Come affrontare lo stress in ufficio: i modi per superarlo

L'ambiente del lavoro porta stress? Scopri quali sono le cause e impara ad affrontarle per tornare a stare meglio.

Una giornata “no” al lavoro, può capitare. Inizia però ad essere un problema quando da una giornata inizia a diventare un periodo intero. Il nostro corpo infatti tende ad accumulare lo stress, arrivando ad accusare uno stato psico fisico decisamente negativo.

Come affrontare lo stress in ufficio prima di arrivare ad un punto di non ritorno? Scopriamolo insieme.

Come affrontare lo stress in ufficio

Lo stress sull’ambiente di lavoro è un disagio molto comune. I fattori che lo causano sono molteplici, dai colleghi con cui non ci troviamo bene al capo con cui proprio non riusciamo ad entrare in sintonia. Ma la causa possiamo anche essere noi stessi, per il modo in cui affrontiamo gli avvenimenti o per pretese troppo alte in confronto alle nostre energie.

Come affrontare quindi questi momenti di stress, prima che degenerino?

come affrontare stress in ufficio

Parliamone con uno specialista

Il primo punto necessario da chiarire è che rivolgersi ad uno specialista per chiedere aiuto non è mai sbagliato.

Se sentite che l’ostacolo da superare è troppo grande per affrontarlo da soli, prendete in considerazione la possibilità di potervi rivolgere ad uno psicologo. Privato o attraverso un consultorio, i professionisti nel settore sono lì proprio per offrirvi una chiave di lettura più ampia, per analizzare cosa causa questo vostro stato di malessere e quindi scoprire come porvi rimedio.

come affrontare stress in ufficio

Ascoltiamoci

Imparare ad ascoltarsi è fondamentale per affrontare lo stress. Il nostro corpo ci manda in continuazione dei segnali, ed è quindi molto importante imparare a coglierli. Spesso si tratta di malesseri psico fisici, stanchezza cronica, o dolori di stomaco per citarne alcuni molto frequenti. Importantissimo anche imparare a distinguere e a controllare le nostre emozioni. Cosa ci fa sentire così tanto tristi, scoraggiati o addirittura arrabbiati? E perché?

come affrontare stress in ufficio

L’importanza dei limiti

Impariamo a dire di no, anche sul lavoro. Essere sempre disponibili non va bene se permette agli altri di sovraccaricarci, che siano colleghi, capo o addirittura noi stessi. Sì, perché spesso siamo noi che, anche inconsciamente, permettiamo che ciò accada. È importante quindi mettere i famosi “paletti” anche in ufficio. In questo modo punteremo a lavorare solo su cose di cui sappiamo di avere le competenze e le capacità giuste, cosa che ci procurerà sicuramente meno stress e di conseguenza ci sentiremo anche più facilitati a raggiungere buoni risultati.

come affrontare stress in ufficio

Tempo per noi

Staccare la spina dai pensieri che riguardano il lavoro è un buon modo per evitare lo stress. Ma come fare? Dopo aver finito la nostra giornata di lavoro, e durante il weekend, ritagliamoci degli spazi da dedicare a noi stessi o meglio ancora al nostro hobby preferito che ci coinvolga totalmente, in modo da allontanare ogni pensiero che possa provocarci uno stato d’ansia.

come affrontare stress in ufficio

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cosa guardare su Amazon Prime Video a gennaio 2021: le novità

Pieces of a woman su Netflix: la trama del film che ha conquistato tutti

Leggi anche
  • malattia della bellezzaMalattia della bellezza, l’ossessiva ricerca della perfezione fisica

    L’avvento dei mass media ha contribuito ad aspettative fisiche sempre più perfette ma difficilmente raggiungibili. Ecco cos’è la malattia della bellezza.

  • tecnica della bolla cos eTecnica della bolla: cos’è e come difendersi dai negativi

    La tecnica della bolla è un modo per proteggersi e difendersi da chi ci “preleva” troppa energia con discorsi negativi, come si attua?

  • perchè donne sempre in ritardoDonne sempre in ritardo: luogo comune o realtà?

    È vero che le donne sono sempre in ritardo? Una ricerca ci spiega il perché.

  • male gaze sguardo maschile significatoMale Gaze, guardarsi con “sguardo-maschile”: qual è il significato

    “Male gaze” o “sguardo maschile” è un’espressione dal significato radicato nella cultura mainstream e relega il ruolo delle donne a ciò che ci si aspetta da loro.

Contents.media