Henry Cavill: il “Superman” della new generation

Oggi mi sono vista il film “La fredda luce del giorno“, con protagonisti Bruce Willis, una garanzia per gli action movie e il nuovo super bello, super mascho, Superman del cinema d’oltreoceano: Henry Cavill

Occhi azzurrissimi, barbetta incolta che fa molto macho e che piace tanto alle donne, e quell’anda da bravo ragazzo che, invece piace tanto alle mamme.

Battezzato Henry William Dalgliesh Cavill, classe ‘83, 30 anni appena compiuti, è un attore di origine inglese. Nato da una famiglia normale come tante altre, che con il mondo dello spettacolo e del cinema non aveva proprio nulla a che fare, inizia a sviluppare una certa passione per la recitazione ed il teatro fin da piccolissimo: la sua “carriera” inizia proprio negli anni dell’adolescenza, quando Henry intraprende studi mirati ad affinare le sue doti recitative.

Prima il teatro con ruoli più o meno importanti ha recitato in “Sogno di una notte di mezza estate“, “Amleto” e ebbe la parte di Sonny nel musical “Grease“.

Man mano che si accorgono del suo talento, Henry inizia ha ricevere le prime proposte cinematografiche. Ad appena 17 anni viene ingaggiato per interpretare la parte del giovane Mondego ne “Il Conte di Montecristo“, ma il sue debutto avvenne nel 2005 anno in cui si guadagna un parte nel film in Hellraiser: Hellworld, cui seguirà un’altra piccola partecipazione nel fantasy movie Stardust, accanto ad un mostro sacro come Robert de Niro, passando per Cappuccetto Rosso Sangue accanto ad Amanda Seyfried.

 

Dal 2007 al 2010 ha recitato nella serie di successo “I Tudor“, nel ruolo di Charles Brandon: grazie a questa parte, Henry ricevette diverse nomination a premi importanti come i Golden Globes e gli Emmy (che poi ha vinto nel 2008). Data la sua prestanza fisica, tra un film e l’altro fa anche il testimonial per alcuni noti brand di moda: per la stessa ragione e cioè la sua presenza scenica, viene scelto per girare il film Blood Creek, e dopo una partentesi con il maestro della commedia Woody Allen, viene chiamato dalla Warner Bros, per dare nuova vita a L’Uomo D’acciaio, l’inossidabile Superman. Secondo voci di corridoio, Henry è stato scelto per interpretare l’eroe di tutti gli eroi, per la sua straordinaria somiglianza con Christopher Reeve, l’inimitabile Christopher Reeve.

Per chi non lo sapesse, Henry fu la primissima scelta di Stephenie Meyer come papabile Edward Cullen per il film Twilight: fu sostituito con Robert Pattinson, perchè ritenuto troppo “vecchio” per quel ruolo. Era stato scelto per interpretare il nuovo James Bond in Casino Royale, ma la scelta cadde su Daniel Craig, ritenuto più idonea per la parte; venne anche preso in considerazione per il primo remake di SupermanSuperman Returns“, ma al suo posto fu scelto Brandon Routh.

Care fans di Henry, mi addolora molto darvi questa notizia, però sappiate che il vostro beniamino e super-super fidanzato con Gina Carano, anche lei attrice.

Credits by Getty Images

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Davide DonadeiChi è Davide Donadei, ex tronista di Uomini e Donne

    Davide Donadei, classe 1995, è stato un tronista di Uomini e Donne e fidanzato con Chiara Rabbi: scopriamo qualcosa in più su di lui.

  • Chiara RabbiChi è Chiara Rabbi, l’ex corteggiatrice e fidanzata di Davide Donadei

    Tutto su Chiara Rabbi, ex corteggiatrice di Uomini e Donne e ormai ex fidanzata di Davide Donadei

  • Wanda NaraWanda Nara: chi è ed età della showgirl moglie di Icardi

    Wanda Nara è una showgirl argentina di 36 anni e attualmente è sposata con il calciatore Mauro Icardi dal quale ha avuto due figlie.

  • Evelina SgarbiEvelina Sgarbi, chi è la giovane figlia del critico d’arte?

    Tutto su Evelina Sgarbi, la giovane figlia del noto critico d’arte Vittorio Sgarbi, anch’essa appassionata di arte e dal carattere vivace e furbo.

Contents.media