Amici di Maria De Filippi: quanto guadagnano i concorrenti?

Amici di Maria De Filippi è il talent più longevo del nostro paese. La domanda sorge spontanea: quanto guadagnano i concorrenti?

Amici di Maria De Filippi, nato grazie all’intuito della signora Costanzo, è il talent più longevo di Mediaset. Sono quasi vent’anni che va in onda e ha sfornato artisti che hanno raggiunto una fama degna di nota. Basta nominare Alessandra Amoroso o Emma Marrone che, proprio grazie al programma, sono riuscite a sfondare nel mondo della musica.

A questo punto la domanda sorge spontanea: quanto guadagnano i concorrenti?

Amici: i vantaggi

Amici di Maria De Filippi va in onda dal lontano 2001 e ha registrato sempre un enorme successo. Nato come Saranno Famosi ha poi cambiato il suo nome e, in parte, anche le dinamiche. Mentre all’inizio gli allievi dovevano cimentarsi in più discipline, dimostrando così di avere una preparazione completa, adesso possono scegliere se presentarsi ai casting solo per ballo o per canto.

Ogni anno sono milioni i ragazzi che arrivano ai provini con la speranza di raggiungere il successo e non tutti ci riescono. Amici non è soltanto un trampolino di lancio molto importante, visto che consente di esibirsi in televisione e farsi conoscere al grande pubblico, ma fornisce agli allievi anche delle opportunità uniche nel suo genere. Un esempio? Tutti i concorrenti che riescono ad entrare nel talent possono seguire lezioni con personaggi noti che hanno alle spalle una carriera non indifferente.

Molti degli allievi, nella vita normale, non potrebbero mai permettersi una lezione di ballo con la Titova o una di canto con il maestro Beppe Vessicchio. Detto ciò, i fan del programma hanno una curiosità: quanto guadagnano cantanti e ballerini?

I guadagni degli allievi

Tutti i concorrenti che vengono scelti per partecipare ad Amici, come ormai sappiamo da anni, non hanno la possibilità di lavorare. Vivendo h24 all’interno della scuola non hanno il permesso di assentarsi per poter raggiungere un eventuale posto di lavoro, quindi una curiosità in merito al loro sostentamento sorge più che spontanea. Partiamo dal presupposto che quanti si presentano ai casting di Amici, ammesso che abbiano un lavoro, non ci penserebbero due secondi a lasciare un impiego per lanciarsi all’inseguimento del proprio sogno ed è anche giusto che sia così. Considerando la reclusione, se così vogliamo chiamarla, la produzione del talent riconosce a ballerini e cantanti il vitto e l’alloggio in strutture apposite. Inoltre, i ragazzi hanno diritto ad una specie di piccolo stipendio che consente loro di poter sopperire ai propri bisogni. Magari necessitano di una ricarica per il cellulare oppure di un paio di mutande, giusto per fare due esempi, e hanno così la possibilità di provvedere senza dover chiedere soldi a casa. Ovviamente non sappiamo a quanto ammonta il compenso che la Queen Mary riconosce ai ragazzi, ma davanti alla possibilità che viene loro offerta dal talent, anche se fossero pochi spiccioli sarebbero più che sufficienti. I concorrenti di Amici, infatti, oltre alla visibilità e alle lezioni con i professionisti, hanno anche la possibilità di incidere dischi o ricevere borse di studio per scuole prestigiose sparse in ogni angolo del mondo.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Valeria GraciValeria Graci: chi è, vita privata, lavoro e amore

    Valeria Graci è una comica che ha esordito insieme a Katia Follesa a Zelig, un divertentissimo duo che dopo molti anni ha deciso di dirsi addio. 


  • Gianluca GazzoliGianluca Gazzoli, chi è: vita privata e carriera

    Gianluca Gazzoli è un giovane conduttore radiofonico, che lavora per Radio Deejay.

  • Reazione a catenaI Monelli di Reazione a Catena: chi sono e da dove vengono

    I Monelli di Reazione a Catena vincono quattro volte e arrivano a una somma elevatissima: scopriamo chi sono e da dove provengono

  • Vacanze ai CaraibiVacanze ai Caraibi: trama e cast

    Vacanze ai Caraibi è una pellicola italiana diretta da Neri Parenti, con Christian De Sica e Massimo Ghini.

Contents.media