Febbre dengue emorragica sintomi

La febbre dengue è una malattia tipica delle zone tropicali e sub-tropicali che viene trasmessa tramite le punture di zanzara. Esistono forme leggere che si presentano con febbre molto alta, forti dolori articolari e muscolari e eruzione di macchie cutanee.

Nelle forme più gravi invece, la febbre dengue emorragica, può provocare sanguinamenti abbondanti, caduta della pressione arteriosa e morte improvvisa. La malattia ha un periodo di incubazione di circa tre o sette giorni e dura circa una settimana. Ovviamente, potendo provocare in casi gravi anche la morte del malato, è necessario chiamare immediatamente il medico, soprattutto se i sintomi ricollegano il malessere alla febbre dengue di stadio grave. Oltre ai sintomi prima riportati, allarmatevi anche in caso di cute pallida, difficoltà respiratorie, ematemesi.

Nel mondo vi sono circa 100 milioni casi di contagio. 

Scritto da Erika Masci
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

10 ricette semplici per depurare l’organismo

Cinque acconciature sposa con capelli sciolti

Leggi anche
  • rimedi naturali contro la cistiteRimedi naturali contro la cistite: i più efficaci da provare

    Soffrite di cistite? Qui di seguito i migliori rimedi naturali da provare per risolvere il problema e vivere più serenamente.

  • -Aloe Ferox htf: recensione sul miglior integratore

    Aloe Ferox è l’integratore ideale per riuscire a dimagrire in modo sano e naturale senza controindicazioni.

  • posizioni yoga anticellulitePosizioni yoga anticellulite: le migliori da fare ogni giorno

    Lo yoga, come il fitness, può aiutarci a migliorare il problema della cellulite: di seguito le migliori posizioni da seguire.

  • slim jegginsSlim Jeggins: recensione sui migliori jeggings snellenti

    I Slim Jeggins sono i pantaloni ideale in quanto modellano il fisico nascondendo i rotolini e gli inestetismi.

Contents.media