Moda e tecnologia: la nuova collaborazione fra Gucci e Xbox

Il mondo della moda e quello della tecnologia continuano a collaborare: l'annuncio della partnership fra Gucci e Xbox.

È in arrivo una collaborazione fra Gucci e Xbox? Alcuni indizi su Twitter hanno portato alla luce un progetto che affianca una delle più importanti case di moda al mondo e la console di videogiochi di Microsoft. Uno scambio di battute fra gli account social delle due aziende ha subito colto l’occhio del pubblico.

Poco dopo, ecco che sul web erano già diventate virali le foto di un portachiavi giallo con i loghi di Gucci e Xbox. Ma quando saranno disponibili i prodotti della collaborazione?

Gucci e Xbox: la collaborazione

È partito tutto da Twitter: uno scambio di battuta e risposta fra gli account social dei due brand che ha attirato l’attenzione dell’intero web. Il profilo Twitter di Xbox ha postato un tweet in cui ha scritto che “Dire GG alla fine di un gioco non passerà mai di moda”.

La frase ha un doppio riferimento, sia all’abitudine dei giocatori di videogiochi di scrivere o dire “GG” (Good Game, bel gioco) alla fine di una partita, che all’iconico logo di Gucci, formato da due lettere G sovrapposte. Nemmeno un’ora dopo, l’account Twitter del brand di lusso replica “Non potremmo essere più d’accordo”, accompagnando la frase con l’emoticon di un joystick.

Poco dopo sono comparse su Twitter e Instagram le prime foto che anticipano il frutto della collaborazione.

Il profilo Twitter @Nadeshot ha infatti postato un’immagine che ritrae una borsa firmata Gucci a cui è stato applicato un portachiavi con i loghi delle due aziende. Più tardi l’account Instagram @Ninja ha condiviso una storia in cui compare lo stesso accessorio con i loghi di Gucci e Xbox da un’altra angolazione. Tutti questi indizi sembrano confermare del tutto una partnership fra il brand di alta moda e quello di videogiochi. I prodotti potrebbero essere disponibili a partire dal 15 Novembre 2021, per celebrare i vent’anni della console di Microsoft.

portachiavi instagram

Tecnologia: la nuova frontiera della moda

La partnership fra Gucci e Xbox è l’ultima di una serie di notizie degli ultimi anni che vedono sempre più collaborazioni fra il mondo della moda e quello della tecnologia. Sempre Gucci quest’anno aveva annunciato la creazione di scarpe virtuali a 12 dollari: indossabili dai nostri avatar solo grazie alla realtà virtuale e nel videogioco Roblox. Oppure, l’accordo con The Sims 4 per lo sviluppo di capi esclusivi pensati apposta per i personaggi del videogame. Gucci però non è l’unica casa di moda ad aver dato vita a questo genere di accordi. Infatti per accompagnare il lancio della Play Station 5, Sony ha collaborato con Balenciaga per la creazione di magliette per l’evento.

Con l’annuncio in questi giorni della creazione del Metaverse da parte di Mark Zuckerberg, la prospettiva di un futuro in cui avremo tutti un alter ego virtuale vestito di tutto punto non sembra più così lontana. Il creatore di Facebook ha infatti annunciato la creazione di uno spazio virtuale in cui sarà possibile muoversi tramite avatar. Questi ultimi saranno quindi personalizzabili in ogni dettaglio, il che fa pensare che la vendita di capi digitali da parte di brand di lusso non sia così lontana. Prendendo in considerazione questa proposta così fantascientifica, l’idea di una collaborazione fra Gucci e Xbox non suona più così strana.

portachiavi twitter

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Occhiali da soleLa storia degli occhiali da sole, gli accessori più stilosi di sempre

    Alla scoperta dell’origine degli occhiali da sole, tra forme e colori essi sono ancora oggi un must have a cui difficilmente si riesce a rinunciare

  • age diversityAge Diversity nella moda: cos’è e di cosa si tratta

    La Age Diversity sta influenzando fortemente i campi della moda e della fotografia, donando grandi possibilità alle donne più mature.

  • Elisabetta DessyElisabetta Dessy: chi è la modella volto dell’age diversity

    Elisabetta Dessy, 64 anni ex nuotatrice e modella, ritorna in passerella ribaltando le regole del fashion system: l’età nella moda non esiste

  • pexels varun dubey 9778521La migliore air jordan 1 da indossare per le donne

    Le Air Jordan, giunte sul mercato nella primavera del 1985 erano caratterizzate, oltre che dai colori vivaci, dal logo “Wings”

Contents.media