Chi era Elizabeth Arden: storia dell’imprenditrice canadese

Dalla nascita al grande successo del brand di Elizabeth Arden.

Florence Nightingale Graham nei primi anni del XX secolo decide di investire nel settore della cosmesi aprendo il business “Elizabeth Arden”. Per il resto della sua vita l’imprenditrice di successo viene ricordata con questo nome, diventato un punto di riferimento negli Stati Uniti. 

Chi era Elizabeth Arden

Elizabeth Arden, all’anagrafe Florence Nightingale Graham (Woodbridge, 31 dicembre 1878 – New York, 19 ottobre 1966), è stata un’imprenditrice di origine canadese. Cresce in Ontario insieme ai genitori fino all’età di 24 anni quando lascia la città per diventare infermiera. Si trasferisce quindi a Toronto per poi decidere di abbandondare la scuola e andare a vivere dal fratello a New York.

Qui lavora, per il corso del 1909, presso lo studio estetico di Eleanor Adair che le trasmette la passione per il settore.

Nello stesso anno quindi Florence fonda il suo business “Elizabeth Arden”, così chiamato in onore del poema di Alfred Tennyson “Enoch Arden”. 

La nascita del brand “Elizabeth Arden”

Inizia da questo momento a inserire pratiche internazionali nel suo centro, come per esempio le tecniche di massaggio del viso diffuse nei saloni parigini. Crea inoltre creme viso in collaborazione con il farmacista Fabian Swanson, seguite dalla realizzazione di una lozione e un fondotinta. 

Rivoluziona inoltre il mondo dei cosmetici con la creazione di numerose tonalità di rossetti, che inserisce nella sua idea di “total look”, abbinandoli quindi al colorito di guance e unghie.

Elizabeth Arden si rivela centrale nel mondo della cinematografia e nel 1915 il suo brand ha un successo mondiale, con negozi sparsi in tutto il globo. 

Successo e vita privata di Elizabeth Arden

Il successo la porta ad avere come clienti alcune delle donne più influenti del momento. Può vantare infatti nomi come la Regina Elisabetta II, ma anche Marilyn Monroe, Jacqueline Kennedy e star del cinema come Marlene Dietrich. Nel 1934 alla linea di trucchi aggiunge il profumo “Blue Grass”, diventato il più venduto negli Stati Uniti. Elizabeth Arden si espande anche con l’apertura di una spa di lusso nel Maine, a Mount Vernon. 

L’imprenditrice però non ha solo un’impegnata vita lavorativa, nel 1915 celebra infatti il matrimonio con il banchiere americano Thomas J. Lewis con cui porta avanti una storia di quasi 20 anni. Dopo il loro divorzio arriva per Elizabeth un nuovo amore con un principe russo. 

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era Romain Rolland: tutto sul Premio Nobel per la Letteratura

Chi è Anthony Hopkins: carriera dell’attore Premio Oscar

Leggi anche
Contents.media