Conosci te stesso? Scoprilo con questi suggerimenti!

Appena diventiamo adulti, l’opinione che gli altri hanno su di noi ci interessa maggiormente. E un giorno ci chiediamo: siamo davvero belle come diceva la nostra nonna, così tremenda come dicevamo le monache o audaci come ci dicono i nostri amici?

Personalmente mi è costato un po’ di tempo sapere come sono e sto ancora imparando.

Nel tempo attraverso gli errori, la solitudine, i trionfi e le decisioni, ti rendi conto di quali sono i tuoi limiti, la tua forza, i tuoi talenti , si impara ad avere un occhio più indulgente con se stessi. Non bisogna lottare contro nulla, perché i demoni li creiamo noi così come possiamo farli scomparire.

Le donne vivono sotto la pressione dello sguardo degli altri

Fin dalla culla sentiamo la pressione di dover essere in un certo modo e crescendo, la televisione, i film, i libri, la pubblicità, la moda, hanno stabilito gli standard di come dovremmo essere per avere successo in amore o nella società.

Se non si ci adatta a qualsiasi modello, la ribellione è la nostra unica arma. Diventiamo adolescenti, ci tingiamo i capelli, facciamo l’opposto di ciò che ci si aspetta da noi, solo con l’intenzione di vedere qual è il limite ed affermare che siamo unici e originali e che non guardiamo gli altri. Ma, oggi ed ora, tu sai chi sei?

Suggerimenti per conoscerti meglio

  • Salire dalla tua zona di comfort.

    Dimentica quello che conosci e viaggia in un posto che ti sembra di conoscere. Trascorrere del tempo in solitudine, gestire e risolvere sfide, ci dà la possibilità di realizzare ciò che ci piace e quello che possiamo.

  • Chiederti se oggi sei dove vorresti essere, se il lavoro che fai è quello che ti piace, se sei soddisfatta con il tuo partner, con i tuoi rapporti. Se la risposta è no, avete la situazione in pugno per raddrizzare le cose.
  • Svolgi attività che non sono solo utili, ma anche divertenti. Ridere, sentire che cosa ti eccita e viverla con passione.
  • Rinnova i tuoi gusti. Provare nuovi cibi, nuovi linguaggi, nuovi profumi. Ascoltare musica nuova, senti che cosa ti scaturisce e goditela. I cambiamenti ci rendono maggiormente in grado di adattarci ed imparare nuove cose ci rende orgogliosi.
  • Mantenere la coerenza tra il tuo cuore e la mente. Non prendere decisioni pensando a ciò che è buono per gli altri, perché è pratico, ma non dà felicità.
  • I limiti sono nella tua testa. Rendi la vita, la sua realtà e la sua magia in modo che ti faccia sperare.

Tornare alla matrice

Oggi c’è un movimento in crescita in cerca della sua autenticità. Per tornare alla matrice, è possibile guardare verso la propria interiorità e dire:”Ciao ci sei?“.

Come esseri umani abbiamo la necessità di essere accettati e amati, dovremmo iniziare con noi stessi. Prendete il tempo con calma, pesate alle scelte che fate, conoscete il perché delle cose. Se potete sedetevi un po’ e pensate perché fate le cose e come le fate, forse troverete risposte su di voi.

Le persone sono così complicate perché vogliono esserlo, perché alla fine, la vita è semplice.
· Se ti piace, dici di si. Se non ti piace, cambialo.
· Se non trovi qualcuno, chiamalo.
· Se non ti si addice, lascialo.
· Se lo si desidera, è possibile.

Possiamo usare mille scuse, ma tutti noi possiamo fare ciò che vogliamo con la nostra vita. Per fare questo dobbiamo avere coraggio, non solo di sapere chi siamo, ma anche per capire se siamo sbagliati.

La terapia ci aiuta a districarci quando sono emotivamente in confusione, la chiropratica ci aiuta a raggiungere l’irrigazione alla testa, a sentire la vita con pienezza e a prendere decisioni con una forma più chiara.
Yoga, Pilates o lo sport in generale, ti insegna quali sono i tuoi limiti. La meditazione dà la possibilità di sentire le cose con più consapevolezza. La vita è come un enorme buffet, dipende solo da voi scegliere che cosa vi si addice per trovare quella pace interiore che si raggiunge solo attraverso la conoscenza di sé. Non abbiate paura di guardare dentro: voi siete il vostro migliore amico, dovete solo ascoltarvi e ignorarvi, finalmente.
Articolo realizzato in collaborazione con il negozio Roser, Chiropratica medico con una specializzazione in salute di donne e bambini.

Scritto da Francesco Vazza
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • menopausa integratoreMenopausa integratore: benefici e il miglior del momento

    L’integratore per la menopausa aiuta ad affrontare una fase delicata di questo tipo che permette di ridurre i sintomi come le vampate o sbalzi di umore

  • libido femminileLibido femminile: come riattivarla a settembre

    Si può riattivare e ritrovare la libido femminile bassa grazie a una alimentazione adeguata e anche ad attività come lo yoga che allontanano lo stress.

  • estrattore di succoEstrattore di succo a freddo: le migliori ricette per l’autunno

    Con l’estrattore di succo si possono preparare ricette gustose e semplici a base di melograno, mela e carote per bevande nutrienti e benefiche.

  • mal di piediMal di piedi e gambe: i migliori consigli e rimedi utili

    L’alluce valgo, l’insufficienza venosa, il caldo eccessivo e la stanchezza sono le cause principali del mal di piedi e gambe che comporta difficoltà.

Contents.media