Funghi nella skincare: i nuovi prodotti beauty da usare

Come utilizzare i funghi? Da oggi non solo in cucina ma anche nella skincare: di seguito tutto sui nuovi prodotti beauty.

Avreste mai pensato che i funghi si potessero utilizzare, oltre che in cucina, anche in campo cosmetico? Potrebbe sembrare uno scherzo ma in realtà è proprio così. Diverse tipologie di funghi vengono utilizzati nella skincare come veri e propri prodotti beauty, da abbinare ad altri ingredienti naturali e dalle ottime azioni nutrienti e purificanti.

Vediamo qui di seguito come vengono impiegati e quali sono i principali benefici.

Funghi nella skincare: i nuovi prodotti beauty

Buoni, gustosi, delicati e di diverse tipologie: i funghi non possono mancare sulle nostre tavole, soprattutto quando sono di stagione, durante il periodo autunnale. Ma la vera novità è, come detto, la loro presenza e il loro utilizzo nel mondo beauty come uno dei prodotti di punta nella skincare quotidiana. 

In realtà, e di certo i più attenti conoscitori lo sapranno, non è una novità vera e propria che i funghi vengano impiegati nel settore cosmetico.

Già da secoli nelle culture orientali sono i protagonisti indispensabili, soprattutto per via delle loro proprietà ed effetti curativi.

funghi skincare prodotti

Funghi: la skincare si arricchisce di nuovi prodotti 

Una volta assodata l’importanza dei funghi nella skincare come ottimi prodotti di bellezza e di salute, passiamo a vedere quali sono i benefici per la pelle.

Per prima cosa, bisogna sottolineare la loro componente curativa e benefica: infatti già da secoli la cultura cinese li utilizza, soprattutto due varietà, le Reishi e le Cordyceps. Ma anche in Occidente si è iniziato ad usarli a partire dai primi anni 2000. In particolare, il brand Origins nel 2005 ha realizzato in collaborazione con il dottor Andrew Weil una linea dedicata appunto a questo prodotto, pensata per curare l’infiammazione della pelle.

Quali sono i suoi benefici?

I funghi sono prima di tutto uno tra gli ingredienti naturali benefici per il sistema immunitario, in quanto, essendo ricchi di antiossidanti, aiutano a contrastare l’invecchiamento cellulare, a ridurre il rischio di infiammazioni e imperfezioni della pelle come le macchie scure. Ma non solo: alcune tipologie vengono usate in erboristeria per riequilibrare il corpo.

Ma la vera peculiarità della maggior parte delle varietà di funghi è l’azione protettiva e riparatrice dagli agenti esterni aggressivi come stress ossidativo e inquinamento.

funghi skincare prodotti

Funghi nella skincare: prodotti e tipologie

Ovviamente non tutte le varietà di funghi possono essere utilizzate nel mondo cosmetico, ce ne sono alcune velenose che causano la morte, altre invece innocue e molto utili. In campo beauty, vengono principalmente impiegate quattro tipologie di funghi e sono:

  • fungo Chaga
  • fungo Cordyceps
  • fungo Reishi 
  • fungo Shiitake.

Come utilizzare i funghi come prodotti skincare

Tutte e quattro le tipologie di funghi sono l’ideale per depurare la pelle, nutrendola e proteggendola dagli agenti esterni come l’inquinamento. Inoltre, essendo come detto ricchi di antiossidanti, aiutano a contrastare l’invecchiamento cellulare e la comparsa dei radicali liberi. E per finire, sono ottimi perché stimolano la produzione di collagene donando alla pelle un aspetto migliore, più luminoso e pulito.

Infine, l’ultima specie, il fungo Shiitake, è spesso utilizzato nei trattamenti di bellezza per illuminare la pelle contrastando le macchie scure e le cicatrici di acne

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Creme antimacchia per il viso: quali sono le più efficaci

Cosa mettere nel beauty case uomo: i prodotti da non dimenticare

Leggi anche
  • strategie per dimagrireStrategie per dimagrire: i consigli per farlo in modo sano

    Le avete provate di tutte ma non sapete più quali strategie attuare per dimagrire? Di seguito la risposta a tutte le vostre domande.

  • chinesiologia e kinesiologia differenzaChinesiologia e Kinesiologia: la differenza tra le due discipline

    Nonostante l’etimologia rimandi allo stesso significato, Chinesiologia e Kinesiologia sono due discipline dalla sostanziale differenza.

  • secchezza vaginale cause rimediSecchezza vaginale: cause, sintomi e rimedi per combatterla

    Soffrite di secchezza vaginale? Di seguito le cause e i sintomi più comuni e le soluzioni per cercare di migliorare la situazione.

  • come ridurre la crescita dei peli in modo naturaleCome ridurre la crescita dei peli in modo naturale: i consigli

    Come ridurre la crescita dei peli in modo naturale? Di seguito i consigli e le soluzioni ad hoc per ogni tipo di esigenza.

Contents.media