“Gli anni” degli 883: il testo e il significato

Gio Evan porta a Sanremo il brano "Gli anni", scritto dagli 883. Analizziamo il testo e il significato della nota canzone italiana.

Impossibile non conoscere questo celebre brano degli 883. Pubblicato nel 1995 diventa una canzone cult della tradizione italiana interpretata tanto dai più bravi professionisti quanto dai giovani in spiaggia intorno a un fuoco. Gio Evan decide di sceglierla come cavallo di battaglia per la serata cover di Sanremo 2021. Scopriamo “Gli anni” degli 883, di seguito il testo e il significato del brano.

883, Gli anni: il significato

A rendere questo pezzo celebrativo è sicuramente il testo che ripercorre alcuni dei fenomeni di cultura di massa più importanti degli anni Novanta. Si racconta con grande dolcezza il ricordo della serie Tv Happy Days, i successi calcistici del Real Madrid e anche i Roy Roger’s Jeans. Questo brano ricorda i momenti vissuti con gli amici a fare giri in motorino, guardare film e divertirsi come se non ci fosse un domani. Un pezzo che trasmette nostalgia, la evoca proprio attraverso il ricordo e il pensiero di tempi che non potranno tornare più.

Il testo della canzone

Stessa storia, stesso posto, stesso bar
stessa gente che vien dentro consuma e poi va
non lo so che faccio quì
esco un pò
e vedo i fari delle auto che mi
guardano e sembrano chiedermi chi cerchiamo noi
Gli anni d’oro del grande Real
gli anni di Happy days e di Ralph Malph
gli anni delle immense compagnie
gli anni in motorino sempre in due

gli anni di che belli erano i film
gli anni dei Roy Rogers come jeans
gli anni di qualsiasi cosa fai
gli anni del tranquillo siam qui noi
siamo qui noi
Stessa storia, stesso posto, stesso bar
una coppia che conosco ci avrà la mia età
come va
salutano
così io
vedo le fedi alle dita di due
che porco giuda potrei essere io qualche anno fa

Gli anni d’oro del grande Real
gli anni di Happy days e di Ralph Malph
gli anni delle immense compagnie
gli anni in motorino sempre in due
gli anni di che belli erano i film
gli anni dei Roy Rogers come jeans
gli anni di qualsiasi cosa fai
gli anni del tranquillo siam qui noi

siamo qui noi
siamo qui noi
Stessa storia, stesso posto, stesso bar
stan quasi chiudendo
poi me ne andrò a casa mia
solo lei
davanti a me
cosa vuoi

il tempo passa per tutti lo sai
nessuno indietro lo riporterà neppure noi
Gli anni d’oro del grande Real
gli anni di Happy days e di Ralph Malph
gli anni delle immense compagnie
gli anni in motorino sempre in due
gli anni di che belli erano i film
gli anni dei Roy Rogers come jeans
gli anni di qualsiasi cosa fai
gli anni del tranquillo siam qui noi
siamo qui noi

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

“Penso positivo” di Jovanotti: il testo e il significato

Chi è Giovanni Antonacci: curiosità e vita privata del trapper

Leggi anche
  • Come Scarlett Johansson ha riscattato Black WidowCome Scarlett Johansson ha riscattato Black Widow

    Nel corso degli anni Scarlett Johansson ha stravolto e rivoluzionato il personaggio di Black Widow donandogli una personalità e uno scopo di vita.

  • YouTube shorts cos'èCos’è YouTube Shorts: una nuova funzione in arrivo anche in Italia

    Dopo TikTok ed Instagram anche YouTube sperimenta i video brevi, dando la possibilità di crearli con lo smartphone direttamente sulla piattaforma.

  • serie tv femminiliLe serie tv con protagoniste femminili da vedere assolutamente

    Le più belle e indimenticabili serie tv con personaggi forti femminili: da “The Crown” a “Pretty Little Liars”.

  • raffaella carrà a far l'amore comincia tu testo significatoRaffaella Carrà: testo e significato della canzone “A far l’amore comincia tu”

    A far l’amore comincia tu, una delle canzoni più famose di Raffaella Carrà: il testo e il significato.

Contents.media