Come truccarsi a 60 anni: idee e consigli

A 60 anni la pelle non è più tonica ed elastica come un tempo, per questo è importante il giusto make-up.

A 60 anni la pelle non è più tonica ed elastica come un tempo, e nemmeno tanto luminosa. Per questo è importante usare formule in grado di rinvigorirla, con un make up che riesca a rendere più eleganti e raffinate.

Il trucco a 60 anni

Dopo i 60 anni la pelle del viso inizia a perdere elasticità e compattezza, mostrando le piccole rughe diventando meno tonica. La prima cosa, ovviamente, è sempre l’idratazione, che è fondamentale, ma è importante anche il make up, un grande alleato della routine quotidiana, in grado di regalare luminosità alla pelle e nascondere le piccole macchie di pigmentazione. Le star hanno mostrato che l’invecchiamento in realtà è spesso un dato anagrafico, che non deve essere associato alla bellezza di una donna.

Con la maturità si acquisisce maggiore consapevolezza e maggiore eleganza e questo è sicuramente un punto in più per ogni donna. Esiste un modo di truccarsi adatto ad ogni età e dopo i 60 è importante puntare sulla propria femminilità e realizzare un make up che non sia mai eccessivo, ma che riesca a donare grande eleganza e grande stile.

Come truccarsi a 60 anni: la base

La pelle matura ha bisogno di molta idratazione, per questo prima di un buon trucco bisogna prendersene cura con una crema idratante di giorno e una crema nutriente la sera.

È possibile anche scegliere una BB Cream colorata se si preferisce evitare di appesantire il viso con un fondotinta. L’utilizzo del pennello permette una stesura omogenea e senza macchie, ma si possono anche usare i polpastrelli per eliminare alcune concentrazioni di colore nei punti più critici. Consigliata anche la classica spugnetta. Il correttore, inoltre, può aiutare a nascondere le occhiaie ed eventuali macchie dovute all’età. È da preferire quello liquido per le pelli più mature, piuttosto che gli stick, in modo da non seccare troppo la pelle.

Come truccarsi a 60 anni: gli occhi

Uno dei tipici segni del tempo che passa riguarda le palpebre cadenti. Dopo i 60 anni la pelle delle palpebre tende a perdere tonicità, ma con il make up occhi giusto è possibile creare un effetto coprente per macchie, rughe, zone più scure e rossori, esaltando alcuni tratti che possono migliorarne l’aspetto. Il correttore deve essere scelto in una texture molto fine e steso con un pennello sottile, piatto e con setole oblique, per arrivare anche nelle zone più difficili. In seguito si può applicare l’ombretto, usando nuance naturali, come le sfumature del marrone, ma anche azzurri, verdi e grigi per chi ha gli occhi chiari. Dalla parte dell’angolo interno bisogna applicare la tonalità più chiara, ma non perlata perché accentuerebbe le rughe. È importante non superare il limite dell’osso orbitale, oltre il cuale si possono usare polveri o creme più scure. Per uno sguardo perfetto è importante anche il mascara, a setole sottili per allargare le ciglia e aumentare lo spessore, e le matite per le sopracciglia, che secondo la tendenza devono essere folte e ben definite.

Come truccarsi a 60 anni: le labbra

Dopo i 60 anni le labbra devono essere completamente naturali, evitando colori accesi e anche l’effetto lucido. Questo almeno per quanto riguarda il look da giorno, mentre la sera si può anche “osare” un po’ di più, senza però esagerare. È importante stabilire fin da subito se si vuole puntare l’attenzione sullo sguardo o sul sorriso. Per sfoggiare una bocca perfetta basta usare una matita labbra color rosa crema, per dare definizione al contorno, e applicare un rossetto dello stesso colore, per dare pienezza all’interno.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Skin TintSkin Tint: cos’è e come si utilizza

    La skin tint è la giusta alternativa al fondotinta da utilizzare durante l’estate, davvero l’ideale per non appesantire la pelle.

  • EyelinerEyeliner trasparente: come utilizzarlo e a cosa serve

    L’eyeliner trasparente è una delle nuove tendenze make-up dell’estate 2022, che sta spopolando soprattutto su TikTok.

  • Lip OilLip oil: a cosa serve e quali sono i benefici reali

    Con i lip oil le vostre labbra durante l’estate saranno a dir poco perfette, veramente a prova di bacio.

  • IlluminantiGli illuminanti migliori per viso e corpo

    Anche quest’anno il glow è una vera e propria tendenza, che consente di avere un incarnato sano e luminoso.

Contents.media