Come essere meno egoista

L’origine dell’egoismo
Di solito, l’origine dell’egoismo è attribuita a un amore eccessivo per se stessi, fino al punto da non lasciare il posto agli altri. Ma se una persona non prende in considerazione i desideri degli altri esseri umani, che succede?

Vediamo…

Nelle prime fasi dello sviluppo, il bambino si dedica solo a se stesso: cerca il comfort, prendersi cura di sé, coccolarsi … Nel corso del tempo, avendo acquisito maggiore indipendenza, si confronta con altre realtà, la famiglia, la scuola… Questa evoluzione passa senza difficoltà se il bambino è circondato di amore, cosa che dà abbastanza fiducia in stesso. In caso contrario, corre il rischio di un blocco di quella fase primaria, in cui tutto sembrava convergere sulle sue necessità.

L‘egoismo è derivato dall’immagine della memoria “del bambino meraviglioso a cui non si è mai fatto mancare nulla.
L’Egoista non gode del senso di condivisione, di scambio con gli amici o del fatto di trovare gli altri interessanti. Ma ciò non significa, d’altra parte, che abbia così tanto amore per se stesso, ma piuttosto il contrario!

È possibile porre rimedio?
Si può correggere questo atteggiamento, ma dobbiamo essere consapevoli dei problemi e degli inconvenienti che ne sono la causa.

Secondo lo scrittore francese Jules Renard: “Il vero egoista accetta perfino che gli altri siano felici, se essi lo sono a causa sua”.
La vita di un egoista resta in modalità loop chiuso. Se entrate in comunicazione con il mondo esterno, cercate di vedere anche i suoi interessi. In una prima fase, provate a compiere atti che sono completamente disinteressati. Non per questo vi dovrete dedicare alla filantropia (un pò troppo radicale), iniziate dal fornire un servizio alle persone più vicine a voi, soprattutto a quelle persone in grado di riconoscere il vostro gesto nel suo giusto valore.
Anche la pratica di uno sport può aiutare ad aprirsi al mondo. Ad esempio, le arti marziali sono una buona combinazione tra concentrazione in se stessi e apertura nei confronti degli altri.
Per approfondire più in questo cambiamento di atteggiamento, una psicoterapia può aiutare a dare valore al mondo che ci circonda e a credere in noi stessi.

L’egoismo, non è nient’altro che un difetto.
Ovviamente dobbiamo trovare una mediazione. Perché è importante anche prendere il tempo per voi di tanto in tanto… Così, nella giusta proporzione, pensare anche voi!

Scritto da Ornella Grassi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • moving boxes g9c78668f9 1280Come fare un trasloco senza stress e in tutta serenità

    Quando si decide di cambiare casa c’è una cosa che le persone odiano fare ed è il trasloco.

  • scanno costume regione abruzzoScanno, alla scoperta dell’abito abruzzese più famoso al mondo

    L’abito tradizionale di Scanno ha attirato nel tempo l’attenzione di numerosi storici.

  • pexels cottonbro 59988175 nuovi svaghi di tendenze da fare a casa

    Sono diversi i passatemi su cui si può optare per sentirsi meglio nei momenti di inattività.

  • liks digital ok7agfhgihk unsplashPerché i casinò online sono popolari in Svizzera?

    Negli ultimi mesi abbiamo riscontrato un incredibile incremento di iscrizioni sui casinò online in Svizzera.

Contents.media