Kate Middleton e il vestito post parto: dove è stato visto?

Il vestito di Kate Middleton, utilizzato per uscire dalla clinica dopo il parto del terzogenito, è identico a quello indossato da Mia Farrow.

Alla stampa inglese non sfugge mai nulla. Grazie ai loro occhi di lince, si è scoperto che l’abito indossato da Kate Middleton per l’uscita dalla clinica con il suo terzogenito era già stato visto. Non indosso alla Duchessa in una data occasione, ma in una nota pellicola cinematografica del 1968, pellicola alquanto inquietante.

Dov’è stato visto l’abito?

I tabloid inglesi ci avranno pensato e ripensato, il vestito utilizzato da Kate Middleton per uscire dalla clinica dopo il parto, era un abito che avevano già visto. Non riuscivano a ricordare dove, ma alla fine scavando nella loro memoria solo arrivati al filo della matassa. Un nome: Roman Polanski. Forse la menzione di questo grandissimo regista polacco/francese non vi dirà nulla, ma aggiungendo il titolo di un suo capolavoro capirete di cosa si sta parlando: Rosemary’s baby.

Non so se ricordate la pellicola datata 1968, ma la protagonista era Rosemary una giovane di campagna, interpretata egregiamente da Mia Farrow. Bene, la donna accerchiata da tanti personaggi che definire atipici è un complimento, partorisce un bimbo. Questo dolce pargoletto, anziché essere figlio del marito, si scopre essere figlio di Satana. Fin qui nulla di strano, per chi è amante di film horror. La stranezza che ha fatto impazzire i tabloid inglesi sta nel fatto che il vestito indossato da Mia Farrow nel film, è lo stesso modello che Kate Middleton ha scelto per uscire dalla clinica con il suo terzogenito, Louis Albert Charles tra le braccia.

Sicuramente la stilista della Duchessa, Jenny Packham, non avrà fatto caso alle similitudini o non le avrà ricordate, ma a palazzo tutto ciò non sfuggirà. Che si prepari a ricevere i rimproveri di Nonna Elisabetta.

La silhouette di Kate

Kate Middleton, nonostante questo accostamento relativo alla mise, si è mostrata, a sole tre ore dal parto, in forma più che smagliante. In molti, soprattutto in molte, si sono chiesti come abbia fatto, quale pozione magica abbia usato. Le altre coppie di persone comuni, fotografate per errore fuori dalla clinica, dai fotoreporter appostati per strappare il primo scatto a Louis Albert Charles, non avevano neanche lontanamente una cera paragonabile a quella della Duchessa. Fatto sta che la stilista di Kate ha fatto parlare di lei, non solo per averla rimessa in forma a pochissimo tempo dal parto, ma anche per la scelta, non so se casuale, del vestito deciso per un’occasione così importante. Comunque, abito a parte, la Duchessa di Cambridge ha fatto un figurone e la scelta della mise non fa altro che aumentare i ruomrs che, di ora in ora, si abbattono su Buckingham Palace. Il piccolo Louis Albert Charles, nonostante sia appena nato, è già una celebrità.

Il vestito di Kate Middleton, utilizzato per uscire dalla clinica dopo il parto del terzogenito, è identico a quello indossato da Mia Farrow per il famosissimo film del 1958, Rosemary’s baby. I tabloid inglesi sono impazziti per capire dove avevano già visto quell’abito.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Melita Toniolo senza imbarazzo: la mia pancia post parto

Suri Cruise, ennesimo compleanno senza papà Tom

Leggi anche
  • Chi era Marcel DuchampChi era Marcel Duchamp: tutto sull’artista del XX secolo

    Marcel Duchamp e il successo nel XX secolo come grande artista contemporaneo.

  • Chi era Antonio Machado:Chi era Antonio Machado: storia del poeta spagnolo

    Storia di Antonio Machado, grandissimo poeta spagnolo del XX secolo.

  • Chi è Sabina GuzzantiChi è Sabina Guzzanti: vita dell’attrice italiana

    Sabina Guzzanti ha sfondato nel mondo della televisione ottenendo grande successo anche nel cinema, a teatro e sul web.

  • Chi era Isaac Bashevis SingerChi era Isaac Bashevis Singer: tutto sul Premio Nobel

    Isaac Bashevis Singer e il suo percorso come scrittore ebreo nel corso del XX secolo.

Contents.media