Il ragazzo con la sindrome di Down che ha creato il ristorante più felice del mondo

 

La routine di Tim è semplice ma insolita…

Tim si sveglia tutte le mattine alle 5.30 e percorre 7 miglia a piedi per giungere al suo locale. Ama così tanto il suo lavoro, che, come lui stesso racconta, si mette a ballare durante il cammino.

Tim è proprietario di un ristorante di Albuquerque, ed è affetto dalla sindrome di down. Tim’s Place, questo il nome del locale, è aperto sette giorni su sette, a colazione e a pranzo. Il suo padrone e gestore, Tim Harris, 28 anni, è noto ai clienti non solo per la sua cucina. “È il luogo più felice del mondo – ha raccontato Tim a un giornale americano -. È un ristorante di colazioni, pranzi e abbracci. Gli abbracci sono la parte migliore…”.

Secondo Tim, gli abbracci sono la parte più importante del menù: “sono molto più potenti rispetto al cibo; il cibo è solo il cibo”, ha detto.

L’idea di questo giovane era di avere un ristorante dove le persone, non venissero esclusivamente per mangiare, ma potessero sentirsi meglio.

Tim, infatti, ha l’abitudine di abbracciare i suoi clienti e tiene a questa pratica al punto che ha installato uno speciale “contatore di abbracci”: al termine di ogni giornata di lavoro, egli stesso enumera quante persone ha abbracciato.

Aprendo un ristorante, Tim ha realizzato il sogno di una vita, coltivato dall’età di quattordici anni. “Non ho permesso che il mio handicap mettesse fine ai miei sogni. Le persone disabili possono realizzare qualsiasi obiettivo si pongano davanti. Siamo doni per il mondo”, ha affermato il giovane.

La storia di Tim Harris sembra davvero la realizzazione del noto aforisma di Walt Disney: “Se una cosa puoi sognarla, tu puoi farla”. Non è un caso che questa frase sia stata riportata sul sito del suo ristorante, nella sezione espressamente dedicata a Tim e alla sua storia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

intimo maschile: Le 20 mutande peggiori che un uomo può portare al primo appuntamento

Le sneakers slip-on di Joshua Sanders

Leggi anche
  • instagram stanze in diretta cosa sonoCosa sono le stanze in diretta su Instagram e come funzionano

    Tutto quello che c’è da sapere sulla nuova funzione introdotta da Instagram, le live rooms: cosa sono e come funzionano.

  • francia assorbenti gratisFrancia, assorbenti gratis da settembre per tutte le studentesse

    Con l’avvio del nuovo anno scolastico, migliaia di studentesse francesi troveranno assorbenti gratis nelle università e residenze studentesche.

  • Nel contesto di una campagna di marketing in grado di garantire risultati soddisfacenti, vale la pena di prendere in esame l’idea di utilizzare delle magliette promozionali.Perché conviene usare le t-shirt personalizzate per promuovere un’azienda

    Usare magliette personalizzate conviene sempre: ecco dove stamparle e perché è importante per un’azienda.

  • donne dirigenti nel mondoDonne dirigenti nel mondo: nel 2021 in aumento ma non in Italia

    I risultati emersi dalla ricerca “Women in business 2021” parlano chiaro: le donne dirigenti sono in aumento ma rimangono ancora troppo poche.

Contents.media