Come baciare alla francese: consigli per un bacio perfetto

Come baciare alla francese? Consigli per un bacio perfetto e indimenticabile.

Il bacio è il primo contatto passionale che stabiliamo con il partner. Soprattutto per quanti sono alle prime esperienze, questo momento di intimità può creare grande imbarazzo. Ci sono alcuni consigli che, se seguiti, renderanno questo attimo meno temibile e, di conseguenza, più piacevole. Come baciare alla francese?

Come baciare alla francese?

Inutile negarlo: tutti abbiamo passato ore ed ore a fantasticare sul primo bacio. Non importa se questo sia il primo della nostra ‘carriera amorosa’, ogni kiss con una persona diversa è sempre nuovo e può avere risvolti imprevedibili. Può accadere che sia indimenticabile per noi ma non per l’altro e viceversa. In ogni caso, però, è proprio il bacio a dare inizio ad una relazione o a decretarne la fine immediata.

Il bacio alla francese è un preliminare molto importante per il rapporto. Non a caso, proprio dalle terminazioni nervose della lingua e delle labbra partono quegli stimoli che accendono il desiderio e la passione. Ci sono alcuni trucchi e consigli che rendono perfetto ogni french kiss. Innanzitutto non dovete mai avere fretta e forzare i tempi. Che siate voi o il partner a prendere l’iniziativa poco importa, quello che conta è non dare un bacio come se fosse una competizione sportiva.

Molto importante, soprattutto quando si tratta del primo bacio, è il luogo. Affinché entrambi vi sentiate a vostro agio, cercate di stare lontani dalla folla. Al riparo da occhi indiscreti, infatti, sarete meno inibiti e tutto sarà più semplice. Inoltre, se sentite di avere l’alito non proprio profumato, mangiate una caramella alla menta. Ricordatevi sempre di evitare le gomme da masticare: non c’è cosa più brutta che interrompere un bacio perché si deve gettare la cicca o, peggio ancora, passarla inavvertitamente nella bocca dell’altro.

Trucchi e segreti per un bacio perfetto

Dopo queste piccole accortezze, passiamo al vero e proprio french kiss: come baciare alla francese? Nonostante la lingua sia fondamentale, ricordate che non si inizia mai tirandola fuori a mo’ di camaleonte. Iniziate a stuzzicare il partner con ‘gentilezza’, magari baciandolo all’angolo delle labbra. Appena vi siete avvicinati alle labbra, socchiudete gli occhi e riapriteli quando passate all’altro lato della bocca, guardando fisso il partner. Potete anche scegliere di mordicchiarle o succhiarle, ma ricordatevi di non fare troppa pressione. In questo modo, l’altro avvertirà il vostro reale interesse e l’atmosfera si scalderà in men che non si dica.

Aprite poi le labbra con estrema dolcezza ma con decisione, accarezzate le sue labbra con la lingua e lasciate le vostre aperte per accogliere le sue. Ricordatevi che accarezzare la sua bocca non significa produrre la stessa quantità di saliva di un Alano. A questo punto, iniziate a muovere la lingua con dolcezza, aumentando l’intensità quando l’interesse del partner appare evidente. Come farete ad accorgervene? Lo sentirete, in un modo o nell’altro: parola di ‘lupetto’.

Dopo questo primo bacio passionale, fate una pausa e guardate il partner negli occhi. Così facendo capirete se il vostro bacio alla francese è stato indimenticabile o meno: se tutto è andato liscio il bis non tarderà ad arrivare.

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Eritema solare: cos’è, come si manifesta e come curarlo

Frasi romantiche per dare il buongiorno al vostro amore: idee

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.