Come essiccare fiori di lavanda

La lavanda è una pianta facile da essiccare per creare sacchettini profumati per ambienti e armadi. Ma come fare?

  1. Raccogliete la lavanda quando il colore della stessa raggiunge la sua massima bellezza e brillantezza. E’ molto importante che la pianta sia al suo massimo splendore, soprattutto per il profumo più intenso che in quel determinato momento riesce a mantenere.

    Raccoglietela infine quando i fiori non sono del tutto aperti.

  2. Taglia i fiori di lavanda maturi appena sopra le foglie.
  3. Crea un mazzetto di lavanda e lega gli steli insieme.
  4. Scegli un ambiente buio dove far essiccare il mazzetto di lavanda.
  5. Una volta trovato il luogo dove far essiccare la lavanda, appendete i mazzetti a testa in giù.
  6. Lasciate essiccare la lavanda dalle due alle quattro settimane controllando giorno per giorno il processo di essiccazione.
Scritto da Erika Masci
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Camere da letto per Single

Tutorial trucco smokey eyes metallizzato

Leggi anche
  • come scegliere armadioCome scegliere il proprio armadio: gusti, tendenze e consigli per trovare l’arredo giusto

    Essenziale nella zona notte, utile anche nei corridoi e negli spazi di servizio: scegliere l’armadio giusto è fondamentale quando si arreda casa.

  • pavimento esternoPavimenti esterni: una scelta importante

    Ecco tutte le informazioni necessarie a scegliere in modo consapevole i pavimenti da esterno più adatti alle nostre necessità

  • offerte black friday arredamentoOfferte Black Friday arredamento: le migliori 6 offerte arredamento

    Le offerte Black Friday arredamento interessano diversi articoli, compreso le sedie, i tavoli e le trapunte matrimoniali per il letto, ma anche i cuscini

  • handy heaterHandy Heater stufetta elettrica: recensioni e consumi

    Per riscaldarsi durante l’inverno, la soluzione migliore e a basso consumo è la stufetta elettrica Handy Heater che sta ottenendo grande successo.

Contents.media