Pepe nero nella lavatrice, ecco perchè utilizzarlo

Volete ottenere un bucato perfetto senza utilizzare ettolitri di detersivi? Avete tentato con il pepe nero? Sì, il pepe nero... provare per credere!

Conosciamo il pepe nero come spezia aromatica utilizzata per arricchire pietanze ed alimenti di vario genere ma, se scoprissimo che il pepe nero fosse anche utile per la pulizia ed il candore del vostro bucato? Ebbene sì, aggiungere una manciata di questi piccoli granelli al cestello della lavatrice, significa avere a disposizione un detersivo naturale, economico e del tutto ecologico.

Come sia possibile utilizzarlo e come questa spezia agisca, è bene scoprirlo più nel dettaglio… Proviamo a vedere insieme…

Pepe nero nella lavatrice

Dimenticate l’utilizzo di detersivi chimici aggressivi e potenzialmente abrasivi e comprate palate di pepe nero per ravvivare e rendere perfetto il vostro bucato! Ne bastano, in realtà, pochi granelli ed il gioco è fatto. Un vero e proprio detersivo naturale ad impatto zero sull’ambiente circostante… cosa chiedere di più?

Qual è però il vero mistero che si nasconde dietro l’azione miracolosa del pepe nero? E’ un elemento sicuramente abrasivo ma in un modo delicato e naturale che rimuove i residui di sapone che sono la causa principale dello sbiadirsi del nostro bucato.

In televisione non si fa altro che vedere pubblicità di nuovi e sempre più moderni detersivi che darebbero al bucato un aspetto mai visto ed invece, molti non sanno che la soluzione a tutti i loro problemi si trova proprio nella credenza della cucina.

Nello specifico, la magia vera e propria del pepe nero avviene nel momento del risciacquo perché è in questa fase che il pepe si dilegua per lasciare la brillantezza dei capi come unica traccia della sua presenza.

Troppo semplice per essere così efficace? Forse sì ed eppure, è la verità. Con il minimo sforzo, si riesce ad ottenere il massimo risultato.

Come utilizzarlo

Dopo aver compreso la meraviglia e l’efficienza di questa semplicissima e comunissima spezia, adesso è venuto il momento di chiederci: come possiamo utilizzare il pepe nero nella nostra lavatrice per rendere il bucato perfetto?

Allora, l’affare è semplice: basta aggiungere un cucchiaino di pepe nero in grani, direttamente nel cestello della lavatrice e poi bisogna avviare la macchina con un lavaggio a freddo o alle più basse temperature. Una volta che la lavatrice avrà terminato completamente il suo lavaggio, noterete subito che i vostri vestiti avranno guadagnato brillantezza e candore.

L’azione abrasiva del pepe nero infatti, rimuove ogni minima presenza di sapone presente sul bucato, evitando che si rovini. Possibile che sia solo il pepe nero ad avere tali proprietà miracolose? Certo che no, anche il succo di limone, il sale grosso, l’aceto ed il caffè possono contribuire ad ottenere tale risultato.

Ci sono inoltre alcuni piccoli (e forse in parte ovvi) accorgimenti da tenere a mente, affinché i capi non sbiadiscano. Partendo dalla basilare divisione tra i capi bianchi ed i colorati, bisogna anche ricordarsi di non caricare troppo il cestello della lavatrice ed i lavaggi non devono procedere con un’acqua a temperatura eccessivamente elevate. Inoltre, limitate l’utilizzo dell’asciugatrice (sbiadisce i capi col tempo) e fate attenzione al sole, sbiadisce soprattutto i capi neri.

Scritto da Claudia D'Agostino
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Meghan Markle è incinta: il bimbo nascerà in primavera

Stefano De Martino è ancora innamorato di Belen?

Leggi anche
Contents.media