Chi è Francesco Gabbani: curiosità sull’ex vincitore di Sanremo 2017

Chi è Francesco Gabbani: tutto quello che c'è da sapere sul cantautore, vincitore della 68° edizione del Festival di Sanremo.

Francesco Gabbani è il cantautore da record che è riuscito a fare della sua performance con un gorilla, il trampolino di lancio di tutta la sua carriera. Fu proprio durante una delle edizioni del Festival della canzone italiana (nel 2017) in cui tutti, nessuno escluso, vennero rapiti dal ritmo dannatamente orecchiabile della sua “Occidentali’s karma”: ma chi è davvero Francesco Gabbani?

Chi è Francesco Gabbani

Francesco Gabbani è stato uno di quegli artisti amato e criticato al tempo stesso, per il fenomeno “Occidentali’s karma” che lo ha portato sotto le luci della ribalta. C’è chi lo ha definito un genio che ha saputo trattare un testo profondo con toni e colori frivoli, tanto da essere canticchiato persino dai bambini ma, dall’altra parte, c’è stata una folta schiera di critici che lo hanno additato come fenomeno da baraccone pop.

La verità è una: Francesco Gabbani è uno che sa scrivere, comporre e suonare diversi strumenti musicali. Non è certo un caso che abbia vinto la sessantottesima edizione del Festival di Sanremo. Nasce a Carrara il 9 Settembre 1982 e sin da giovane ha studiato pianoforte e basso. Proprio in quegli anni, ha inciso un disco sotto contratto discografico con il progetto Trikobalto ma il suo primo album da solista esce nel 2014 (“Greitist Iz”).

I suoi genitori sono proprietari di un negozio di strumenti musicali ed infatti, il piccolo Francesco ha dimostrato subito di avere le idee abbastanza chiare sul proprio futuro:

Fin da piccolo passavo il pomeriggio tra gli strumenti, la batteria era uno sfogo viscerale. Ho studiato seriamente la chitarra. Ho fatto il primo concerto a 8 anni, le prime serate a 14 anni, con una band di cover, ma, detta così, sembra troppo facile. Ho tanta gavetta alle spalle, avevo già provato varie volte a partecipare a Sanremo

Francesco Gabbani, dopo anni di relazione con la sua storica fidanzata Dalila Iardella ha ritrovato la felicità con Giulia.

Francesco Gabbani a Sanremo

L’esperienza di Francesco Gabbani a Sanremo inizia nell’ormai lontano 2015 con la sua canzone “Amen”, con cui ha vinto il Festival nella sezione delle Nuove Proposte. Vince anche il Premio della critica Mia Martini, il Premio Sergio Bardotti e il premio Emanuele Luzzati ed il premio per il miglior testo.

Nel 2017, arriva la seconda vittoria al Festival (ma stavolta nella sezione Big) con “Occidentali’s Karma”. Nel 2020 sale nuovamente sul palco dell’Ariston con la sua canzone “Viceversa”, che si classifica al secondo posto.

In occasione della 71° edizione del Festival, Gabbani sale sul palco del teatro Ariston in veste di ospite speciale, ruolo che si è ampiamente guadagnato dopo tanti anni da concorrente protagonista.

LEGGI ANCHE: Chi sono i Pinguini Tattici Nucleari: tutto sulla band di Sanremo

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

“Mango”, il singolo di Willie Peyote dedicato al cantante scomparso

Chi è Matilda De Angelis: curiosità e vita privata dell’attrice

Leggi anche
  • zero netflix cast tramaZero su Netflix: il cast e la trama della nuova serie tutta italiana

    Tutto quello che c’è da sapere su Zero, la nuova serie tutta italiana targata Netflix: il cast, la trama e le curiosità.

  • che fine ha fatto sara 2 stagione quando esceChe fine ha fatto Sara, la 2 stagione: trama, cast e quando esce

    Dopo il successo della prima stagione, è ufficiale: la seconda stagione di Che fine ha fatto Sara si farà. Ma quando esce?

  • inventing anna netflix quando esceInventing Anna, la serie tv su Netflix: trama, cast e quando esce

    La nuova serie tv di Netflix, Inventing Anna di Shonda Rhimes si ispira a fatti realmente accaduti: di seguito trama, cast e quando esce.

  • lol chi ride è fuori perche guardarePerché guardare LOL – chi ride è fuori: il vero motivo

    Avete già visto LOL: chi ride è fuori su Amazon Prime Video? Di seguito il vero motivo, secondo la psicologia, perché bisognerebbe guardarlo.

Contents.media