Festivalbar apre una tv su Youtube

L'unico format davvero nuovo della prossima estate sembra quello del vecchio Festivalbar.

La più seguita rassegna canora estiva inaugura infatti quest'anno una tv on line, realizzando quella sinergia televisione-internet che mi auguravo in questo post per il più tradizionale Festival di Sanremo.

"Nell'era della distribuzione immateriale della musica- scrivevo il 28 febbraio- Sanremo sarebbe il terreno ideale per sperimentare una sinergia televisione-internet che catturi i più giovani".

"La musica potrebbe essere il terreno ideale per creare un Sanremo Convergente che getti un ponte tra la Tv e il new media: in cui si è spostata la distribuzione dei dischi, dove si potrebbe creare uno Youtube legato al Festival…Un 'prodotto lungo' da declinare in vari media, riporterebbe il Festival nella Storia di oggi…"

'Le idee sono nell'aria', diceva l'attuale direttore di Canale 5 Massimo Donelli.

E così qualche artefice del Festivalbar ha acchiappato nell'etere digitale la soluzione che avevo umilmente indicato in questo blog per il suo concorrente invernale.

Ed ha deciso di aprire davvero un canale dedicato a video esclusivi e inediti su Youtube e su My Space.

I contenuti dei due spazi saranno aggiornati quotidianamente.

La tv su Web si affianca naturalmente al sito ufficiale, che quest'anno presenta la sezione ‘Life' dedicata alle tematiche dell'ambiente e del sociale.

Che dire? Se cambia un elemento del sistema, cambia tutto il sistema.

Tradotto in auspicio, (perché ,a quanto pare, i desideri espressi da Format si realizzano!): il primo passo in direzione della Convergenza fatto dal Festivalbar smuoverà le acque stagnanti del Festival dei Fiori?

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il “Grande Fratello” dei malati terminali: partecipa, puoi vincere un rene

La raccomandazione secondo Antonella Clerici: 10mila euro al mese a Eddy Martens

Leggi anche
Contents.media