Documentari sull’ecologia da vedere su Netflix: i consigli

Approfondire l'argomento dell'ecologia e degli effetti umani sull'ambiente guardando i migliori documentari su Netflix.

Su Netflix sono numerosi i documentari disponibili che affrontano la tematica dell’ecologia e della sostenibilità: dalla plastica negli oceani all’eccessivo spreco dell’industria alimentare, quali guardare assolutamente.

Documentari ecologia su Netflix

Non basta solamente proclamare una Giornata della Terra per stare attenti all’ambiente.

È qualcosa cui si deve stare attenti ogni giorno in ogni gesto che si fa, a partire dalla scelta del detersivo per lavare gli abiti in lavatrice fino al non buttare i mozziconi di sigaretta ovunque. Negli ultimi anni soprattutto le generazioni di giovani ragazzi si stanno sensibilizzando notevolmente sull’ecologia anche grazie ai movimenti e alle proteste legate alla giovanissima attivista Greta Thunberg.

Per poter essere dei buoni ecologisti e rispettare e salvaguardare l’ambiente in modo efficace bisogna anzitutto capire di cosa si sta parlando.

Conoscere meglio la natura, i suoi andamenti ma anche e soprattutto gli effetti nocivi che l’uomo ha su di essa: dalle plastiche e microplastiche negli Oceani al consumismo sfrenato. Infatti anche il comprare una semplice confezione di petto di pollo al supermercato ha degli effetti devastanti: dove andrà a finire la plastica usata per l’imballaggio? In quali condizioni sono stati allevati i polli e cosa hanno mangiato? Quanto impatto ambientale ha un allevamento? 

Molte risposte si possono avere informandosi sull’argomento anche attraverso la visione dei numerosi e interessanti documentari che la piattaforma di streaming Netflix propone nel proprio catalogo.

Documentari ecologia su Netflix: natura e oceano

Imparare a conoscere la natura è il primo passo per rispettarla a pieno. Per lo scopo è perfetto il documentario in formato serie tv Il nostro pianeta da guardare su Netflix. La docu-serie britannica naturalistica è stata distribuita a partire dal 2019, ideato da Alastair Fothergill e Keith Scholey in collaborazione con il WWF. A condurlo la voce inconfondibile di David Attenborough. È la prima produzione Netflix di un documentario naturalistico e descrive varie specie di animali ripresi nel loro habitat naturale: dal mare all’acqua dolce, dalla giungla al deserto. Specie uniche e rare che vanno salvaguardate a tutti i costi.

A Plastic Ocean è invece un documentario diretto dal giornalista australiano Craig Leeson che indaga sull’impatto sull’ecosistema marino della plastica riversata in mare. Il giornalista, amante del mare, stava iniziando a girare un documentario sulle balenottere azzure in Sri Lanka ma si è trovato in un mare di plastica. Da qui l’idea di produrre un documentario sull’argomento per sensibilizzare tutti.

plastic ocean

Da marzo 2021 è disponibile anche il documentario Seaspiracyil quale ha attirato grandi attenzioni a livello mondiale. Si affrontano nel docu-film tematiche inedite come l’impatto della pesca sul mare: i detriti di plastica (tra cui le reti fantasma) che vanno a inquinare il mare provengono soprattutto dalla pesca commerciale.

Documentari ecologia su Netflix: i danni dell’uomo

Su Netflix è disponibile anche il documentario Cowspiracy – Il segreto della sostenibilità ambientale che affronta il tema dell’impatto dell’industria alimentare e degli allevamenti sul nostro Pianeta. Deforestazione, consumo immenso di acqua, spreco di risorse: queste sono alcune delle conseguenze della nostra alimentazione. Una chicca: il produttore è Leonardo Di Caprio.

cowspiracy

L’attore Di Caprio è molto impegnato nella tematica ecologista ed ha prodotto anche un altro documentario disponibile su Netflix, Before The Floodnel quale affronta il tema del cambiamento climatico, delle sue cause e conseguenze. 

LEGGI ANCHE: Cosa guardare su Netflix ad Aprile 2021

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Uma Thurman: storia dell’attrice statunitense

Chi è Ben Barnes: tutto sull’attore britannico

Leggi anche
Contents.media