Bondi e la rete Rai senza spot: proposta inutile, a meno che…

Incredibile, la penso come Bondi! Quasi quasi gli dò del Sandro…

Mi è sempre piaciuta l'idea che una rete della Rai sia sottratta alle leggi dell'auditel.

L'ho scritto ad esempio qui, nel commento 9 a questo post.

Ieri leggo nella lettera che il ministro ha inviato a La Repubblica la proposta che ha avanzato al Cda di Viale Mazzini:

"Diamo vita a una rete Rai svincolata dalle logiche dell'auditel e senza spot, che possa occuparsi di cultura e format innovativi".

Incredibile, quasi quasi mi monto la testa: se un canale senza spot non l'avesse già fatto in Francia Sarkozy, crederei che il ministro legge Format!

Poi ci ripenso.

Intanto, il digitale terrestre, come sottolinea il consigliere Bianchi Clerici, rende l'idea di Bondi anacronistica: perchè il ministro vorrebbe una rete alternativa, in cui testare format diversi da quelli che vedono le "masse".

Che bisogno c'è di farlo in analogico?

Poi mi rileggo il mio commento scritto qui e capisco che con Sandro sono in disaccordo.

"Il problema è che l'auditel costringe ad un gioco al ribasso tra Mediaset e Rai, mi augurerei una sola rete generalista, uno spazio libero senza pubblicità, sottratto all'auditel, in cui fare programmi di qualità popolari (non sofisticati, ma davvero per tutti) che diventerebbe un modello e avrebbe la funzione di regolare l'offerta in senso positivo…"

Niente da fare ,Sandro, bando alla confidenza: torniamo a darci del Lei!

Perchè la chiave giusta è qui: va bene una rete generalista senza pubblicità, ma che faccia programmi davvero popolari e non di nicchia!

Che sia in grado di condizionare la concorrenza tra le reti in senso positivo.

Un canale, cioè, che converta il gioco al ribasso tra Mediaset e Rai in gioco al rialzo.

Per fortuna non la penso come Bondi!

Che disdetta, però: lui ha il potere, a me invece non mi legge neppure un ministro dei Beni Culturali qualsiasi!

Come Sandro Bondi, ad esempio…

Scritto da Style24.it Unit
Categorie TV
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Valeria GraciValeria Graci: chi è, vita privata, lavoro e amore

    Valeria Graci è una comica che ha esordito insieme a Katia Follesa a Zelig, un divertentissimo duo che dopo molti anni ha deciso di dirsi addio. 


  • Gianluca GazzoliGianluca Gazzoli, chi è: vita privata e carriera

    Gianluca Gazzoli è un giovane conduttore radiofonico, che lavora per Radio Deejay.

  • Reazione a catenaI Monelli di Reazione a Catena: chi sono e da dove vengono

    I Monelli di Reazione a Catena vincono quattro volte e arrivano a una somma elevatissima: scopriamo chi sono e da dove provengono

  • Vacanze ai CaraibiVacanze ai Caraibi: trama e cast

    Vacanze ai Caraibi è una pellicola italiana diretta da Neri Parenti, con Christian De Sica e Massimo Ghini.

Contents.media