Harry e Meghan, uscita la docuserie su Netflix: si scoprono gli altarini

Harry e Meghan, è uscita la docuserie su Netflix: si scoprono i primi altarini legati alla Royal Family.

Dopo mesi e mesi di attesa, Netflix ha finalmente regalato ai telespettatori uno dei titoli più attesi. Stiamo parlando della docuserie con tutta la verità di Harry e Meghan Markle

Harry e Meghan: è uscita la docuserie su Netflix

L’8 dicembre 2022, Netlifx ha finalmente reso disponibile la docuserie sul principe Harry e Meghan Markle.

Per il momento, sono disponibili soltanto tre episodi, ma sono già stati scoperti diversi altarini. I duchi di Sussex hanno iniziato il racconto svelando come si sono conosciuti. E’ stato Harry il primo a notare l’attrice sui social. Il principe ha dichiarato: 

“Stavo scorrendo il mio feed e un mio amico aveva pubblicato un video insieme a lei, aveva messo il filtro delle orecchie da cane. Lì ho pensato: ‘Ma chi è?”. 

Meghan ha rivelato che l’amico in comune le ha inviato una email per parlarle dell’interesse del principe. La Markle ha dichiarato: 

“Ho ricevuto un’e-mail dal mio amico, che mi diceva ‘Detto inter nos, credo che tu voglia sapere questa cosa visto che sei single. Ho caricato il nostro video di Snapchat su Instagram e il Principe Harry, che mi segue (ed è un mio amico), mi ha chiamato e non vede l’ora di conoscerti”. 

Harry e Maghan: dal primo incontro al debutto in società

Meghan, strano ma vero, ha ammesso che non sapeva neanche chi fosse Harry. Addirittura, non l’ha neanche cercato su Google. Solo quando ha visto le sue foto in Africa ha capito che poteva essere un tipo interessante. Dal primo incontro, i duchi di Sussex sono passati a raccontare del debutto a Buckingham Palace. Il principe ha dichiarato: 

“Non avevo idea di cosa stessi facendo. Per lei è stato uno shock. […] Mi ricordo che quando la mia famiglia la incontrò per la prima volta, ne rimase impressionata. La videro con una donna bella e intelligente. Ciò che ha condizionato molto il loro giudizio è stato il fatto che io stessi frequentando con un’attrice americana. Mi avevano detto che non sarebbe durata”. 

La Markle ha aggiunto: 

“È stato surreale. Harry non mi aveva detto: ‘Adesso conoscerai mia nonna’. Non sapevo che ci saremmo incontrate fino a qualche momento prima di conoscerla. Eravamo in macchina e stavamo andando al Royal Lodge per pranzo. Harry mi ha detto: ‘C’è anche mia nonna, ci raggiungerà dopo la messa. Sai come fare l’inchino, giusto?’. Pensavo che mi stesse prendendo in giro”. 

Netflix: la docuserie di Harry e Meghan farà discutere parecchio

Nel corso della docuserie, Harry ha parlato anche del paragone fra la madre Lady Diana e la moglie. Il principe non avrebbe mai voluto vedere Meghan soffrire come il genitore ed è anche per questo che ha deciso di lasciare la Royal Family. Il duca ha dichiarato: 

“Ai tempi di mia madre si trattava di telecamere sempre puntate in faccia, molestie fisiche e persone che la inseguivano. Ancora oggi i paparazzi infastidiscono le persone, ma succede molto spesso in rete. Le molestie social iniziano non appena escono le prime foto. Vedere un’altra donna che amo vivere tutto questo è dura. È il cacciatore contro la preda”. 

Una frecciatina anche nei riguardi del divorzio tra il padre Carlo e Lady D. Harry ha raccontato: 

“Riflettendo al dolore e alla sofferenza delle donne che si devono sposare all’interno di questa istituzione, ricordo di aver pensato come mai avrei potuto trovare qualcuno che potesse essere capace di sopportare tutto il bagaglio emotivo che stare insieme a me comporta?”. 

Per il momento, la Royal Family non ha commentato le dichiarazioni della docuserie di Harry e Meghan, ma è bene sottolineare che siamo solo all’inizio. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Georgina Amorós: vita privata e carrieraChi è Georgina Amorós? Tutto sull’attrice di Élite

    Scopriamo insieme la vita privata e la carriera di Georgina Amorós. Celebre attrice spagnola conosciuta al pubblico per il suo ruolo in “Élite”.

  • Mattia StangaMattia Stanga: chi è il content creator mago dei video POV

    Classe 1998, Mattia Stanga è uno dei content creator di TikTok più seguiti in Italia. I suoi video ironici conquistano sempre il pubblico social

  • Kim PetrasKim Petras: chi è la cantante?

    Kim Petras è la prima cantante transgender ad avere conquistato le principali classifiche musicali del mondo: classe 1992, con Unholy vince un Grammy

  • Miley CyrusMiley Cyrus festeggia Flowers con un minidress di velluto

    Miley Cyrus festeggia il successo mondiale del suo nuovo singolo “Flowers” indossando un mini-dress total black in velluto: il risultato è impeccabile

Contentsads.com