Domenica In flop: Parodi umiliate dalla D’Urso

Domenica In è un flop: la Rai cerca provvedimenti dopo il calo drastico della seconda puntata che registra solo l'11% di share; decolla Domenica Live della D'Urso

Domenica In clamorosamente battuta da Domenica Live. Nulla da fare per le sorelle Benedetta e Cristina Parodi, da due settimane al timone del programma domenicale di Rai Uno, in una veste tutto nuova e moderna: Barbara D’Urso con la diretta concorrente Domenica Live le ha battute negli ascolti, in modo drastico.

Eppure le premesse per un buon risultato, a partire dalla coppia delle due sorelle, c’erano tutte: il pubblico da casa, però, sembra non avere apprezzato le novità introdotte dalle Parodi e gli ascolti sono inevitabilmente crollati, lasciando l’audience a Domenica Live. L’ultima parola non è ancora detta e, dalla prossima domenica, potrebbe cambiare qualcosa nel programma di Rai Uno che si appresta a voler riconquistare l’audience perduto.

Domenica In: ascolti disastrosi

La prima puntata non era andata benissimo, ma la Rai sperava che dalla seconda, andata in onda la scorsa domenica, Domenica In potesse riscalare la vetta dell’audience, riportandosi sugli ascolti standar della trasmissione tradizione della domenica di Rai Uno. Le sorelle Parodi, però, hanno fallito: dopo gli ascolti mediocri della prima puntata, anche la seconda ha proseguito sulla stessa strada. Sembra proprio che Domenica In non riesca a decollare.

I dati rilevati dall’Auditel, nel merito della puntata di ieri, non sono per niente positivi. Domenica Live, condotta da Barbara D’Urso e in onda nella stessa fascia oraria su Canale 5, ha riscosso molto più successo.

I dati auditel umiliato Benedetta e Cristina Parodi: la scelta della Rai di proporre un format moderno e innovativo per il pomeriggio di domenica su Rai Uno non ha funzionato. E Canale 5 ne approfitta, registrando ascolti da record con Domenica Live.

La puntata di ieri pomeriggio di Domenica In è stata seguita, secondo i dati auditel, da 1.8 milioni di persone, con uno share che non ha superato l’11%. Dati che registrano anche un significativo calo, pari ad un punto percentuale, per il programma delle Parodi. Domenica Live ha raddoppiato, invece, i numeri: a seguire la trasmissione di Barbara D’Urso su Canale 5 sono stati 2,8 milioni di persone, con uno share pari al 18%.

Allarme in Rai per il flop di Domenica In

Dati che non sono passati inosservati in Rai, dove la direzione non ha incassato bene la notizia. Il calo, rispetto alla trasmissione della D’Urso e rispetto alla puntata di Domenica In andata in onda sette giorni fa, ha il sapore della disfatta. Le sorelle Parodi sono uscite sconfitte, per la seconda volta consecutiva, dalla sfida con Barbara D’Urso che è riuscita, in cinque ore di diretta su Canale 5, a portare alla rete Mediaset uno share del 18%, con una resa pubblicitaria senza eguali e ascolti da capogiro.

La Rai sta, dunque, valutando di apportare alcune modifiche al programma della domenica pomeriggio, per evitare che dalla prossima settimane e in quelle seguenti si possano registrare altri crolli degli ascolti e dello share. Tra le ipotesi spicca anche quella di un cambio di conduzione: le sorelle Parodi sono dunque a rischio? Su questo la Rai non si è ancora espressa, ma certamente verrà preso qualche provvedimento per riportare, almeno, la sfida con Mediaset alla pari.

Scritto da Chiara Corradi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Daniele Bossari: dopo il Gf Vip pronto per l’Isola dei Famosi 2018

Idee per la creazione di un tatuaggio

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.