Alluce valgo: come prevenirlo e curarlo

L'alluce valgo si può trattare con una maggiore attenzione al proprio stile di vita e il miglior tutore.

L’alluce valgo è una deformazione che interessa questa parte del piede e che colpisce soprattutto le donne. Un disturbo e dolore che impedisce d’indossare calzature adatte. Ecco quali sono le migliori soluzioni per trattarlo e prevenirlo in modo da evitare qualsiasi problema e attenuare il dolore.

Alluce valgo: prevenzione

Con questo termine s’intende una deformazione che può essere gonfia e dolorosa che tende a manifestarsi alla base del dito. Solitamente si sviluppa quando è premuto contro gli altri e può dipendere da calzature troppo strette o comunque non adatte al proprio piede. Un disturbo molto frequente che interessa più di un terzo delle donne. Per evitare il dolore dell’alluce valgo, ecco come fare con la prevenzione e adottando metodi che siano adatti.

Prima di tutto, è fondamentale indossare delle scarpe che non siano troppo strette, per lo meno alla punta. Optare per calzature ampie alla punta in modo da sostenere l’arco plantare e che si conformino perfettamente ai piedi e all’arco plantare. Evitate anche le scarpe dai tacchi troppo alti che forzano il corpo a una posizione e postura errata.

No alle calzature piatte. Optate per scarpe che calzino perfettamente adatte alla forma e alla dimensione dei piedi. Sono da prediligere le scarpe robuste in modo che possano dare sostegno e forma al piede. Le scarpe da corsa o sportive sono ottime in tal senso dal momento che prevengono ed evitano il rischio di pronazione.

Chi ha problemi di sovrappeso od obesità tende ad avere l’alluce valgo. Per questa ragione, è fondamentale cercare di mantenere una linea e un peso che sia sano e snello. Cercate di dimagrire riducendo l’apporto calorico e aumentando l’attività fisica. In questo modo, si previene il problema dell’alluce valgo evitando spiacevoli conseguenze.

Alluce valgo: cause

Alcune persone sono maggiormente soggette e a rischio di alluce valgo rispetto ad altre. Prima di capire la soluzione più adatta, è bene cercare anche di capire le possibili cause e fattori di rischio per cui tende a manifestarsi. L’ereditarietà, la predisposizione genetica è uno dei responsabili maggiori di alluce valgo. Se in famiglia ci sono dei casi aumenta il rischio che si sviluppi questo disturbo in qualunque momento della vita.

Alcune caratteristiche morfologiche e fisiche del piede possono essere, proprio per natura, essere maggiormente spostate verso l’esterno peggiorando, con il passare del tempo, questa deviazione e disturbo. Scegliere scarpe e calzature che siano adatte alla propria forma e struttura del piede è fondamentale proprio per prevenire ed evitare la formazione dell’alluce valgo.

L’uso dei tacchi alti o delle décolleté a punta, indossate per molto tempo e diverse ore al giorno, per via del lavoro, è una delle principali cause di malformazione articolare del piede. Per questo motivo, optate per delle scarpe che siano morbide e comode, indossando i tacchi soltanto in determinate occasioni e momenti speciali.

Il sovrappeso, i chili di troppo, ma anche uno stile di vita, molto sedentario e poco dinamico, portano all’insorgere dell’alluce valgo e del dolore che un disturbo del genere comporta.

Alluce valgo: miglior tutore

Per trattare e curare l’alluce valgo, oltre ai diversi consigli e suggerimenti, i correttori e tutori sono i metodi maggiormente raccomandati. Il migliore, in base al parere di esperti del settore e consumatori, è Footfix, un tutore particolarmente efficace e dagli ottimi risultati per quanto riguarda questa deformazione del piede. Grazie ai suoi benefici è riconosciuto come il tutore per l’alluce valgo ufficiale.

Un tutore che, esercitando una spinta in modo delicato e naturale, sulle ossa del piede, risolve il problema della deformazione articolare in modo d’attutire la frizione con la scarpa. Questo tutore che agisce come una guaina avvolge il piede in modo discreto permettendo d’indossare qualsiasi tipo di calzatura, dai tacchi sino agli stivali.

Un tutore che ha le seguenti caratteristiche e benefici per il piede:

  • Elimina il dolore sin da subito con risultati immediati
  • L’infiammazione scompare in meno di 10 giorni
  • Per risolvere il problema in maniera definitiva ci vogliono almeno tre mesi.

Un tutore da usare sia il giorno che la notte a seconda del tipo di deformità che bisogna trattare. Un tutore realizzato in materiale ipoallergenico che non ha controindicazioni o effetti collaterali, dal momento che non irrita ed evita d’incidere sulla postura. Non emana nessun cattivo odore e potete lavarlo senza problemi sotto l’acqua. Inoltre, il tutore di Footfix è indicato soltanto per i casi non gravi e lievi dell’alluce valgo, perché in caso contrario la chirurgia è il metodo maggiormente consigliato.

Consigliato dai maggiori esperti del settore proprio perché funziona, è efficace e corregge il problema dell’alluce valgo sin da subito. Chi soffre di alluce valgo può comprarlo per correggere e migliorare questa deformazione, anche nel lungo periodo. Per chi volesse saperne di più è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine Footfix provalo adesso

Gli utenti lo consigliano proprio per la sua efficacia come dimostrano le recensioni che potete leggere sul sito ufficiale del prodotto.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 35 € per un tutore invece di 69 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come idratare la pelle dopo il sole: tutti i consigli

Sfregamento interno coscia: rimedi naturali e consigli efficaci

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.