Dieta di mantenimento: gli errori da evitare

La dieta di mantenimento è fondamentale per mantenere il peso perso e non vanificare gli sforzi fatti nella perdita dei chili.

Iniziare una dieta è un percorso difficile e lungo, ma alla fine si ottengono ottimi risultati. Dopo aver perso i chili in eccesso, bisogna anche cercare di non sgarrare e, per questa ragione, la dieta di mantenimento è il regime da seguire. Ecco in cosa consiste e quali errori sono da evitare.

Dieta di mantenimento

Molti esperti del settore, non appena terminato il percorso di dimagrimento, consigliano di seguire una dieta di mantenimento, ovvero un regime alimentare che permette di accompagnare il soggetto verso una gestione autonoma dell’alimentazione in modo da riuscire, come dice il nome, a mantenere i chili che, con fatica, sono stati persi. In questo modo, non solo si mantiene il giusto peso forma, ma si fornisce anche una educazione alimentare da seguire in modo corretto.

È considerato un periodo di transizione, a metà strada tra una dieta maggiormente restrittiva e un’altra più permissiva. In questa fase, bisogna assumere un numero maggiore di calorie, ma stando attenti a non esagerare. La dieta di mantenimento non permette di perdere peso, bensì di mantenerlo nel tempo in modo da stare bene e in salute.

Una fase in cui il peso non deve né salire né scendere, non bisogna che subisca nessuna oscillazione. Un regime grazie al quale è possibile riuscire a garantire tutte le proprietà e i nutrimenti necessari al fine d’impostare una dieta di mantenimento che sia ben bilanciata e corretta, oltre che equilibrata per il soggetto in questione.

In questa fase il soggetto prova a responsabilizzarsi cercando di nutrirsi in maniera consapevole. Come detto, si ha un aumento delle calorie. Nella dieta per dimagrire non bisognava eccedere oltre le 1100, in quella di mantenimento si arriva a 1500-1700. Solitamente dopo circa otto settimane l’organismo si abitua per cui è possibile gestire l’alimentazione in modo autonomo e sano.

Dieta di mantenimento: errori da non fare

Innanzitutto, non bisogna preoccuparsi d’ingrassare in quanto la dieta di mantenimento permette di proteggere il proprio peso forma stando attenti ed evitando alcuni errori. Non tutti riescono a mantenere il peso forma una volta che lo hanno raggiunto, per cui la dieta di mantenimento è il regime ideale da seguire.

Molti non riescono nell’intento in quanto incappano in una serie di errori che sarebbe meglio evitare. Una dieta particolarmente restrittiva e non adatta al fisico di ognuno può portare a degli squilibri per cui il peso tende a oscillare oppure ad aumentare vanificando tutti gli sforzi e il lavoro fatto finora.

Molti pensano che con la dieta di mantenimento si possa tornare a mangiare come prima, ma non è affatto così che funziona. Sebbene l’apporto calorico aumenti, bisogna comunque stare attenti e continuare a nutrirsi di alimenti che siano ipocalorici. I dolci, così come i grassi, i condimenti e le bevande zuccherate, continuano a essere abolite.

Non bisogna adagiarsi sugli allori. Quindi, continuate a mantenere gli stessi obiettivi e regole di prima, facendo attività fisica, mangiando in modo regolare e sano. Non si deve pensare che sia una sorta di lascia passare, ma semplicemente un modo per mantenersi in forma evitando tutti quegli sgarri che portano ad aumentare la circonferenza e il girovita. No al cibo spazzatura nei weekend in quanto è un comportamento deleterio che inficia, non solo sul fisico, con l’aggiunta di chili in più, ma anche sull’autostima.

Il miglior integratore da abbinare

Alla dieta di mantenimento, per riuscire a mantenere il peso forma e senza sgarri, è consigliabile aggiungere e associare all’alimentazione corretta un buon integratore. In commercio ve ne sono diversi, ma Piperina & Curcuma Plus si rivela la soluzione ideale, non solo perché raccomandato da esperti e consumatori, ma anche per gli ottimi benefici che apporta.

Un integratore che è utile nella lotta alla perdita del peso, ma anche al mantenimento dello stesso in quanto brucia le calorie aiutando a perdere ulteriori grassi. Stimola il metabolismo basale migliorando anche nell’assimilazione dei succhi gastrici e della regolarità intestinale. E’ riconosciuto l’integratore naturale migliore dell’anno grazie ai suoi benefici riscontrati. Per chi volesse ordinarlo, può cliccare sul sito ufficiale o sulla seguente immagine -

Piperina & Curcuma possono assumerlo tutti coloro che vogliono dimagrire in modo sano e corretto. Non è raccomandato alle donne in stato di gravidanza e a chi soffre di problemi legati all’apparato gastrointestinale. Basta una semplice compressa poco prima dei pasti insieme a un bicchiere d’acqua abbondante per ottenere buoni risultati. Si ricorda d’integrarlo a una dieta sana e a una attività fisica regolare.

A differenza di altri prodotti che si trovano in commercio, non ha controindicazioni o effetti collaterali di nessun tipo dal momento che è a base dei seguenti ingredienti naturali:

  • Piperina: sostanza presente nel pepe nero a cui dona il gusto pungente, accelera il processo metabolico e l’assimilazione dei succhi gastrici aiutando a perdere peso in modo rapido
  • Curcuma: spezia che si usa nella cucina orientale, dal colore giallo e nota anche come zafferano d’Oriente, ha proprietà drenanti e detox, in quanto elimina le tossine e le scorie in eccesso
  • Silicio Colloidale: ingrediente poco noto, ma fondamentale, non solo per potenziare l’efficacia e i risultati dei due componenti essenziali, ma ha il compito di proteggere la pelle, le ossa e anche i tendini.

Piperina & Curcuma è un prodotto talmente originale ed esclusivo che non si trova nei negozi fisici oppure online, ma il solo metodo è collegarsi al sito ufficiale del prodotto, compilare il form con i propri dati e inviare l’ordine in attesa della chiamata di conferma da pare dell’operatore. L’integratore è in offerta al costo dio 49 € per 4 confezioni invece di 196 con la spedizione gratis. Il pagamento avviene con Paypal, carta di credito o direttamente in contanti al corriere al momento della consegna del prodotto stesso.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Affettatrice di verdure multifunzione: il miglior modello dell’anno

Chi è Denise Esposito: tutto sulla fidanzata di Gigi D’Alessio

Leggi anche
  • dietaDieta di Antonella Clerici: come dimagrire 5 chili al mese
  • dieta swankDieta di Noemi: come funziona il suo regime alimentare

    La dieta di Noemi permette di tornare in forma grazie a una alimentazione sana e l’allenamento Tabata per ottenere ottimi risultati.

  • dieta del gene magroDieta del gene magro Sirt: come funziona e i benefici

    La dieta del gene magro permette, tramite l’inclusione e il consumo di determinati alimenti, a perdere peso in poco tempo.

  • dieta di marzoDieta di marzo: i migliori cibi di stagione

    La dieta di marzo sfrutta i benefici di alcuni cibi di stagione per aiutare a dimagrire ed essere in forma per la primavera.

Contents.media