Proposta indecente per un posto di lavoro: cosa fare

Anche se sembrano notizie uscite dalla fantasia di qualche sceneggiatore cinematografico, capita spesso di leggere anche sui giornali di persone che hanno ricevuto “proposte indecenti” per fare carriera.

Molto spesso si pensa che la richiesta di prestazioni sessuali in cambio di una promozione, o un avanzamento di carriera, avvengano soltanto per posizioni molto prestigiose, o in ambienti lavorativi esclusivi.

In verità invece, considerando il grande bisogno che c’è di lavoro, e la carenza dell’offerta, spesso vengono fatte richieste semplicemente a chi sta cercando un impiago, anche ad uno stipendio molto basso.

Il modo di reagire ovviamente compete alla persona, ma quale che sia la necessità di lavorare, e il bisogno di denaro, ci si dovrebbe sempre ricordare che vendere il proprio corpo è un prezzo davvero molto alto. Soprattutto, avallando il comportamento di chi crede che il potere si eserciti con la prevaricazione, si crea un sistema dal quale è molto difficile uscire, a scapito delle persone oneste.

Scritto da Cristina Marziali
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Sensi di colpa: come superarli

Quale ombretto scegliere per l’estate?

Leggi anche
  • aumentano donne che investono in borsaAumentano le donne che investono in borsa: eToro, azioni Yoox e consigli

    Nel 2020 c’è stato un forte incremento di donne che hanno investito in borsa e fatto trading online: vediamo i dettagli di questa attività.

  • Il ruolo delle donne in TVIl ruolo delle donne in TV

    Le donne hanno sempre ricoperto tanti ruoli nel mondo della televisione: scopriamolo insieme.

  • linkedin storiesLinkedin Stories: come funziona e cosa pubblicare

    Dopo Instagram, Facebook e WhatsApp, le Stories sbarcano su Linkedin. Scopriamo come funzionano e come sfruttarle per trovare lavoro.

  • covid managerChi è il Covid manager: requisiti e responsabilità di questa nuova figura

    Non solo nelle relazioni e nella quotidianità, il Coronavius ci ha costretto a cambiamenti anche sul lavoro: scopriamo la nuova figura professionale.

Contents.media