Chi è Rosario Fiorello: tutto sullo showman italiano per eccellenza

Rosario Fiorello è uno degli intrattenitori più famosi del panorama dello spettacolo italiano: tutto quello che c'è da sapere sulla sua carriera.

Uno tra gli showman più apprezzati nel panorama del cabaret e della conduzione italiana è sicuramente Rosario Fiorello. Gli ambiti che ha toccato nel corso della sua carriera sono stati molteplici e in tutti ha riscontrato un notevole successo, dimostrando il suo naturale talento per il mondo dello spettacolo.

Ma chi è Rosario Fiorello e cosa c’è da sapere sulla sua vita?

Chi è Rosario Fiorello: le origini dello showman

Rosario Fiorello, il cui nome completo sarebbe Rosario Tindaro Fiorello, nasce a Catania nel 1960. Rosario è il più grande di quattro fratelli: Giuseppe, che entra a far parte del mondo dello spettacolo come attore, Anna e Catena che a differenza dei fratelli si dedicano ad altre professioni. Durante l’infanzia la famiglia si trasferisce diverse volte per via del mestiere del padre (guardia di finanza).

Fiorello si rende conto del suo innato talento per l’intrattenimento nell’estate del 1975 quando, lavorando nel settore dell’animazione per un villaggio turistico, gli vengono affidati dei mini-show serali. All’età di 16 anni, poi, inizia a lavorare anche in Radio e a teatro. L’esperienza da animatore turistico va avanti per svariate estati (sia in Italia che all’estero) fino a quando, nel 1987, ottiene un provino con Pippo Baudo per il programma “Fantastico” che però non andrà però a buon fine.

Il debutto tra radio e televisione

Nel 1988 viene presentato dal fratello di Jovanotti a Carlo Cecchetti, che gli affida un programma su Radio Deejay; qui, dopo un primo periodo di titubanza riguardante la natura del nuovo lavoro, collaborerà con Amadeus, Gerry Scotti e Albertino. Da quel momento il suo talento viene riconosciuto da tutti e Fiorello ottiene moltissimi inviti a programmi televisivi come inviato o ospite. Nel 1990, sarà inviato radiofonico al Festival di Sanremo.

Nel ’93 condurrà per la prima volta il Festivalbar e riceve il suo primo Telegatto come “Personaggio rivelazione dell’anno”. Claudio Cecchetto, oltre al suo talento per l’intrattenimento nota anche quello di Rosario per il canto e lo convince a incidere un paio di dischi. Questo lo porterà nel 1995 a partecipare al Festival di Sanremo con il brano scritto da Max Pezzali “Finalmente tu”. Nel ’97 Fiorello inizia anche la carriera da doppiatore prestando la sua voce al personaggio di Dimitri nel cartone “Anastasia”.

Tra il 2000 e il 2010 porta avanti tutte le sue attività continuando a doppiare film, partecipare come ospite a programmi di rilievo e a portare avanti i suoi programmi radiofonici. Nel 2001 lo show da lui condotto, “Stasera pago io”, batte per ascolti l’amatissimo “C’è posta per te” di Maria de Filippi. In questi anni, tra televisione e programmi radiofonici, Rosario Fiorello trova anche lo spazio per girare i teatri di tutta Italia con i suoi spettacoli (che registrano sempre il tutto esaurito).

Tra Sky e i social network

Nel 2010 gli viene affidato un programma Sky della durata di solo mezz’ora a puntata, chiamato “Fiorello Show” e che fa ricevere a Sky un ingente numero di incassi. Uno dei più grandi successi di Rosario Fiorello è stato tuttavia il progetto web da lui ideato “Edicola Fiore”, vincitore di moltissimi premi e che nel 2017 è sbarcato su Sky.

Il format, nato per gioco, fa i suoi debutti in radio ma poi passa alla pubblicazione sui social network e diventa uno spettacolo a cui moltissimi artisti decidono di partecipare. Nel 2014 il programma vincerà il Premio Regia Televisiva come “Miglior programma web”. A patire dal 2018 poi, Fiorello torna a concentrarsi sulla radio e sul teatro.

Nel 2020 decide di accettare la conduzione della 70° edizione del Festival di Sanremo al fianco dell’amico e collega Amadeus. Questa edizione avrà un tale successo per quanto riguarda gli ascolti che la coppia di conduttori e amici viene riconfermata per il 2021.

La vita privata

All’inizio della sua carriera Rosario Fiorello intraprende una relazione con Luana Colussi, terminata poi nel 1994. Dopo una brevissima relazione con Anna Falchi, conosce Susanna Biondo con la quale si sposa nel 2003 e con la quale nel 2006 ha la sua prima figlia, Angelica.

Nel mondo dello spettacolo Fiorello ha stretto diverse amicizie importanti, tra cui quelle con Amadeus (di cui è stato testimone di nozze), Jovanotti. Valerio Staffelli, Micheal Bublè e il tennista Novak Dokovic.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Scarpe primaverili da donna: i trend del 2021

Chi è Barbara Palombelli: tutto sulla giornalista e conduttrice

Leggi anche
  • Chi è Monica SettaChi è Monica Setta: tutto sulla giornalista italiana

    Monica Setta tra giornalismo, televisione e scrittura.

  • Chi era Percy ShelleyChi era Percy Shelley: storia del poeta britannico

    Percy Shelley e la sua lunga e tormentata storia d’amore con Mary, l’autrice di “Frankenstein”.

  • Chi è Martin SheenChi è Martin Sheen: vita dell’attore statunitense

    Martin Sheen si è fatto conoscere attraverso il noto film “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola per ottenere poi sempre più successo.

  • chi era fritz langChi era Fritz Lang: tutto sul regista austriaco

    Fritz Lang e il grande successo come regista nel XX secolo grazie a pellicole come “Metropolis”.

Contents.media