Come risparmiare soldi in vacanza: consigli efficaci

Come risparmiare soldi in vacanza? Consigli utili per non tornare a casa dalle ferie senza un soldo in tasca.

L’estate è finalmente entrata nel vivo e sono molti quelli che si ritrovano in procinto di partire per le ferie. Quest’anno, a causa della pandemia, tante persone sono rimaste senza lavoro e non potranno godersi un bel viaggio. Eppure, ci sono dei trucchi che consentono comunque di staccare un po’.

Come risparmiare soldi in vacanza?

Come risparmiare soldi in vacanza?

Le vacanze sono il momento più atteso dell’anno, sia per quanti che lavorano che per gli studenti. Quest’anno, nonostante la pandemia ci abbia concesso di stare a casa per qualche tempo, c’è comunque una grande voglia di staccare la spina. Allontanarsi per qualche giorno dalle mura domestiche è un bisogno che, mai come in questo momento, si fa sentire come impellente.

Come fare, quindi, per risparmiare soldi in vacanza?

Il primo passo da fare è scegliere la meta che, ovviamente, cambierà in base alla vostra disponibilità economica. Se scegliete di viaggiare in aereo o in treno, ci sono alcuni trucchetti che vi consentiranno di risparmiare qualche soldino. Evitate di acquistare biglietti durante i giorni del weekend. Per pagare meno un biglietto aereo, ad esempio, secondo gli esperti il giorno migliore per l’acquisto è il martedì.

E’ in questa giornata, infatti, che le compagnie pubblicano le nuove tariffe. Queste, solitamente, hanno prezzi più bassi perché si tende a vendere il maggior numero possibile di biglietti. Da non sottovalutare anche il mercoledì e il giovedì, mentre come orario privilegiate la notte o la mattina presto.

Consigli efficaci

Dopo aver scelto la meta delle vacanze, dovete pensare all’alloggio. Per risparmiare, l’ideale è affittare un appartamento da condividere con amici o coppie.

Così facendo, riuscirete anche a consumare i pasti principali in casa e a non spendere soldi in ristoranti & Co. Se amate il campeggio, potete anche puntare alla tenda. Invece, se non riuscite proprio a rinunciare alle comodità dell’albergo, ricordatevi di non prenotare la colazione. Solitamente, i prezzi dei bar sono molto più bassi.

Prima di partire per le vacanze, date uno sguardo ai siti che parlano della meta delle vostre vacanze. Così facendo potrete trovare ottimi consigli per risparmiare. Ad esempio, se avete voglia di fare un’escursione, è sempre meglio prenotarla in loco. Facendolo online, infatti, il prezzo richiesto è solitamente più alto. Inoltre, cercare di evitare i mezzi e camminate, camminate e camminate ancora. Risparmierete molti soldi e anche la vostra salute vi ringrazierà.

Trucchi da tenere bene a mente

Se la meta delle vostre vacanze non ha l’euro come valuta locale, ricordatevi sempre di non cambiare il denaro prima della partenza. In banca o in aeroporto, infatti, i tassi di cambio sono svantaggiosi e le commissioni spesso salate. È meglio prelevare i contanti in un’unica soluzione una volta giunti a destinazione. Così facendo pagherete la commissione una sola volta. L’ideale, però, è fare acquisti con la carta di credito, purché siate certi che la vostra banca non applichi commissioni stellari. Altro trucco da tenere bene a mente: quando è possibile, è sempre meglio usare la valuta locale e non l’euro.

Infine, non spendete soldi per comprare mappe o guide cartacee: il vostro smartphone verrà in vostro soccorso ogni volta che ne avrete bisogno. Date uno sguardo allo Store del vostro cellulare e troverete tantissime applicazioni gratuite che potrebbero esservi utili.

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag
1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Rosy
29/07/2020 15:34

Ma che banalità’…. sono i consigli che mi darebbe un qualsiasi bimbo dell’asilo!

Come pulire le scarpe bianche di tela: i metodi più efficaci

Chi è Mariangela Merseglia: curiosità sulla Country Manager di Amazon

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.