Bacio, un toccasana per la salute e l’umore

Il bacio è un modo attraverso cui le persone entrano in contatto, conoscendosi. Quali sono le sue origini e che benefici apporta il baciarsi?

Che il bacio sia un toccasana per la salute e per l’umore è una cosa nota da sempre. Cerchiamo di scoprire quali sono le origini del bacio e quali i benefici che apporta questo contatto tra due persone.

Origini del bacio

Sembra che le origini del bacio siano addirittura da attribuire alla preistoria.

Le madri, infatti, erano solite masticare i bocconi da dare ai bambini, per poi passarli direttamente nella loro bocca. Si trattava, quindi, almeno inizialmente, di un modo di nutrirsi. In modo del tutto naturale, quindi, il benessere e la gratificazione che abbiamo da un bacio deve attribuirsi proprio a tutto ciò. Il bacio rinforza i legami, così come quello tra mamma e figlio veniva ovviamente rinforzato dal passaggio “di bocca in bocca”, del cibo.

Nel bacio con la lingua si trova il lavoro di ben 35 muscoli facciali. Nel contempo aumenta la pressione arteriosa e si accelera il battito cardiaco. Si mettono in circolo gli ormoni, che tendono ad innalzare il buonumore. Dobbiamo considerare che il primo bacio vero e proprio, così come lo intendiamo noi, appartiene all’Homo sapiens.

La storia, la scultura, la pittura sono costellate da baci. Il bacio esprime emozioni, specialmente quello denominato alla francese, in cui le lingue dei due partner si vanno a toccare.

Si tratta di un’esplorazione in tutto e per tutto dell’altra persona. Attraverso questo gesto, si “assaggia” l’altra persona, così come si farebbe con un cibo.

Benefici

Vediamo, adesso, quali sono i benefici di un bacio. Dobbiamo considerare che questi sono davvero molteplici. Innanzitutto, con questo atto si scambiano batteri che vivono naturalmente nella bocca. Di conseguenza, si attiva e si rinforza il sistema immunitario, che viene così a contatto con sostanze che sono potenzialmente nocive.

Si dice, inoltre, che possa combattere i dolori del ciclo mestruale e del mal di testa, poiché ha un effetto vasodilatatore ed analgesico. C’è chi dice che combatte, inoltre, anche l’insorgere delle carie, andando ad aumentare naturalmente la produzione di saliva nella nostra bocca.

Attraverso il bacio si liberano le endorfine e l’ossitocina. Si tratta di due ormoni benefici, che migliorano l’umore. Aumenta la sensazione di benessere anche grazie alla serotonina e alla dopamina. Diminuisce anche l’ormone dello stress, chiamato cortisolo. Ciò ci offre subito una sensazione di benessere. Alcuni dicono, inoltre, che esso possa contribuire a ridurre le rughe: si attivano, infatti, i muscoli facciali che diventano più tonici, andando così a contrastare le rughe d’espressione nel volto. Un bacio, inoltre, brucia ben 10 calorie al minuto.

Nel suo piccolo, quindi, possiamo dire che può contribuire anche a farci dimagrire. E’ rilassante, quasi allo stesso modo dello yoga e della meditazione e, inoltre, rende più fluido il sangue, in quanto il cuore ne pompa di più e più velocemente. Baciarsi ha solo effetti positivi per il corpo e per l’anima e nessun tipo di effetto collaterale. Ecco perché è così importante e piacevole.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

GF, Aida Nizar contro tutti: interviene Barbara D’Urso

Nina Moric prima e dopo: com’è cambiata con la chirurgia

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.