Chi era Marlene Dietrich: tutto sulla star del cinema

Ecco la storia della diva del cinema americano dal suo esordio in Germania con "L'angelo azzurro" agli ultimi progetti di vita.

Parlando di femme fatale e impossibile non pensare a Marlene Dietrich. Con il suo incredibile talento e la sua voce sensuale, è stata una delle icone del cinema del secolo scorso amata da pubblico e critica. 

Chi era Marlene Dietrich

Marie Magdalene Dietrich nota sempliemente come Marlene Dietrich (Schöneberg, 27 dicembre 1901 – Parigi, 6 maggio 1992), è stata un’attrice tedesca.

Cresce in un quartiere dell’attuale Berlino con il padre ufficiale militare e la madre. Si svolge lì il suo percorso accademico che comprende lo studio di francese e inglese ma anche di strumenti musicali come il violino e il pianoforte. Per inconvenienti legati a problemi ad un dito della mano è costretta ad abbandonare i due strumenti e si dedica quindi al canto nell’Accademia di Berlino.

Chi era Marlene Dietrich

Si avvicina al mondo del teatro poco dopo i vent anni e inizia a lavorare anche con alcuni registi che le fanno ottenere piccole parti in alcune pellicole. La prima grande parte cinematografica arriva però nel 1929 con “Die Frau, nach der man sich sehnt”. Inizia a farsi notare nel panorama cinematografico però con “L’angelo azzurro”, primo film sonoro del cinema tedesco. 

Marlene Dietrich e il successo a Hollywood

Nemmeno il tempo di far uscire il film e la Paramount ha già contattato Marlene per offrirle un contratto di ben sei anni dove l’attrice chiede di inserire tra le varie clausole di poter scegliere i registi con cui collaborare. La richiesta nasce per la volontà di mantenere il sodalizio con Sternberg, regista del film con cui ha ottenuto il grande successo.

Chi era Marlene Dietrich

Una volta ad Hollywood ha modo di entrare in contatto con tantissimi connazionali fuggiti dal nazismo tra cui il grande Fritz Lang. Diventa subito una star e il sistema decide di sfruttare le doti canore per farle superare il successo dell’allora diva Greta Garbo della MGM. Il primo film girato nel nuovo paese si intitola “Marocco” e le permette di ottenere ben due candidature all’Oscar come miglior attrice. Tra i suoi numerosi progetti di successo si ricordando inoltre “Shanghai Express”, “Il cantico dei cantici” o “L’imperatrice Caterina” dove viene da tutti ricordata come un’attrice dalla grande determinazione e professionalità. 

Il lento declino di Marlene Dietrich

Con gli anni l’attrice diventa semre più famosa e soprattutto sempre più ricca, diventando una delle persone più benestanti di tutto il paese. Intraprende inoltre varie tournée per gli Stati Uniti collaborando con gli americani nel corso della guerra. 

Chi era Marlene Dietrich

Con l’inizio degli anni ’50 però la sua carriera vede una battuta d’arresto e Dietrich è costretta a reinventarsi portando in giro spettacoli musicali accompagnati da monologhi improvvisati.  Nonostante il grande consenso ottenuto da questo progetto rimangono pochi i grandi film che si ricordano di questi anni: “Testimone d’accusa”,  “L’infernale Quinlan” di Orson Welles e “Vincitori e vinti” con cui ottiene un David di Donatello.

Una serie di problemi di salute la porta però a ritirarsi finchè dopo otto anni di vita passati quasi interamente a letto, viene a mancare nel sonno per infarto. Nonostante la versione ufficiale la sua segretaria ha successivamente affermato che si è trattato di suicidio, lasciando così poco chiara la vicenda.

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Amici di Maria de FilippiAmici 22: tutto sulla nuova edizione del talent show

    Il 18 settembre riparte Amici di Maria de Filippi; non vedremo più Anna Pettinelli e Veronica Peparini, sostituite da Arisa ed Emanuel Lo

  • Francesca NeriFrancesca Neri, chi è l’attrice e produttrice moglie di Claudio Amendola

    Francesca Neri, nota attrice e produttrice cinematografica, è stata legata sentimentalmente a Claudio Amendola per 25 anni: l’amore, però, pare essere finito

  • Joker 2Joker 2 – Folie à deux: quando esce e che cosa sappiamo?

    In arrivo nel 2024 il sequel di Joker. Protagonista ancora Joaquin Phoenix accompagnato da una star internazionale: Lady Gaga

  • Claudio Amendola chi èChi è Claudio Amendola, uno dei più noti attori italiani

    Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Claudio Amendola, uno degli attori più amati del cinema e televisione italiana.

Contents.media