Rinoplastica: le migliori alternative naturali

La rinoplastica è l'operazione del naso che aiuta a correggere i difetti e problemi maggiormente seri.

Un naso bello e simmetrico è il desiderio di moltissime donne, ma non sempre si può e, in quel caso, la rinoplastica è la soluzione a cui rivolgersi. Si tratta di una operazione che mira a rimodellare il naso, ma che presenta anche alcuni svantaggi. Ecco quali sono e le possibili alternative.

Rinoplastica

Con questo termine si fa riferimento a un intervento di chirurgia estetica effettuato da esperti e professionisti del settore. Una operazione che aiuta a correggere i difetti del naso particolarmente gravi e seri, oltre a migliorare la respirazione in quei casi in cui risulta molto difficile. Modifica la forma e le dimensioni del naso rimodellandolo, ma non stravolge la fisionomia del viso. Non tutti i soggetti possono sottoporsi a una operazione di rinoplastica.

Un intervento di questo tipo è consigliato soltanto, come si è detto in precedenza, in casi gravi o seri, come un naso grande o storto in seguito a un trauma o incidente, oppure in presenza di setto nasale deviato. Una operazione a cui possono sottoporsi sia gli uomini che le donne ed è meglio effettuarla dopo aver compiuto 18 anni.

Una operazione che modifica la struttura del naso correggendolo e dando un profilo estetico che sia in armonia con il viso.

Si può effettuare sia in anestesia generale, ma anche locale nel caso di una piccola correzione della punta del naso. Le tecniche della rinoplastica sono due:

Chiusa: con delle piccole incisioni da effettuare all’interno del naso per rimodellarne la componente ossea e la cartilagine. Grazie a questa tecnica si abbassa il dorso del naso e il setto nasale tende ad accorciarsi.

Aperta: una variante dell’operazione precedente, si incide la cute della columella alla base del naso.

La tecnica invasiva è più complessa e permette di correggere difetti più urgenti e gravi.

L’intervento dura un’ora circa e i tempi di recupero sono di una settimana durante la quale bisogna indossare un tutore rigido ed evitare infortuni o altri problemi che possano peggiorare la situazione.

Rinoplastica: punti a sfavore

Una delle operazioni e degli interventi chirurgici maggiormente diffusi e comuni per modellare il naso. Sono tantissime anche le ragazze appena maggiorenni che decidono di sottoporsi a questo intervento per migliorare la forma del naso e averlo più simmetrico e abbellire così il proprio viso. Come ogni intervento, se da un lato può aiutare, dall’altro ha degli svantaggi che è bene tenere a mente.

Molti soggetti, in seguito alla rinoplastica, vanno incontro a risultat intattesi. Prima di decidere di sottoporsi all’intervento, si consiglia di parlarne con un esperto sia riguardo ai dubbi, ma anche per i risultati che volete ottenere.

Il costo dell’intervento che si aggira tra i 3000 e i 6000 € è un punto a sfavore da considerare attentamente e a cui prestare la giusta attenzione. A seconda del tipo d’intervento, il soggetto può presentare delle cicatrici sul naso che possono minare la sua autostima. Possono presentarsi dei problemi di pelle o di rottura del tessuto cutaneo per via degli innesti che sono stati usati.

Il soggetto ha bisogno di un po’ di tempo per adattarsi al nuovo cambiamento. Quindi, pensateci attentamente e adottate qualsiasi misura adeguata alla vostra situazione e bisogni.

Rinoplastica: la miglior alternativa naturale

Per coloro che hanno difetti lievi e non particolarmente gravi, si consigliano altri rimedi e alternative altrettanto efficaci e valide invece della rinoplastica. In commercio si trovano dei correttori nasali che possono aiutarvi e il migliore, al momento, secondo esperti e consumatori, è sicuramente Rhino Correct. Questo rimedio, grazie ai benefici e alla sicurezza, è definito universalmente il correttore nasale ufficiale.

Si tratta di una clip realizzata in materiale anallergico che ha le seguenti proprietà e caratteristiche, oltre a essere considerato la valida alternativa naturale alla rinoplastica. Un correttore nasale in silicone che aiuta a:

  • Rimodellare il naso dandole una forma diversa
  • Non lascia cicatrici o segni a differenza della rinoplastica
  • Migliorare la respirazione
  • Corregge il naso a patata e anche altre tipologie
  • Solleva la punta del naso
  • Leviga la gobba
  • Permette di avere un naso più simmetrico
  • Restringe le narici e la punta
  • Riduce la larghezza del setto nasale

Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine rhyno

Considerato il prodotto migliore, come affermano, non solo gli esperti del settore, ma anche le recensioni che è possibile leggere sul sito ufficiale del prodotto per rendersi conto dei benefici di questo correttore nasale. Molto facile d’applicare perché basta metterlo sul naso tenendolo per 15 minuti circa per ottenere i primi risultati. Si consiglia un uso costante. Grazie a questo prodotto, la cartilagine si tende in modo graduale, anche per soli pochi millimetri ogni mese.

Gli esperti lo consigliano perché rimodella il naso sollevando la punta. Consigliato a molti soggetti perché dona risultati concreti e sicuri.

Essendo un prodotto altamente originale ed esclusivo (attenzione ai prodotti contraffatti) , non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per una confezione con spedizione gratuita e il 40% di sconto. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Acido mandelico nella skin care: come si usa?

Sedie da giardino: i trend del momento

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.