Notizie.it logo

Billie Eilish canterà la canzone del prossimo film di James Bond

billie eilish

La diciottenne americana Billie Eilish canterà la canzone del prossimo film di James Bond.

Il prossimo film di James Bond, ‘No time to die’, avrà la musica del compositore premio Oscar Hans Zimmer, ma a cantare la canzone sarà Billie Eilish. La diciottenne americana è considerata “la rivelazione dell’anno” ed ha accolto con goia questo ingaggio stellare. Il suo annuncio social ne è la dimostrazione.

Billie Eilish: la canzone di James Bond

La musicista Billie Eilish è considerata “la rivelazione dell’anno” e forse è proprio per questo che è stata scelta per il venticinquesimo film di James Bond intitolato No time to die. Diretto da Cary Joji Fukunaga, prodotto da Michael G. Wilson e Barbara Broccoli con Daniel Craig, Léa Seydoux, Ralph Fiennes, Rami Malek, la pellicola uscirà nelle sale il 9 aprile. Mentre Billie Eilish canterà la canzone, il compositore premio Oscar Hans Zimmer firmerà la musica.

Il venticinquesimo film di James Bond si aprirà con il protagonista principale che, dopo essersi ritirato dal servizio attivo, cerca di godersi un’esistenza tranquilla in Giamaica. La sua vita in total relax, però, viene disturbata da Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, che ricompare per chiedergli aiuto. La ‘nuova’ missione è quella di liberare uno scienziato dai suoi sequestratori e, anche se all’inizio sembra un gioco da ragazzi, si rivela essere più difficile del previsto. Bond si ritrova così sulle tracce di un misterioso personaggio armato di una nuova e pericolosa tecnologia. Pellicola a parte, la novità che ha entusiasmato maggiormente i fan della saga è la presenza di Billie Eilish.

L’entusiasmo di Billie Eilish

Billie Eilish, per annunciare ai fan il colpaccio, ha condiviso prima una serie di immagini di Bond Girl storiche, da Eva Green a Caterina Murino, passando per Léa Seydoux e Halle Berry, poi ha scritto: “Canterò la canzone tema di 007”.

Il suo entusiasmo è alle stelle e i suoi tanti seguaci non vedono l’ora di ascoltare il brano. Prima di Billie Eilish, anche Adele con Skyfall e Sam Smith con Spectre hanno avuto l’onore di firmare il brano che ha accompagnato le imprese di James Bond. La diciottenne americana è l’artista più giovane di sempre ad aver ricevuto l’ingaggio da parte della produzione della saga ‘bondiana’. L’annuncio della musicista è stato riempito di like, oltre 3 milioni, e di tantissimi commenti.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da BILLIE EILISH (@billieeilish) in data: 14 Gen 2020 alle ore 8:00 PST

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
Leggi anche