Chi è Beppe Fiorello: vita privata e curiosità sull’attore

Chi è l'attore Beppe Fiorello: tutti i dettagli sulla sua carriera nello spettacolo, la vita privata e alcune curiosità.

Talentuoso attore partito dalle serie tv per approdare al grande schermo: Beppe Fiorello è fratello del noto conduttore di “Viva Raiplay” e della scrittrice Catena Fiorello ma ha saputo affermarsi dimostrando le sue doti.

Beppe Fiorello

Giuseppe Fiorello, detto Beppe, è nato a Catania il 12 marzo 1969 ed ha due fratelli famosi: Rosario, noto showman e conduttore di “Viva Raiplay” e Catena, scrittrice e giornalista.

Prima della carriera da attore, Beppe ha esordito in radio, precisamente a Radio Deejay nel 1994 dove lavorava anche con Amadeus e Luca Laurenti. L’esordio nella televisione invece avviene con il programma “Karaoke“, nel quale affianca Antonella Elia. Non trovando il successo sperato con quest’ultima trasmissione, decide di darsi alla musica fondando il gruppo pop “Patti chiari”.

Grazie allo scrittore Niccolò Ammaniti che nota le sue doti, Beppe Fiorello esordisce finalmente al cinema nel 1998 con il film “L’ultimo capodanno” di Marco Risi.

La sua carriera quindi si sviluppa negli anni Duemila tra cinema e serie tv. Recita ad esempio in: “C’era un cinese in coma” di Carlo Verdone; “Il talento di Mr. Ripley” con Matt Damon; “Tre mogli” di Risi. La sua fortuna però è legata prevalentemente ai suoi ruoli in celebri serie tv della Rai come “Salvo D’Acquisto” del 2003; “Il Grande Torino”; “Il cuore nel pozzo”;”Joe Petrosino” e “La leggenda del bandito e del campione”.

Ritorna a dedicarsi al cinema nel 2012, recitando nel film del regista Ferzan Özpetek intitolato “Magnifica presenza” e nel 2014 con la pellicola “L’oro di Scampia”. Uno dei telefilm di cui è stato protagonista è stato “Volare – La grande storia di Domenico Modugno” diretta da Riccardo Milani: la sua performance da attore nelle vesti del famoso cantante italiano è stata molto apprezzata da pubblico e critica.

Riguardo alla sua esperienza come attore in serie tv e al cinema, Beppe Fiorello ha dichiarato in un’intervista:

Sono sincero: devo tutto alla tv, anche il bel cinema che ho fatto. Ma una volta c’erano tanti pregiudizi. Sa quanti colleghi snob sparlavano della tv. Oggi fanno le lunghe serialità e dicono che sì, le loro fiction sono belle e colte. Solo quelle, però. Io sto facendo il percorso contrario, il cinema mi cerca più di prima. Ma chissà cosa farò tra dieci anni.

Vita privata

L’attore Beppe Fiorello è da molto tempo legato ad Eleonora Pratelli e l’ha sposata nel 2010. Prima però i due avevano già avuto due figli: la primogenita, Anita, è venuta al mondo nel 2003 e il secondogenito, Nicola, è nato due anni dopo.

La moglie Eleonora Pratelli svolge la professione di stylist e infatti i due si sono conosciuti al lavoro: Eleonora curava il suo look in occasione di un tour promozionale di Beppe. Tra i due è scoppiata quindi la scintilla. Riguardo la sua dolce metà, Fiorello ha affermato:

È lei la colonna, l’energia, la positività che circola in famiglia. Io sono tendenzialmente un malinconico, un catastrofista. Anche con i nostri figli: Eleonora è gioiosa, li fa sempre sognare. Io sono rigido, metodico, anche se adesso sono più rilassato, grazie a lei. Le devo molto.

Scritto da Megghi Pucciarelli
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

GF Vip, Licia Nunez contro Antonella Elia: “Sei vergognosa”

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson positivi al Coronavirus

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.