Facciamo giocare il nostro gatto

Un giocattolo per un gatto ha molteplici significati e usi, ma quali sono i migliori e quali quelli da evitare?


Il gioco per il gatto non ha unicamente il significato di passatempo, ma riveste anche un ruolo sia educativo che relazionale.
Spesso il proprietario gioca con il suo gatto quasi più per divertire sé stesso che non per intrattenere l’animale, e questo atteggiamento è sbagliato in quanto l’attività ludica può diventare un importante mezzo d’interazione e di comunicazione reciproca.
Un felino che sa giocare, molto probabilmente mostrerà una scarsa attitudine a graffiare e a mordere, in quanto queste abitudini derivano quasi sempre da un’errata socializzazione.
È molto importante che il proprietario non permetta al cucciolo di mordicchiargli le dita poiché, quando sarà cresciuto, l’animale continuerà a farlo, considerandolo un gioco.
Ecco perché i passatempi svolgono un fondamentale ruolo educativo.
Sarebbe consigliabile inventare giochi creativi, che stimolino la curiosità e le capacità cognitive del felino, come ad esempio la ricerca di cibi nascosti in scatole oppure di oggetti che lui predilige.

Significato del gioco per il gatto

Il gatto possiede una natura solitaria ed ha un carattere piuttosto individualista, e, al contrario del cane che predilige la vita di gruppo, tende ad isolarsi trascorrendo molte ore in solitudine.
Per questo motivo è molto importante creare con lui un rapporto attraverso l’attività ludica, per offrirgli l’opportunità di sentirsi parte di un branco.
L’indole di questo animale è di tipo predatorio e, seppur limitatamente, anche aggressivo; il gioco svolge anche la funzione di sfogare i suoi istinti.
Alcuni prodotti studiati appositamente a questo scopo sono costituiti da oggetti che si allontanano (palline, topi o uccellini finti) e che simulano l’aspetto di una preda da inseguire, spingendo l’animale a rincorrerli.
Anche il gioco acrobatico ha un notevole valore dato che il gatto è un equilibrista nato e predilige scoprire percorsi difficili da seguire.
Il tira-graffi, gioco per eccellenza più utilizzato dai felini, offre l’opportunità di arrampicarsi, di saltare e di farsi le unghie, senza rovinare mobili o altro.
Bisogna poi ricordare che il gatto si annoia facilmente, perciò è consigliabile cambiare spesso attività ludica, magari giocando con lui per poco tempo, ma più volte al giorno.
Bauzaar offre un ampio assortimento di articoli per far giocare il gatto fin dai primi mesi di vita; i cuccioli, infatti, hanno assoluto bisogno di giocare per poter sviluppare al meglio le loro attitudini.

Giocattoli da evitare

In commercio sono disponibili moltissimi prodotti studiati per soddisfare le esigenze dei mici durante i loro momenti di gioco.
Ma è molto importante evitare alcuni articoli che si possono rivelare estremamente pericolosi.
– Gomitoli di lana
Nonostante la frequente abitudine di tirare un gomitolo di lana ad un felino, questo gioco può essere molto dannoso, dato che l’animale tende a mordicchiare ed a succhiare la lana, col rischio di inghiottire dei fili che potrebbero accumularsi nell’intestino con gravi conseguenze.
– Sacchetti di plastica
Spesso i gatti vengono attratti dai colori e dalle fantasie dei sacchetti in plastica, con cui vorrebbero giocare; ma bisogna evitarlo in quanto, mordicchiandoli, potrebbero ingurgitare dei pezzetti di materiale con successivi disturbi digestivi.
– Palline di polistirolo
Anche in questo caso il materiale costitutivo delle palline, se mangiato, può produrre un blocco intestinale di natura meccanica; particolare attenzione deve essere rivolta a tutti i materiali disidratati che, una volta ingeriti, si gonfiano ad opera dei succhi gastrici, creando pericolosi ostacoli al transito degli alimenti, col rischio di blocco intestinale.
– Fili e nastri
Spesso il micio ama giocare con nastri e corde, con cui può legarsi inavvertitamente le zampe rimanendo imprigionato.
– Scatoline colorate
Le tonalità cromatiche di scatoline colorate possono rappresentare una grande attrattiva per il gatto, ma è necessario controllare attentamente il contenuto di tali scatoline. Da evitare assolutamente i fiammiferi, i medicinali, gli aghi, i punti metallici, le graffette ed altri oggetti appuntiti.
È quindi consigliabile offrire al gatto dei giochi con cui riesca a divertirsi senza mettersi nei guai; presso Bauzaar si possono trovare tantissimi articoli studiati specificatamente per lui, a prezzi molto economici.

Giocattoli adatti ai gatti

Partendo dal presupposto che il divertimento e l’esercizio fisico sono fondamentali per mantenere il micio in ottima forma fisica e per sviluppare la sua socializzazione e le capacità intellettive, risulta indispensabile fornirgli numerosi oggetti con i quali riesca a divertirsi e ad interagire con l’ambiente circostante.
– Morbidi topini di stoffa: dotati di movimento autonomo che vengono rincorsi come piccole prede, potenziando l’istinto predatorio innato del felino.
– Canna da pesca: si tratta di un’asta dalle dimensioni piuttosto ridotte, che ad un’estremità sorregge dei fili con vari oggetti (sagome in plastica, piume, lustrini, palline), questo gioco consente all’animale di interagire con il proprietario, che glielo offre e glielo sottrae, stimolando l’attenzione e il riflesso della presa.
– Guanto con palline: è un innovativo gioco costituito da un simpatico guanto coloratissimo, che viene indossato dal proprietario, che, ai vertici delle dita, presenta dei nastri con piccole sagome in plastica, come pesciolini, stelline, nastrini; si tratta di un gioco interattivo tramite il quale il micio si relaziona al suo padrone, cercando di afferrare con le unghie le sagome che pendono dal guanto.
– Tunnel per agility: è costituito da un tunnel in poliestere e nylon molto robusto, dentro al quale l’animale può nascondersi, percorrerlo, o utilizzarlo semplicemente come cuccia per riposare; sono disponibili numerose variabili con differenti dimensioni.
– Palline con piume: si tratta di una simpatica pallina in spugna bicolore, che ad un’estremità presenta delle piume che fuoriescono da un’apertura apposita, molto divertente in quanto il gatto può giocare sia con la pallina che con le piume, in maniera silenziosa.
– Gioco a ventosa con sagoma: sono articoli che hanno la possibilità di venire attaccati ad un supporto mediante una ventosa; in questo modo l’oggetto sostenuto dall’asticella ancorata alla parete, scende dall’alto stimolando il gatto a colpirlo con le zampe anteriori allungandosi verso l’alto.

Questi suggerimenti, insieme a molti altri, sono disponibili presso Bauzaar, un e-commerce che offre al pubblico una vastissima gamma di prodotti studiati per le esigenze particolari degli animali. Il reparto di giochi per gatti comprende prodotti delle migliori marche a prezzi estremamente convenienti.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Isola dei Famosi 2019, Marcuzzi: “abbiamo scelto tutti i concorrenti”

Elisa Isoardi e Matteo Salvini sono ancora insieme

Leggi anche
  • gatto con il caldoCome aiutare il gatto con il caldo: tutti i consigli

    Avete un gatto e volete aiutarlo con l’incombere del caldo e dell’afa? Ecco i consigli da seguire

  • Alimenti che i gatti non possono assolutamente mangiareQuali sono gli almenti che i gatti non possono mangiare?

    Ci sono alcuni alimenti che i gatti non possono assolutamente mangiare perchè potrebbero causargli indigestioni e gravi malattie.

  • alimenti che i cani non possono assolutamente mangiare10 alimenti che i cani non possono assolutamente mangiare

    Sarebbe opportuno stare molto attenti a cosa scegliamo di dare da mangiare al nostro cane, perchè ci sono alimenti davero pericolosi.

  • 
    Loading...
  • Movimenti coda dei gattiGatti, cosa significano i movimenti di coda più comuni

    I gatti muovono la coda per comunicare: osservandola possiamo capire come si sentono o cosa stanno cercando di ottenere.

Contents.media