Extension ai capelli: i 10 errori da non fare

Scopriamo insieme quali sono gli errori da non commettere se si decide di applicare delle extension ai capelli.

Scopriamo insieme quali sono gli errori da non commettere se si decide di applicare delle extension ai capelli. Ci sono alcuni consigli da seguire per fare in modo di non lavorare il lavoro effettuato.

Extension ai capelli: come prendersene cura

Da molti anni le extension ai capelli sono diventate sempre più diffuse e richieste, anche grazie al fatto che moltissime star ne fanno uso, cambiando look con una certa frequenza. Grazie alle extension possono tranquillamente passare da chiome corte ad extra long in poche settimane, per cui ci sono moltissime donne che si rivolgono al parrucchiere chiedendo di allungare la loro chioma. L’unico inconveniente è che a volte si commettono degli errori molto banali che potrebbero andare a danneggiare la chioma naturale ma anche le extension applicate. Alcuni di questi errori sono stati rivelati da Louise Bailey, hairstylist presso l’Harrods Salon di Londra, che ha spiegato che ci sono alcune cose da evitare quando si vuole allungare la propria chioma in modo artificiale. Oltre agli errori svelati dall’hairstylist, sul web si possono trovare molti altri errori da non commettere e consigli da seguire per non rovinare la propria chioma.

10 errori da non fare se hai le extension ai capelli

Ci sono diversi errori da non commettere se si hanno le extension ai capelli. Tra questi ne possiamo elencare dieci:

  1. Non consultare un professionista: molte donne, nel tentativo di emulare le star, finiscono per scegliere versioni più economiche delle extension, ma di qualità inferiore. Prima di applicarle sarebbe opportuno rivolgersi ad un professionista, così da evitare di andare a rovinare i capelli veri;
  2. Non tenere conto della tipologia del capello: le extension hanno caratteristiche ben precise. Chi vuole che non si veda la differenza con i capelli reali, dovrebbe tenere conto di alcuni dettagli. I capelli artificiali cinesi sono perfetti per essere portati lisci e scuri, quelli russi sono molto più sottili e quelli indiani sono preferibili su una chioma ondulata;
  3. Puntare su extension economiche: è vero che risparmiare qualche soldo è sempre importante, ma scegliendo delle extension più economiche si rischia di perdere qualità. È meglio spendere un po’ di più ma affidarsi a brand con anni di esperienza alle spalle, valutando anche le varie recensioni;
  4. Credere che siano solo per giovani: un luogo comune pensa che le extension vadano bene solo su donne giovani, forse perché è tra loro che si sono maggiormente diffuse. In realtà, spesso con la menopausa i capelli si rovinano e usare delle extension potrebbe aiutare a rafforzare la chioma naturale e sentirsi più a proprio agio;
  5. Scegliere il taglio sbagliato: le extension rovinano i capelli quando vengono applicate nel punto o nel modo sbagliato. Un parrucchiere che sa cosa fare è in grado di applicarle nel punto ideale, senza commettere errori o danni. Per questo bisogna rivolgersi ad un professionista;
  6. Spazzolare troppo forte: se si esagera con la spazzola si rischia di danneggiare le extension, creando microfratture inizialmente non visibili, ma che alla fine tendono a rovinare tutto il lavoro fatto;
  7. Acconciature eccessive: anche esagerare con le acconciature, scegliendo code di cavallo troppo tirate o chignon particolarmente alti e tirati, potrebbe portare a danneggiare al chioma artificiale, e di conseguenza anche quella naturale. Cercate di prestare attenzione quando scegliete le acconciature da sfoggiare;
  8. Usare i prodotti sbagliati: le extension sono molto delicate ed è facile danneggiarle. Se non si deve usare troppo la spazzola, è giusto anche sottolineare di non usare prodotti poco adatti. È sempre meglio scegliere prodotti specifici per il lavaggio delle extension, così da non commettere danni;
  9. Usare il calore: se la spazzola può rovinare le extension, potete immaginare cosa potrebbe accadere utilizzando del calore. Durante la messa in piega bisogna prestare grande attenzione, cercando di non usare calore sui capelli bagnati;
  10. Non proteggere i capelli: proprio come si dovrebbe fare con i capelli naturali, anche le extension vanno protette il più possibile, con prodotti specifici. Questi prodotti non devono essere applicati prima di usare prodotti che emanano calore.
Scritto da Chiara Nava

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com