Dulce de leche, come preparare il caramello argentino

Inventato un secolo fa in Argentina, il dulce de leche (dolce di latte in lingua spagnola) è una crema di latte e zucchero. Pare che sia uno dei dolci preferiti da Papa Francesco, che appunto è originario di questo Paese. Di recente una guardia svizzera, David Geisser, cuoco professionista, ha raccolto in un libro le ricette preferite in Vaticano, tra cui appunto, vi è quella del dulce de leche.

C’è subito da chiarire la differenza tra questo e il caramello, anche se i sapori sono assai simili. Mentre il caramello si ottiene fondendo lo zucchero, il dule de leche si ricava dalla cottura del latte condensato. La preparazione di questa crema non è difficile, ma è piuttosto lunga. C’è però più di un modo per preparare questo dessert dalla gradevolissima consistenza cremosa. Come ingrediente per iniziare procuratevi un barattolo di latte condensato zuccherato.

Advertisements

Il metodo più semplice è quello “del barattolo”: dopo aver eliminato l’eventuale etichetta dal barattolo, fate due fori con un apriscatole, ai lati opposti. Mi raccomando a non saltare questa operazione preliminare, altrimenti vi è il rischio che il barattolo esploda. Ponete poi il barattolo in una pentola piena di acqua (almeno 2,5 cm), in modo che lo sommerga. Aggiungete altra acqua se il livello scende troppo. Per evitare che il barattolo si muova e faccia rumore potete sistemare sotto un panno.

Accendete la fiamma medio-alta e mettete la pentola con il barattolo sul fuoco. Mi raccomando a controllare sempre l’acqua fino ad ebollizione: una volta che bolle, abbassate un po’ la fiamma del fornello. Qualche goccia di latte potrebbe fuoriuscire dai buchi, raccoglietelo con un cucchiaino. Non resta che attendere la cottura: con tre ore otterrete un dulce de leche piuttosto morbido, con quattro ore la consistenza del dolce sarà più soda.

Togliete il barattolo dalla pentola e mettetelo a raffreddare su un ripiano, facendo attenzione a non scottarvi.

Aprite il barattolo e versate ciò che contiene in una ciotola. Poiché la crema non sarà fluida alla stessa maniera, dovete utilizzare delle fruste per rendere il composto più omogeneo.

Il dulce de leche si può ottenere anche a bagnomaria, in forno, al microonde, nella pentola a pressione.

Scritto da Cristiana Lenoci
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come mantenersi in forma a casa

Consigli per uno stile di vita sano

Leggi anche
  • migliori depuratori acquaMigliori depuratori acqua: guida utile per non sprecare plastica e risparmiare

    Sempre più persone scelgono i depuratori e purificatori dell’acqua per risparmiare soldi sulle casse d’acqua e prevenire il problema sempre più grande della plastica.

  • topinamburTopinambur: come utilizzarlo in cucina

    Dalle insalate alle zuppe sino al brodo, sono tantissimi i modi con cui cucinare il topinambur e tutti i benefici che apporta alla salute.

  • vaporiera elettricaVaporiera elettrica: i consigli per la cucina

    La vaporiera elettrica aiuta a preparare piatti sani e salutari in modo semplice e genuino per un regime alimentare adatto per il fisico.

  • 
    Loading...
  • hummusHummus: le proprietà benefiche sul corpo

    L’hummus è un piatto tipico della cucina mediorientale dalle tantissime proprietà e benefici utili al corpo e al benessere, in generale.

Contents.media