Come è cambiata la depilazione intima nel corso del tempo

Tra mode e senso del pudore che cambia, la depilazione intima segue le sue tendenze e i gusti della coppia.

L’aspetto fisico e il linguaggio del corpo sono il nostro biglietto da visita per la società. Un aspetto dell’estetica che viene percepito ed interpretato in vari modi lungo le epoche, da persona a persona in modi parzialmente diversi.

Così come un tempo si andava in spiaggia con il costume da bagno in lana fino alle caviglie e si aspettavano anni per ricevere il primo bacio, siamo arrivate al bikini brasiliano e al bacio alla francese molto prima del fidanzamento ufficiale. La rivoluzione del costume non ha risparmiato nemmeno la depilazione intima.

La zona intima durante l’antico Egitto e l’impero romano

Per quanto possa sembrare un argomento solo dei giorni nostri, già ai tempi delle piramidi erano interessati a una pudenda liscia. Gli egiziani iniziarono a rimuovere i peli pubici, così come quasi tutti gli altri peli sui loro corpi, con selci affilate, pietra pomice o con una sorta di ceretta primitiva. Questo riguardava anche le donne di altre culture mediorientali; e alcune donne nell’antica Turchia usarono le prime creme depilatorie.

Gli antichi greci non furono così “delicati”: rimossero i peli pubici strappandoli fino a quando l’intera area non fosse totalmente depilata, o talvolta anche bruciando i peli. I greci pensavano che i peli pubici femminili fossero molto volgari, quindi inopportuni anche nei momenti di intimità coniugale. Allo stesso modo le donne dell’alta borghesia dell’antica Roma ci tenevano ad essere sempre lisce e depilate, e alcuni uomini si tolsero anche i peli del resto del corpo, sebbene fossero ritenuti “dandy” per questo motivo.

La depilazione intima di oggi

Sono passati molti secoli ma continuano ad alternarsi le preferenze depilatorie, malgrado il fastidio delle procedure. Per fortuna la tecnica e gli strumenti si evolvono nel senso di una maggiore praticità e per evitare il più possibile il dolore, con l’offerta di creme depilatorie di ultima generazione e il rasoio elettrico donna per usi anche frequenti senza traumi.

In tempi recentissimi, mentre le culture occidentali vanno verso la depilazione intima totale o quasi, alcune donne in Corea hanno recentemente iniziato a sottoporsi a un intervento chirurgico di trapianto di peli pubici. Lo scopo è aggiungere peli extra all’area pubica, perché sono considerati un segno di fertilità e salute sessuale. Ma anche se può sembrare liberatorio, sembra che questa enfasi tricologica sia solo un altro standard di bellezza pubica a cui le donne si sentono a disagio per non conformarsi.

In Italia è in aumento la Brazilian Wax, ovvero la depilazione totale delle parti intime (chiamata anche “Hollywood style”): una pratica che piace ad oltre il 40% degli uomini, che ne accende il desiderio per quel senso di innocenza che ne deriva esteticamente. oltre questo offre vantaggi in termini di igiene intima (soprattutto durante il ciclo mestruale) e ampia libertà nell’indossare qualunque capo intimo e costumi da bagno senza temere fuoriuscite di sorta.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Viaggiare in caravan in maniera sostenibile

Come vestirsi per far risaltare l’abbronzatura: i colori consigliati

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.