Chi è Denise Coates: la storia della co-fondatrice di Bet365

Una delle donne più ricche in UK: Denise Coates, CEO di Bet 365, ha intuito le potenzialità del digitale e fatto crescere l'azienda di famiglia.

La storia di Denise Coates è la storia di una donna di grande successo che è riuscita a sfondare, allargando l’azienda di famiglia grazie alle sue geniali intuizioni. I negozi di scommesse di suo nonno prima e di suo padre poi sono diventati la famosa società britannica di giochi d’azzardo online Bet 365 grazie alle abilità di Denise, che da cassiera è diventata CEO e maggiore azionista.

La storia di Denise Coates

Denise Coates è nata il 26 settembre 1967 ed è una delle persone più ricche d’Inghilterra con il suo patrimonio di circa nove miliardi di dollari. Si tratta della CEO, nonché co-fondatrice di Bet 365, il primo bookmaker europeo online. Coates studia e si laurea in Econometria presso l’Universitá di Sheffield, per poi dedicarsi all’azienda di famiglia. La sua è una storia di geniali intuizioni e di continua spinta verso la crescita.

L’azienda familiare, proprio grazie a lei, è passata dall’essere un minuscolo betting shop a una delle realtà online più importanti nel settore scommesse.

Nel 2000 Denise ha iniziato a lavorare come cassiera nel betting shop del padre Peter, convincendolo in seguito che la strada giusta era quella di aprire un sito. Così spinge i genitori a chiedere un prestito di 20 milioni di sterline. Un passo importante per l’agenzia, che crea il sito Bet 365: già dopo poco tempo il successo ottenuto è clamoroso.

Quattro anni dopo la famiglia Coates riesce già a rimborsare la banca dal prestito. Dal 2013 l’agenzia di scommesse Bet 365 diventa una potenza, facendo a meno anche dei fondi di investimento e delle fusioni per ammortizzare le tasse. Tutt’oggi è un’azienda di famiglia e conta circa 65 miliardi di dollari in scommesse. Ha allargato i suoi uffici e assunto circa quattromila persone: sedi della Bet 365 si trovano, oltre che a Stoke-on-Trent e in Inghilterra, anche a Malta e in Australia.

LEGGI ANCHE: Chi è Iolanda Pensa: tutto sulla presidente di Wikimedia Italia

Vita privata

Denise Coates, amministratore delegato di Bet 365, nel suo ambito è la più pagata di Inghilterra con uno stipendio di circa 217 milioni di sterline ed è tra le donne più potenti della sua nazione. Per quanto riguarda la sua vita privata, la Coates è una donna molto riservata ma sappiamo che ha una bella famiglia composta da ben cinque figli. Denise vive nella campagna inglese, precisamente in una fattoria nel Cheshire, nel nord-ovest dell’Inghilterra e ama guidare la sua macchina Aston Martin. Tutta la famiglia è impiegata in Bet 365: il marito Richard Smith è direttore del club, il fratello John è co-amministratore delegato e vicepresidente mentre il padre è oggi diventato il presidente della squadra di football della città, lo Stoke City.

Nel 2016 la CEO di Bet 365 ha fondato la Denise Coates Foundation, un’organizzazione benefica che ha donato ben 10 milioni di sterline al sistema sanitario britannico durante la pandemia di Coronavirus.

denise coates foundation

LEGGI ANCHE: Chi è Chiara Ferragni: tutto sulla famosa influencer

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chiara Ferragni la seconda gravidanza è alla moda: i look dell’influencer

Chi è Claudio Marchisio: storia dell’ex calciatore

Leggi anche
  • vaticano contro ddl zanVaticano contro il ddl Zan: la Santa Sede rompe il silenzio

    Il progetto di legge contro l’omotransfobia non è conforme con il Concordato tra Italia e Santa Sede, questo è quanto dichiara la Santa Sede in una nota all’ambasciata italiana

  • pandemia bambine mutilazioni genitaliPandemia e mutilazioni genitali: aumentano i casi sulle bambine

    Nei Paesi del Terzo mondo i casi di mutilazioni genitali alle bambine sono sensibilmente aumentati con la pandemia di Coronavirus.

  • victoria secret angeliVictoria’s Secret dice addio ai suoi ‘angeli’: il rebranding dell’azienda

    L’azienda Victoria’s Secret si rivoluziona completamente, dicendo addio alle supermodelle dette ‘angeli’ per fare posto ad una femminilità inclusiva.

  • womxn inclusivo cos'èWomxn, cosa significa l’inclusivo termine inglese

    Ad essere entrato di recente nel dizionario della lingua inglese è il nuovo termine “Womxn”, di cosa si tratta?

Contents.media