Notizie.it logo

Dieta di mantenimento: come non riprendere i chili persi

dieta di mantenimento

La dieta di mantenimento aiuta a mantenere il peso che si è perso.

In seguito a una dieta e dopo le rinunce per cercare di dimagrire, è importante riuscire a mantenere il peso forma e non riprendere i chili che, con tanta fatica, si è riuscito a perdere. La dieta di mantenimento è l’ideale in tal senso in quanto permette di stare in forma e avere una linea invidiabile.

Dieta di mantenimento

Appena si è terminato il percorso per dimagrire, diventa importante e fondamentale una dieta di mantenimento, un regime alimentare che, non solo aiuta a evitare di riprendere i chili persi, ma permette anche di gestire nel migliore dei modi la propria alimentazione in modo da consumare pasti che siano equilibrati e adatti al proprio fisico. Lo scopo primario è sicuramente quello di adottare uno stile di vita più sano ed equilibrato in modo da mantenersi in forma.

Prima di tutto, bisogna sapere che la dieta di mantenimento è completamente diversa dal classico processo di dimagrimento. Si tratta di una fase di transizione che parte da una alimentazione più rigida a un’altra maggiormente permissiva con alcuni alimenti che si possono reintegrare in modo da continuare a stare in forma, nonostante sia terminato il periodo della dieta.

In questa dieta, si ha un apporto calorico maggiore, rispetto al regime alimentare precedente che punta su determinate calorie da consumare e assumere quotidianamente.

Si chiama in questo modo proprio perché aiuta a mantenere, nel tempo, il peso che si è perso. Durante la dieta di mantenimento, il peso non deve né salire, ma neanche scendere, ma mantenersi nello stesso modo.

Un regime attento e ben studiato che dona all’organismo tutti i nutrienti, tra cui proteine, vitamine e sali minerali di cui ha bisogno in modo da avere una dieta che sia bilanciata e corretta al tempo stesso. Grazie a questo regime, il soggetto può avere un approccio più consapevole e migliore riguardo la sua nutrizione e alimentazione, prendendosi cura di se stesso e dei cibi che consuma.

Dieta di mantenimento: cosa mangiare

Si tratta di una dieta che aiuta a mantenere il peso raggiunto senza perdere la massa magra e dona all’organismo i nutrienti necessari in modo da non privarlo di eventuali carenze alimentari. Durante la dieta di mantenimento, bisogna consumare i soliti tre pasti principali: colazione, pranzo e cena, accompagnati da altrettanti spuntini: metà mattina, merenda e anche prima di andare a dormire.

Le calorie dovrebbero essere distribuite in questo modo durante l’arco della giornata:

  • Prima colazione: 10-15%
  • Pranzo: 20-30%
  • Cena: 20-40%
  • Spuntini: 5-10%

Un apporto calorico che aiuta a stimolare il metabolismo e regolare le secrezioni ormonali in modo da favorire il processo digestivo e l’assimilazione degli alimenti, oltre a ridurre il senso di fame.

I carboidrati, le proteine, i grassi devono accompagnare ogni pasto.

Ecco un esempio di menù della dieta di mantenimento che potete seguire:

  • Colazione: bicchiere di latte oppure yogurt magro, ma anche delle fette biscottate con la marmellata, caffè e tè senza zucchero e della frutta fresca
  • Spuntino di metà mattina e merenda: a base di frutta fresca da consumare almeno tre volte al giorno
  • Pranzo: potete optare per del pesce insieme a delle verdure in insalata con del limone o lessate
  • Cena: della verdura, insalata e un frutto
  • Prima di coricarsi, della frutta può andare bene, anche per conciliare il sonno.

Potete anche fare varie combinazioni alimentari: pasta o riso con delle proteine in modo da avere un pasto equilibrato e completo per il fabbisogno dell’organismo. Optate per il consumo di carne bianca almeno due volte a settimana, la frutta va consumata tutti i giorni, anche frequentemente al giorno, mentre i legumi un paio di volte durante l’arco settimanale.

Per chi lavora fuori casa, una insalata mista di verdure e mozzarella è l’ideale nella dieta di mantenimento.

Dieta di mantenimento: il miglior integratore naturale

Alla dieta di mantenimento per mantenere il peso che avete raggiunto, potete associare un integratore e, il migliore al momento, è sicuramente KetoSlim che aiuta a perdere adipe e massa grassa naturalmente. Un integratore efficace perfetto per chi segue la dieta e aiuta a bruciare l’adipe e i grassi trasformandoli in carburante.

Si chiama in questo modo in quanto favorisce il processo della chetosi portando il corpo a bruciare i grassi di scorta permettendo di non riprendere i chili una volta che li avete persi. Un prodotto davvero ottimo ed efficace. Non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si basa sui seguenti ingredienti naturali:

  • Estratto di faseolamina: estratto del fagiolo bianco che porta a una assimilazione dei carboidrati e permette di raggiungere la chetosi più rapidamente
  • Tè verde: un ottimo antiossidante, termogenico e aiuta a bruciare i grassi in eccesso e non ha gli stessi effetti nocivi del caffè classico tostato
  • Alga spirulina: un antiossidante che facilita il metabolismo, oltre ad avere proprietà sazianti e nutrienti, metabolizza i grassi
  • Cannella: un ingrediente essenziale, stimola il processo digestivo, riduce i livelli di colesterolo e glicemia, incrementa il processo metabolico dando un contributo fondamentale alla dieta.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Si consiglia di consumare due compresse in corrispondenza dei pasti principali per agevolare un dimagrimento rapido. Un prodotto di cui parlano tantissimo i media e consigliato dalla maggior parte degli esperti del settore in quanto attacca l’adipe in eccesso. Molto utile anche nella dieta di mantenimento, oltre che aumentare lo sviluppo muscolare.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 59 Euro invece di 99 € con lo sconto del 40% con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua direttamente al corriere al momento della consegna in contrassegno, ossia in contanti.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche