Un piccolo favore: tutto sul film con Blake Lively e Anna Kendrick

Un piccolo favore debutta al cinema nel 2018; ispirato all'omonimo romanzo di Darcey Bell il film ha avuto un enorme successo.

L’amicizia è probabilmente uno dei valori più importanti dell’essere umano: che vita sarebbe senza amici e amiche? Che cosa saremmo disposti a fare per amicizia? Saremmo davvero pronti/e a fare qualsiasi cosa? Sono queste le domande e i pensieri su cui si basa la nota pellicola Un piccolo favore di Paul Feig.

Il film, nato nel 2018, per chi non lo sapesse, è ispirato all’omonimo romanzo scritto da Darcey Bell ed edito in Italia da Rizzoli.

Di genere thriller e ricco di suspense, Un piccolo favore ha come protagoniste due attrici famosissime: Blake Lively e Anna Kendrick.

La trama del film Un piccolo favore

Il film ha come protagoniste due donne; da una parte Stephanie Smothers, interpretata da Anna Kendrick, e dall’altra Emily Nelson, interpretata da Blake Lively.

Stephanie è una giovane mamma single appassionata di cucina che ha deciso, dopo vari ripensamenti, di aprire un blog personale dedicato al cibo. Il blog in questione riscuote un grandissimo successo e Stephanie diviene popolare un po’ ovunque e riesce a incastrare molto bene gli impegni lavorativi con la famiglia. Infatti, la donna dedica molto del suo tempo alla crescita del figlio Miles e tutto l’allegro “quadretto” riesce a generare l’invidia di tanti altri genitori a lei vicini.

Tuttavia, la sua vita viene scossa (e non poco) dall’incontro della meravigliosa e super affascinante Emily Nelson. La donna, infatti, è la mamma di un compagno di classe di Miles e lavora in un’importantissima casa di moda. Il suo stile non passa inosservato e la sua personalità, di conseguenza, colpisce sin da subito la dolce e innocua Stephanie. Le due donne con il passare dei giorni iniziano ad avvicinarsi sempre di più, fino a diventare grandissime amiche. Il rapporto, dunque, sempre più stretto e intimo, le porterà anche a confessarsi segreti sulla loro vita privata e sulle loro questioni sentimentali.

Tra confessioni, segreti e dubbi amorosi, il rapporto amicale tra Stephanie ed Emily diventa alquanto inaspettato – e anche abbastanza losco – quando Emily chiede a Stephanie di badare per qualche giorno a suo figlio poiché lei avrà impegni di lavoro cui non potrà rinunciare. Qui, la suspense arriverà a dei livelli altissimi: Emily sparirà nel nulla e causerà non poca ansia all’amica Stephanie che, in preda al panico, sceglierà di capire che cosa sta succedendo realmente nella vita dell’amica e se, effettivamente, ci sia da preoccuparsi.

Un piccolo favore: il cast

Il cast della pellicola è composto anzitutto dalle due protagoniste indiscusse: Anna Kendrick, candidata all’Oscar, la quale per prepararsi al meglio per il ruolo di Stephanie, ha incontrato anche la scrittrice del romanzo cui si ispira il film, per avere maggiori informazioni sulle caratteristiche personali e psicologiche del personaggio. A interpretare il fratellastro di Stephanie vi è Dustin Milligan, mentre il defunto marito della donna è interpretato da Eric Johnson.

Dall’altra parte abbiamo Blake Lively, che veste i panni della misteriosa e affascinante Emily (sapevate che l’attrice durante la preparazione al film ha cancellato tutte le sue foto di Instagram e ha iniziato a seguire solo coloro che si chiamavano come lei?).

A vestire i panni del marito di Emily, invece, vi è l’attore Henry Golding. Sono poi presenti Linda Cardellini nei panni di Diana Hyland e l’attore Rupert Friend nei panni di Dennis Nylon.

Un piccolo favore si ispira a una storia vera?

Sono girate voci secondo cui Un piccolo favore si ispirerebbe a fatti realmente accaduti: non è così. In realtà il film è semplicemente ispirato all’omonimo romanzo scritto da Darcey Bell e sebbene il film si concluda con le tipiche didascalie delle pellicole basate su una storia vera, non vi sono riferimenti a eventi successi realmente.

Il film segue il romanzo in modo piuttosto fedele, a parte qualche piccola differenza, soprattutto per quanto riguarda il finale. Infatti, nel romanzo Emily si rivela non essere chi dice di essere e grazie a un ingegnoso piano riesce a ottenere una grossa somma di denaro e a fuggire in Europa. L’amica Stephanie, al contrario, è ritenuta responsabile per quanto accaduto e anche arrestata. Questi due dettagli non avvengono nel film, dove il rapporto tra i vari personaggi ( e soprattutto tra le due protagoniste) cambia notevolmente.

Ci sarà a tutti gli effetti il sequel di Un piccolo favore: nel maggio 2022, infatti, Prime Video ne ha annunciato la produzione.

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • AmiciAmici, anticipazioni 2 ottobre: ospiti e allievi in sfida

    Le anticipazioni della terza puntata di Amici, che andrà in onda sabato 2 ottobre, svelano la presenza di ospiti e i nomi degli allievi in sfida.

  • PrismaPrisma: trama e cast della serie Prime Video

    Prisma è una serie tv targata Prime Video, dagli sceneggiatori di Skam Italia, uscita il 21 settembre.

  • Marco De AngelisMarco De Angelis: chi è il ballerino di Ballando con le Stelle

    Marco De Angelis è un ballerino professionista e coreografo italiano, diventato famoso grazie alla trasmissione Ballando con le Stelle.

  • Lucrezia LandoLucrezia Lando: chi è la ballerina di Ballando con le Stelle

    Lucrezia Lando è una maestra di ballo e ballerina professionista della trasmissione televisiva Ballando con le Stelle.

Contents.media