Cenare con meno di 5 euro: le ricette da provare

La voglia di preparare manicaretti succulenti a volte si scontra con una disponibilità economica limitata. Ma chi ha detto che per cucinare una gustosa ricetta serve spendere cifre esose al supermercato? 

La voglia di preparare manicaretti succulenti a volte si scontra con una disponibilità economica limitata. Ma chi ha detto che per cucinare una gustosa ricetta serve spendere cifre esose al supermercato?

Se il budget è limitato, nessun problema: ecco 6 ricette per cenare con circa 5€ in modo originale e soddisfacente.

Tortillas di patate

La tortillas di patate è un grande classico della cucina spagnola, consumata spesso come tapa durante l’aperitivo o per cena, insieme a tante altre pietanze monoporzione.

Si tratta di una frittata spessa che rimane morbida all’interno e croccante nella parte esterna. Insomma, il cibo perfetto per un pasto molto economico.

Gli ingredienti sono: patate, uova, cipolla, sale, pepe e un giro d’olio per ungere la padella (rigorosamente antiaderente!).

Con 5€ porterete in tavola un piatto ottimo da gustare sia caldo che freddo. E se la frittata della cena avanza? Avrete il pranzo pronto per una giornata al mare.

Toast di melanzane prosciutto e formaggio

Una ricetta semplice da realizzare in cui l’ingrediente principale è una verdura gustosa ed estremamente versatile, la melanzana. Oltre a essere un piatto economico da preparare è anche molto sfizioso ma allo stesso tempo abbastanza light.

Le melanzane, infatti, vengono tagliate a fette, passate nell’uovo e nel pangrattato e cotte in forno. Dopo aver pensato alla panatura, aggiungete all’interno di ogni fetta il prosciutto e il formaggio a pasta filante che preferite.

Cuocete i toast di melanzane in forno per 30 minuti a 180 °C. Mettete da parte forchetta e coltello perché questa pietanza croccante si mangia rigorosamente con le mani.

Frisa con pomodorini, acciughe e capperi

La Frisa è una sorta di pane bruscato di forma circolare che si può condire nei modi più variegati. Tipica della Puglia, questa pietanza è ottima da preparare se il nostro budget non è elevato; il condimento che vi proponiamo, infatti, è appetitoso e economico.

Pomodori, acciughe e capperi che vanno tagliati, conditi con olio e sale e disposti sulla Frisa, dopo averla inumidita con un po’ di acqua.

Il risultato? Una cena veloce e sicuramente molto economica.

Insalata greca

insalata

L’insalata greca è un piatto comodo e veloce da realizzare che si prepara in pochi minuti senza accendere i fornelli e la spesa per acquistare gli ingredienti è davvero bassa; cetrioli, pomodori, cipolla rossa, olive e, ovviamente, l’immancabile formaggio simbolo dello stato, la feta.

Tagliate le verdure e la feta e condite con olio, sale (poco perché il formaggio è salato) e un po’ di origano.

Polpettone di lenticchie in crosta.

Non il solito polpettone: quello di lenticchie vi sorprenderà. Un secondo piatto a basso costo sia in termini di prezzo che per ciò che concerne l’ambiente: infatti, è una portata completamente vegana, ideale anche per chi segue una dieta priva di cibi e derivati animali.

Il polpettone di lenticchie si prepara praticamente da solo; è sufficiente fare bollire i legumi con qualche pomodorino, la salvia, mezza cipolla e il rosmarino; una volta cotti, si scola l’acqua in eccesso e si frullano le lenticchie.

Per conferire una consistenza compatta, aggiungete del pangrattato; preparate la pasta sfoglia su un piano di appoggio e sistemate il composto sopra. Modellate l’impasto fino a ottenere una forma allungata, tipica di un polpettone di carne e foderatelo con la pasta sfoglia.

Incidete la sfoglia e spennellatela con l’olio d’oliva. Infornate per 25/30 minuti a 180 °C. La cena è servita e per fare la spesa avrete speso un massimo di 5€.

Tonnarelli cacio e pepe.

Un caposaldo della cucina romana, i tonnarelli cacio e pepe. Tra i primi della tradizione è sicuramente uno dei più amati ma ha anche un altro punto a favore: cucinare questo piatto a casa richiede una spesa davvero poco impegnativa.

Gli ingredienti sono pochi e basta avere qualche accortezza per non sforare il budget di 5€. Scegliete un pecorino già grattugiato, il pepe nero e la pasta e correte a casa a mettete la pentola sul fuoco.

Il consiglio è di creare la cremina per condire la pasta in un recipiente a parte mescolando il formaggio, l’acqua di cottura e il pepe e di mettere pochissimo sale nella pentola perché il pecorino romano è già sapido naturalmente.

Scolate i tonnarelli e tuffateli nella crema di formaggio. Questo piatto va gustato appena fatto: mangiarlo freddo è infatti un sacrilegio!

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • ricetteRicette dolci facili e veloci da fare in casa (anche se sei alle prime armi)

    Ecco alcune ricette dolci facili e veloci da preparare in casa anche se non avete l’esperienza di maestri come Iginio Massari. 

  • Amazon Prime DayAmazon Prime Day 2022: le offerte casa e cucina migliori

    Lo stendino, le pentole, ma anche le tende o la planetaria sono alcuni dei prodotti in offerta per la casa e la cucina durante l’Amazon Prime Day.

  • come fare lo yogurtCome fare lo yogurt in casa: consigli e strumenti

    Il latte, la yogurtiera sono alcuni degli strumenti adatti per fare lo yogurt in casa e risparmiare grazie alle tante offerte disponibili su Amazon.

  • speed grinderSpeed Grinder: il miglior robot tritatutto da cucina

    Speed Grinder è un vero e proprio alleato in cucina dal momento che trita qualsiasi tipo di alimento, compreso la carne per delle buone salsicce.

Contents.media