Dieta di ottobre: i migliori cibi per dimagrire

La dieta di ottobre permette di stare in forma e proteggersi dai malanni di stagione.

Seguire un regime sano durante questo periodo dell’anno è importante, non solo per dimagrire, ma anche per proteggersi da eventuali malanni. La dieta di ottobre è il regime ideale da seguire in quanto sfrutta i benefici di alcuni cibi aiutando a stare in salute. Ecco come seguirla e cosa mangiare.

Dieta di ottobre

Durante questa stagione i primi malanni di stagione, quali raffreddori e influenze, cominciano a farsi sentire. Questo regime alimentare ha lo scopo, non solo di nutrirsi in modo sano, ma anche di stare bene in salute proteggendo e rafforzando il sistema immunitario. La dieta di ottobre consiste in alimenti tipici del periodo e che hanno notevoli benefici sull’organismo.

Sono diversi gli alimenti che aiutano a risvegliare il metabolismo, depurare l’organismo e al tempo stesso a perdere peso in modo da essere in forma per l’autunno. L’estate è lontana e i primi freddi cominciano a farsi sentire, anche con le temperature che si abbassano e le giornate che tendono ad accorciarsi sempre più. I primi malanni arrivano ed è bene proteggersi.

Una buona alimentazione a base di cibi sani e leggeri, ma allo stesso tempo nutrienti, quindi tipici della dieta di ottobre, aiuta a rafforzare il sistema immunitario e stare in forma. La maggior parte degli alimenti del periodo è ricca di vitamina C che risulta fondamentale per proteggersi e coadiuvare la formazione di anticorpi.

In base a uno studio che è stato condotto, seguire una dieta in questo periodo dell’anno risulta particolarmente gratificante in quanto si riesce a dimagrire rapidamente anche grazie ai tantissimi alimenti sulla tavola che si possono consumare. Per chi decide di seguire la dieta di ottobre, affidatevi a un esperto del settore in modo da stilare un programma che sia adatto a voi assicurandovi i migliori benefici possibili.

Dieta di ottobre: cosa mangiare

In questo periodo è più facile perdere peso, anche grazie ai tantissimi alimenti a disposizione sulle tavole. Sono tantissimi gli alimenti che non possono mancare e che aiutano a perdere i chili in eccesso. Nella dieta di ottobre la frutta e la verdura sono sicuramente le regine dell’alimentazione, per cui non può mancare il melograno.

Un frutto ricco di antiossidanti e il suo succo contiene tantissimi flavonoidi, che hanno proprietà antinfiammatorie e gastroprotettive. Inoltre, è particolarmente efficace in quanto proteggono il cuore e le arterie. Ha moltissima acqua, quindi è un ottimo alleato per la dieta e la forma fisica. Oltre al melograno, sono tantissimi altri i cibi da inserire nella lista della spesa.

Ci sono verdure quali le barbabietole, i broccoli, i cavolini di Bruxelles, ma anche la lattuga, la cicoria, compreso la scarola, il sedano e i semi di girasole, solo per citarne alcuni. Il pesce è un alimento ricco di fosforo e, quindi, essenziale nella dieta di ottobre. Ottimo in questo periodo è consumare la sardina, la sogliola, l’orata, il tonno o anche il pesce spada.

La frutta, essendo ricca di vitamine, non può mancare e, quindi, via libera a kiwi, mele, melograno, appunto, ma anche le pere.

Ecco un esempio di menù della dieta di ottobre da consumare in questo periodo dell’anno:

  • Colazione: caffè o tè insieme a dei biscotti integrali
  • Spuntino di metà mattina: mela
  • Pranzo: pasta con ceci e insalata quale l’indivia
  • Merenda: un frutto
  • Cena: insalata di zucchine, finocchi e bresaola insieme a un panino integrale.

Il miglior integratore naturale

Per dimagrire e stare bene, oltre alla dieta di ottobre e agli alimenti succitati, si consiglia di associare un buon integratore. In commercio se ne trovano diversi, ma il migliore, in base al parere di esperti e consumatori, attualmente, è Spirulina Fit. Un integratore made in Italy della linea Natural Fit che ha le seguenti caratteristiche:

  • Brucia i grassi in eccesso, anche a riposo
  • Stimola il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici, favorendo anche il miglioramento del processo digestivo
  • Riduce il senso di fame e sazia aiutando a perdere peso, anche grazie all’azione dei tre ingredienti naturali
  • Depura fegato, intestino e reni mantenendo la forma a lungo
  • Fa perdere adipe e centimetri in più.

Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare qui o sulla seguente immagine spirulina fit

Un integratore efficace e sano utile a chi vuole dimagrire in modo naturale. Gli stessi esperti del settore lo consigliano in quanto riattiva il metabolismo, permette di consumare calorie anche a riposo, purifica, elimina le scorie che impediscono il dimagrimento naturale. Consigliato e raccomandato a tutti in quanto è facile d’assumere dal momento che basta prenderne una o due compresse subito dopo i pasti insieme a un bicchiere d’acqua per attaccare i cumuli adiposi e impedire che si depositino nuovamente.

Non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Spirulina: ingrediente da cui prende anche il nome, funge da sostegno e ricostituente, blocca la produzione delle cellule adipose e attiva il metabolismo
  • Gymnema: stimola il metabolismo di carboidrati e lipidi, aiutando a perdere peso
  • Fosfato di calcio: protegge la pelle, i tendini e le ossa, oltre a migliorare le prestazioni dell’integratore stesso.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per 4 confezioni con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Ronaldo: vita privata e curiosità sul dirigente sportivo

Anorgasmia in autunno: come rimediare naturalmente

Leggi anche
  • dietaDieta di Platinette: come ha perso tanti chili in pochi mesi

    La dieta di Platinette è un regime alimentare grazie al quale ha ottenuto ottimi benefici e l’ha aiutata a perdere i molti chili in eccesso.

  • perdere pesoPerdere peso dopo Pasqua: consigli e rimedi

    Per perdere peso dopo Pasqua bisogna stare attenti all’alimentazione e consumare alimenti che siano sani e che aiutino a dimagrire.

  • dieta di aprileDieta di aprile: come prepararsi alla prova costume

    La dieta di aprile permette di arrivare in forma all’appuntamento con l’estate e la prova costume, così temuta.

  • dieta GalvestonDieta dopo Pasqua: come dimagrire dopo le feste

    La dieta dopo pasqua elimina i chili in eccesso in seguito alle abbuffate permettendo di tornare in forma.

Contents.media