza in rilievo che si estende leggermente sotto l’orlo di un vestito di lana.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cinque modi per non interrompere la dieta

Maschera colorata per capelli

Leggi anche
Contents.media