Claudia Dionigi e Diletta Leotta, stesso vestito: a chi sta meglio?

Claudia Dionigi ha scelto per la prima di Maleficient con lo stesso abito indossato recentemente da Diletta Leotta: gara di stile

Claudia Dionigi e Diletta Leotta hanno gusti molto simili in fatto di moda: a pochissime settimane di distanza l’una dall’altra hanno scelto di indossare lo stesso abito grigio perla per brillare su due red carpet importanti: Claudia ha partecipato assieme al fidanzato Lorenzo Riccardi alla prima del secondo film di Maleficient, mentre Diletta ha condotto con quello stesso abito il Gran Galà del Calcio.

Claudia Dionigi, una bellissima Malefica

Claudia Dionigi, fidanzata ufficialmente con Lorenzo Riccardi da quando lo ha conquistato a Uomini e Donne, è apparsa raggiante e felicissima durante la serata di gala per la presentazione del nuovo film che ha nuovamente visto come protagonista Angelina Jolie nei panni di Malefica.

Tutte le donne che hanno partecipato all’evento hanno deciso di puntare su look da favola che potessero in qualche modo richiamare i costumi e le atmosfere gotiche del film.

Claudia Dionigi non è stata da meno e ha scelto un bellissimo modello di Atelier Eme caratterizzato da spalline piumate, da una profondissima scollatura a V e da una lunga gonna dritta che sfiorava il pavimento. Il tessuto dell’abito era di un luccicante grigio perla che contrastava meravigliosamente con la carnagione pallida e con i lunghi capelli biondi di Claudia, che ha posato per diverse fotografie accanto all’elegantissimo Luigi, il quale ha scelto per l’occasione uno smoking blu e nero firmato Gianni Marigliano.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Claudia? (@claudiadionigi) in data: 8 Ott 2019 alle ore 5:11 PDT

Diletta Leotta in Atelier Eme al Galà

Se Claudia Dionigi ha brillato per eleganza e raffinatezza sul red carpet di Maleficient, è pur vero che la sua partecipazione all’evento si è confusa tra quella di molte altre ospiti belle quanto lei. Un discorso del tutto differente per Diletta Leotta, regina incontrastata del Galà del Calcio, che si è tenuto pochissimi giorni fa.

Costantemente sul palcoscenico e sotto i riflettori, Diletta ha scelto l’abito di Atelier Eme per incantare il pubblico e per ammaliare gli spettatori, che non sono riusciti a staccare gli occhi dalla scollatura che lasciava ben poco all’immaginazione.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ?Diletta Leotta? (@dilettaleotta) in data: 3 Dic 2019 alle ore 8:49 PST


Identiche scelte di stile

Entrambe le “modelle” che hanno indossato l’abito in stile Malefica hanno fatto scelte di stile praticamente identiche. Entrambe, dotate di una bellissima e curatissima chioma bionda hanno deciso di lasciare i capelli sciolti sulle spalle, acconciati in morbidissime onde.

Al fine di non risultare volgari, entrambe hanno fatto scelte molto simili anche in fatto di gioielli: Diletta ha semplicemente abolito la collana, mentre Claudia ha indossato un piccolissimo ciondolo a forma di cuore con una catena molto corta, ben lontana dalle profondità della scollatura.

Completamente assenti i bracciali e gli orecchini di entrambe, anche se c’erano, sono stati completamente coperti dalle onde dei capelli.

Chi ha vinto la sfida tra le due? In realtà si può parlare di uno splendido pareggio, dal momento che entrambe sono riuscite a valorizzare moltissimo la propria figura indossando un abito non semplicissimo da portare. Probabilmente, ma è solo una questione di gusti, a causa del seno più prorompente di Diletta, su di lei l’abito sembra più provocante, mentre la versione offerta da Claudia è leggermente più elegante.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

X Factor 2019: chi vincerà la nuova edizione?

Sanremo, Nicola Savino condurrà L’Altro Festival per la terza volta

Leggi anche
  • Giorgio Armani PrivéArmani Privé: la collezione che ritrova la vita e la sensualità

    Anche Giorgio Armani sfila alla Parigi Fashion Week: i suoi capi sono lo specchio di una nuova vita e del sentirsi leggere e sensuali

  • AbbronzaturaArmocromia e abbronzatura: come scegliere quali colori indossare

    Come si abbronzano le diverse stagioni secondo l’Armocromia? La tintarella della pelle potrebbe cambiare le nostre caratteristiche.

  • Dior Haute Couture 2022-2023Dior Haute Couture 2022-2023: è l’albero della vita il protagonista

    Dior ha sfilato a Parigi il 4 luglio 2022: attraverso la metafora della vita parla l’intera collezione, ricca di ricami ed estrema eleganza

  • Raffaella CarràRaffaella Carrà: i look più iconici

    L’intramontabile Raffaella Carrà è stata un’icona italiana, anche per quanto riguarda lo stile.

Contents.media