Extension per capelli: quanto durano e come si applicano

Quanto durano le extension per i capelli? Come sceglierle? E soprattutto, come prendersene cura?

Le extension? Dimenticate l’immagine dei capelli, evidentemente, finti. Oggi sono completamente diverse e sono anche molto utilizzate, anche da chi non sospettereste mai, proprio per via del loro nuovo aspetto molto più naturale rispetto ad un tempo.

Semi parmanenti o fake?

Bisogna fare una distinzione tra due tipi di extension: le semi permanenti e le fake. Le prime servono per allungare e dare volume ai capelli, le seconde invece sono un vezzo che si usa all’occorrenza, per esempio se si vuole portare la frangetta solo per un giorno o per arricchire un’acconciatura. Ecco cosa c’è da sapere se si vuole iniziare ad utilizzarle.

Così come esistono due tipi di extension esistono anche due modi per applicarle.

Advertisements

Un primo modo consiste nell’utilizzare ciocche biadesive e riutilizzabili fino a tre volte dalla prima applicazione, un secondo modo è invece l’utilizzo di cheratina fissata a freddo.

Le extension non sono composte solo da capelli finti ma anche da capelli veri. Nel secondo caso il capello subisce un’attenta selezione e una lavorazione meticolosa simile ai trattamenti riservati al cashmere. Ma quanto durano le extension ai capelli?

Extension capelli: quanto durano?

La durata ovviamente dipende dal tipo di extension scelte. Le ciocche biadesive durano in media 4-6 settimane, mentre quelle fissate con la cheratina possono arrivare a durare 5-6 mesi. La durata inoltre, dipende certamente anche da quanto e come ce ne si prende cura.

Esistono anche i posticci, l’opzione “usa e getta” per chi vuole cambiare taglio di capelli una volta ogni tanto, per esempio aggiungendo al proprio look una frangetta.

Questo tipo di extension si possono trovare facilmente online, ma attenzione al colore! Le immagini del prodotto infatti potrebbero non essere affidabili e un colore troppo diverso dal proprio risulterebbe antiestetico. Per adattarle alle proprie necessità poi, basterà regolarle con le forbici e si applicheranno al volo, grazie alla clip incorporata.

extension capelli quanto durano

Come prendersi cura delle extension?

Curare le extension è molto utile per prolungarne la durata e mantenerne intatte lucentezza e morbidezza. Le istruzioni per nutrirle sono generalmente fornite insieme al prodotto, ma andiamo a scoprire insieme alcuni trucchetti. Curare le extension è importante tanto quanto curare i nostri capelli naturali, con la differenza che, le prime, se rovinate si possono solo buttare.

Le extension a clip sono molto facili da curare. Prima del lavaggio, è molto importante pettinare bene i capelli, per sciogliere eventuali nodi. Se i capelli risultano troppo aggrovigliati non pettinateli con forza, ma aiutatevi con spray appositi per capelli annodati. Il rischio altrimenti è quello di spezzarli e rovinarli.

A differenza dei capelli veri, per prolungare la durata delle extension a clip è bene lavarle il meno possibile e con shampoo non troppo aggressivi. Anche il balsamo è importante per la loro cura. Ne basterà una piccola quantità da massaggiare sulle lunghezze. Per asciugarle invece basterà tamponarle con un asciugamano per rimuovere l’acqua in eccesso. Prima di andare a dormire toglile! Oltre a non essere comode eviterai di aggrovigliarle.

Per quanto riguarda le extension con cheratina, prima dell’applicazione lava bene i capelli, utilizzando uno shampoo specifico che agisca sul cuoio capelluto. E mantenere lo stesso tipo di lavaggio profondo anche dopo l’applicazione, utilizzando anche balsamo e maschere. Per l’asciugatura occorre essere delicate. I capelli andranno tamponati e non strofinati. L’asciugacapelli è sconsigliato, poiché il calore è nemico delle extension. Non usare cosmetici per capelli contenenti alcol, in quanto si può andare a danneggiare il prodotto che tiene unite le extension.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Fondotinta per pori dilatati: i consigli su come sceglierli

Cinque stivali alti Zara: i modelli must have per l’autunno 2020

Leggi anche
  • natale beauty regali economiciNatale beauty: i regali economici che non passano mai di moda

    Prodotti per capelli, per la cura del corpo e del viso: lo shopping beauty di Natale è low cost.

  • zara shampooZara shampoo: la nuova proposta low cost del brand spagnolo

    Zara collabora nuovamente con Jo Malone in occasione del Natale. La nuova linea di prodotti va a completare quelle già proposte.

  • make up green tendenzeMake up green: tutte le tendenze da conoscere e provare

    Volete continuare a truccarvi ma iniziare a rispettare l’ambiente? Perché non provare del make up green?

  • 
    Loading...
  • capelli fortiCapelli forti che non cadono: i rimedi naturali

    Per i capelli forti che non cadono, si consiglia di optare per soluzioni naturali quali maschere o anche maggiore attenzione nella dieta.

Contents.media