Detergente più adatto per igiene intima

L’igiene è necessaria per prevenire moltissime malattie che possono attaccare il nostro organismo. In particolare quella intima, oltre a dare un senso di freschezza, previene disturbi che possono indebolire l’apparato genitale. Quale detergente usare per una pulizia adeguata? Il detergente intimo deve:

  • avere un’azione antisettica per evitare bruciori o pruriti;
  • possedere un’azione rinfrescante;
  • contenere estratti vegetali con funzione lenitiva;
  • essere contenuto in piccoli contenitori per riuscire a portarlo in ogni luogo e per utilizzarlo in qualsiasi evenienza;
  • rispettare il ph fisiologico e la flora batterica del determinato genitale femminile.

Per scegliere il migliore per voi è utile fare una visita dal ginecologo che vi consiglierà il detergente intimo più adatto.

Scritto da Erika Masci
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • menopausa integratoreMenopausa integratore: benefici e il miglior del momento

    L’integratore per la menopausa aiuta ad affrontare una fase delicata di questo tipo che permette di ridurre i sintomi come le vampate o sbalzi di umore

  • libido femminileLibido femminile: come riattivarla a settembre

    Si può riattivare e ritrovare la libido femminile bassa grazie a una alimentazione adeguata e anche ad attività come lo yoga che allontanano lo stress.

  • estrattore di succoEstrattore di succo a freddo: le migliori ricette per l’autunno

    Con l’estrattore di succo si possono preparare ricette gustose e semplici a base di melograno, mela e carote per bevande nutrienti e benefiche.

  • mal di piediMal di piedi e gambe: i migliori consigli e rimedi utili

    L’alluce valgo, l’insufficienza venosa, il caldo eccessivo e la stanchezza sono le cause principali del mal di piedi e gambe che comporta difficoltà.

Contents.media