Dieta Sukkar, un mix di cucina giapponese e mediterranea: lo schema

La Dieta Sukkar si basa su un’unione tra la cucina giapponese e la cucina mediterranea e permette di perdere peso in modo salutare.

La Dieta Sukkar, ideata dal medico nutrizionista Samir Giuseppe Sukkar, si basa su un’unione tra la cucina giapponese e la cucina mediterranea e permette di perdere fino a 4 chili in 3 settimane. Ecco uno schema della Dieta Sukkar su cui basarsi.

Dieta Sukkar: cos’è e come funziona?

La dieta Sukkar fonde due tradizioni culinarie antichissime e molto salutari: quella mediterranea e quella giapponese. È stata ideata dal medico nutrizionista Samir Giuseppe Sukkar e si basa su alcuni alimenti che sono dei veri e propri capisaldi delle due cucine. Questo schema alimentare promette di far perdere fino a 4 chili in 3 settimane, in modo sicuro e salutare.

La Sukkar distingue due varianti: una dieta base per mantenere il peso forma e una dieta dimagrante finalizzata a perdere i chili in eccesso.

Advertisements

La dieta base prevede il consumo quotidiano di una porzione di carboidrati e una di legumi, da abbinare a 40 porzioni di pesce mensili (sia a pranzo che a cena due volte a settimana, solo una porzione tutti gli altri giorni) e 10 porzioni di pollame e di uova (circa due volte la settimana). Le verdure, invece, possono essere consumate a volontà. Olio extravergine d’oliva e frutta secca possono essere consumati, in quantità moderata, quotidianamente.

C’è poi la dieta Sukar finalizzata alla perdita di peso, in cui bisogna alternare un giorno di “Sukkar base” a un giorno di dieta ipoglucidica e ipolipidica. Nei giorni “ipo” gli unici carboidrati ammessi devono derivare dalla frutta, mentre i grassi solo dall’olio extravergine d’oliva.

Cosa si può mangiare

I cibi inseriti in questo schema alimentare sono gli alimenti cardine delle due cucine di cui questa dieta è una fusione.

Tra questi abbiamo: olio extravergine di oliva, pesce, frutta e verdura, legumi e cereali. Immancabile è anche il tè verde, tra le bevande più consumate in Giappone, in quanto ottimo contro la ritenzione idrica e antiossidante.

I cibi sconsigliati

L’unico cibo davvero bandito dalla dieta Sukkar è la carne rossa, altamente sconsigliata così come tutti i suoi derivati perché considerata cancerogena. La carne rossa deve essere sostituita da pesce o carne bianca.

Viene inoltre consigliato di eliminare dal vostro regime alimentare quotidiano qualsiasi alimento contenente zucchero raffinato, estremamente calorico e dannoso per l’organismo.

Dieta Sukkar: esempio di schema

Un menù tipo da seguire come modello potrebbe essere il seguente:

  • Colazione: Tè verde, succo di frutta o spremuta e due gallette di riso. In alternativa uno yogurt accompagnato da una macedonia di frutta
  • Spuntino: un frutto a scelta.
  • Pranzo: un piatto di pasta al pesto con tofu e patate, due porzioni di verdura condite con olioextravergine di oliva oppure in alternativa una minestra di legumi e cereali a base di farro, lenticchie, ceci e verdure.
  • Merenda: un frutto a scelta.
  • Cena: carpaccio di salmone, petto di pollo o uova accompagnati da una porzione di verdure e una porzione di frutta a fine pasto.
Scritto da Alessia Vitale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta di Cannavacciuolo: come ha perso 29 chili

Caviglie gonfie in estate: sintomi e rimedi naturali

Leggi anche
  • dieta di dicembreDieta di dicembre: i migliori cibi di stagione

    La dieta di dicembre è l’occasione per mantenersi in forma e prepararsi alle festività senza rinunce.

  • metodo bianchiniMetodo Bianchini: i benefici della dieta

    Il metodo Bianchini sfrutta la biochimica degli alimenti per aiutarvi a perdere peso in modo sano e senza stress o rinunce.

  • come dimagrire in modo sano e veloceCome dimagrire in modo sano e veloce: i consigli

    Per dimagrire in modo sano non basta la semplice dieta e non basta neanche un po’ di esercizio fisico di tanto in tanto, serve costanza.

  • 
    Loading...
  • dietaDieta del digiuno a giorni alterni: come seguirla

    La dieta del digiuno a giorni alterni aiuta a perdere peso, ma dona anche tantissimi benefici utili al fisico e alla salute, in generale.

Contents.media